principale
Informazioni sul progetto
Notizie di medicina
Agli autori
Libri su licenza di medicina
<< Avanti Successivo >>

Rilevazione attiva precoce delle malattie del tratto renale e delle vie urinarie

Il team di assistenza sanitaria di base alla popolazione fornisce uno screening del 1 ° livello, che include l'analisi dei reclami (questionari rapidi), i risultati dell'analisi clinica delle urine fresche.

I gruppi a rischio sono i bambini piccoli, le donne incinte, gli uomini sopra i 50 anni, le donne sopra i 60 anni.

Se viene rilevata una patologia (proteinuria, leucocituria, ematuria), dopo l'esame del medico, viene eseguito lo screening di livello 2, determinato dalla natura dei cambiamenti rilevati.

Nei bambini, donne incinte, donne oltre i 60 anni, si tratta di uno studio di batteriuria, ecografia dei reni e delle vie urinarie; negli uomini di età superiore ai 50 anni, uno studio delle dita sulla ghiandola prostatica, ecografia dei reni e prostata.
<< Avanti Successivo >>
= Vai al contenuto del tutorial =

Rilevazione attiva precoce delle malattie del tratto renale e delle vie urinarie

  1. Individuazione precoce della malattia attiva
    È lontano da sempre che una persona che sta vivendo malati fisici e mentali cerca immediatamente un aiuto medico. L'astuzia di molte malattie sta nel fatto che il loro periodo preclinico si estende per molti anni e la clinica che si è sviluppata nella sua interezza corrisponde a un processo morfologicamente poco reversibile. Questo vale per le malattie come la bronchite cronica, l'asma bronchiale, la malattia ischemica.
  2. Rilevamento attivo precoce delle malattie intestinali
    I questionari includono segni di dispepsia, diarrea, stitichezza, secrezione di sangue con le feci. Lo screening per il livello 1 include l'analisi fecale della digeribilità, del sangue occulto e l'esame digitale del retto. Il programma di ulteriore esame è determinato dopo una visita medica. Fattori di rischio endogeni per il cancro del colon: schema nutrizionale (combinazione di fibra vegetale grezza con
  3. Rilevazione attiva precoce delle malattie reumatiche
    Lo screening per il primo livello comprende questionari che includono criteri diagnostici per l'artrite reumatoide, l'artrosi, l'artrite reattiva, la gotta, il lupus eritematoso sistemico, lo scleroderma sistemico. Gruppo di rischio per l'artrite reumatoide: una sottopopolazione femminile di età superiore ai 15 anni con chiare correlazioni intrafamiliari. Rischio di osteoartrite: persone sopra i 50 anni in sovrappeso.
  4. Rilevazione attiva precoce delle malattie del sistema endocrino
    Il diabete mellito. Lo screening di livello 1 include questionari, glucotest. Classi di rischio affidabili (latenti, diabete potenziale) - persone con normale tolleranza ai carboidrati, ma con un rischio maggiore di sviluppare il diabete; le persone che hanno entrambi i genitori hanno il diabete o uno dei genitori è malato, e l'altro ha il diabete ereditario; donne che hanno partorito vivo o
  5. Rilevamento attivo precoce delle malattie del sistema cardiovascolare
    IHD: arresto primario della circolazione sanguigna. CHD: insufficienza cardiaca. IHD: aritmie e blocco cardiaco. IHD: angina pectoris. Cardiopatia ipertensiva (GB) e ipertensione arteriosa secondaria (VAG). Manifestazioni iniziali di insufficienza circolatoria del cervello (NPNKM). Gruppi di rischio di arresto circolatorio primario e sua recidiva: pazienti con segni di ECG di fibrillazione pericolosa (ventricolare
  6. TEMA DI SESSIONE 7. MALATTIE DEI RENI, TRAFFICO URINARIO, SISTEMA GENERALE MASCHIO
    Caratteristiche motivazionali dell'argomento. La conoscenza delle manifestazioni morfologiche di malattie e sindromi dei reni, degli organi urinari e degli organi del sistema riproduttivo maschile è necessaria per padroneggiare con successo la patologia di questi organi nei reparti clinici. Nel lavoro pratico del medico, questa conoscenza è necessaria per l'analisi clinico-anatomica dei casi in sezione. L'obiettivo generale della lezione. Impara dalla morfologia
  7. Rilevazione attiva precoce dei pazienti con gastropatologia
    L'équipe di assistenza sanitaria di base alla popolazione stabilisce il compito di una diagnosi attiva precoce delle malattie dello stomaco, con la priorità delle malattie vitali (cancro gastrico) e della patologia comune (ulcere gastroduodenali, gastrite cronica). Cancro allo stomaco Fattori di rischio esogeni: violazione della dieta (uso di una grande quantità di carne fritta, affumicata, sottaceti, sale,
  8. Rilevazione attiva precoce dell'anemia
    Gruppi di rischio: bambini, donne incinte, anziani, rappresentanti di gruppi a basso reddito della popolazione (disoccupati, famiglie numerose, ecc.). Lo screening di livello 1 include la determinazione dell'emoglobina. A numeri bassi, viene eseguito un esame del sangue dettagliato;
  9. MALATTIE DI RAGGI E TRATTORI URINARI
    Tra le malattie extragenitali di donne in gravidanza, la patologia renale (pielonefrite, glomerulonefrite, urolitiasi) occupa il primo posto. La malattia renale ha un effetto avverso sul corso della gravidanza, il parto, il periodo postparto e le condizioni del feto. La gravidanza peggiora il corso di pyelonephritis e glomerulonefrit. I fattori che contribuiscono alla esacerbazione della malattia renale sono
  10. Malformazioni dei reni e delle vie urinarie
    La malattia renale policistica di tipo infantile (rene policistico tipo I, malattia renale policistica autosomica recessiva) si manifesta con l'allargamento bilaterale simmetrico del rene a seguito della sostituzione del parenchima da parte dei canali laterali secondari ingranditi senza proliferazione del tessuto connettivo. La prognosi è sfavorevole. La morte si verifica per insufficienza renale. ostetrico
  11. Tubercolosi dei reni e delle vie urinarie
    Il processo patologico nei reni è caratterizzato da nefrosi cronica e scomposizione del tessuto di formaggio, formazione di cavità. Gli ureteri e la vescica possono essere coinvolti. I principali segni della malattia sono frequenti minzione dolorosa, pus e sangue nelle urine. Quando la pielografia osservava la forma irregolare e l'espansione delle coppe, la perdita del riempimento individuale
  12. 39. DISCUSSIONE, ISPEZIONE DEI PAZIENTI CON MALATTIA DEL RENE E TRATTO URINARIO
    A causa del fatto che un paziente con una malattia renale può rimanere soddisfacente per lungo tempo, è necessario condurre una ricerca attiva e mirata per chiarire i reclami e una storia della malattia, soprattutto perché il danno renale è spesso leader nelle malattie generali e sistemiche (gotta, diabete, diabete, SLE), e, quindi, nel quadro generale della malattia spesso rivelano segni di questi
  13. Cambiamenti nelle urine con le più frequenti malattie dei reni, delle vie urinarie
    Pyelonephritis La pielonefrite è un processo infiammatorio non specifico con lesioni del sistema del calcoli superiori e del tessuto interstiziale dei reni. La pielonefrite è divisa in acuta e cronica, che differiscono nel decorso clinico, ma hanno una relazione patogeneticamente determinata tra di loro. Pielonefrite acuta All'inizio della malattia, la batteriuria è spesso l'unica variazione nell'urina,
  14. Malattie dei reni e del sistema urinario. Malattie della prostata
    1. Caratterizzazione microscopica della pielonefrite acuta 1. edema interstiziale 2. infiltrazione dei leucociti 3. infiltrazione linfocitica 4. atrofia tubulare 5. necrosi dell'epitelio del bacino e dei tubuli 2. La glomerulonefrite poststreptococcica acuta è accompagnata da 1. raddoppio di GBM 2. formazione di emi-lunite 3. sviluppo di linfociti ipercellulari. Glomerulonefrite cronica con post-streptococco
  15. Rilevazione attiva precoce della broncopneumopatia cronica ostruttiva
    Le proiezioni di livello 1 vengono eseguite da un'infermiera sotto la supervisione di un medico. Vengono utilizzati questionari, ventometri portatili. Ciò consente di identificare non solo le forme lievi di asma bronchiale ciclica, ma anche forme acicliche, forme lievi e moderate di bronchite cronica. I questionari includono i criteri epidemiologici per la bronchite cronica (tosse fino a 2-3 mesi all'anno per
  16. MALATTIE DEI RENI E DEL TRATTO URINARIO
    MALATTIE DEI RENI E DELL'URINARIO
  17. MALATTIE DI RAGGI E TRATTI URINARI
    Malattie dei reni e urogenitale
  18. Pielonefrite e infezioni del tratto urinario
    La pielonefrite è una delle più comuni malattie dei reni, accompagnata da lesioni dei tubuli, interstizio e pelvi renale. La pielonefrite si manifesta in due forme. La pielonefrite acuta causa un'infezione batterica. È caratterizzato da danno renale associato a infezione delle vie urinarie. La pielonefrite cronica è una malattia più complessa: batterica
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2016
info@medicine-guidebook.com