principale
Informazioni sul progetto
Notizie di medicina
Agli autori
Libri su licenza di medicina
<< Avanti Successivo >>

MALATTIA BRONCHETTICA

La bronchiectasia è una malattia acquisita (in alcuni casi congenita) caratterizzata da un processo cronico suppurativo nei bronchi irreversibilmente modificati (espansi, deformati) e funzionalmente difettosi principalmente del polmone inferiore.

EZIOLOGIA E PATOGENESI. La bronchiectasia è congenita nel 6% dei casi, essendo un difetto dello sviluppo prenatale, il risultato di una violazione dell'ordine di ramificazione del bronco. La trasformazione dell'anomalia dell'albero bronchiale nella malattia di solito si verifica nella prima infanzia a causa di polmonite acuta. I pazienti anziani con bronchiectasie si verificano spesso sullo sfondo dei cambiamenti di metatubercolosi.

Qualsiasi malattia polmonare che porta a ectasia bronchiale subisce uno stadio di bronchite cronica.

Il ruolo decisivo nella presenza di bronchiectasie è assegnato alla distruzione del muro dei bronchi. La bronchiectasia è considerata una conseguenza della panbronchite con coinvolgimento del tessuto peribronchiale nel processo, specialmente quando l'infiammazione cronica si diffonde ai bronchi distali con una pervietà alterata. Un'infezione virale delle vie respiratorie, spesso durante l'infanzia, può causare bronchiolite con infiammazione batterica secondaria.
Lo sviluppo delle bronchiectasie è favorito dalla combinazione di infiammazione dei bronchi e dei bronchioli con broncospasmo, portando ad un aumento della pressione intrabronchiale.

Nel caso della bronchiectasia, un ruolo importante è svolto dall'atelettasia, che porta alla sclerosi polmonare, alla progressione del processo infiammatorio nei bronchi fino all'ulcerazione e alla distruzione dello strato muscolare-elastico e della cartilagine.

L'insorgenza e il decorso delle bronchiectasie sono associati a un disturbo dell'emodinamica e della linfodinamica del sistema broncopolmonare.

La formazione di bronchiectasie può essere osservata in caso di ascesso polmonare a causa di grossi cambiamenti distruttivi nei bronchi.

Bronchiectasie possono verificarsi a seguito di esposizione alle radiazioni del polmone a causa della radioterapia per il cancro.

Nella patogenesi delle bronchiectasie viene dato un posto importante • Meccanismi immunologici. Nelle bronchiectasie si osserva un aumento significativo di IgA, IgM e IgG di immunoglobuline. Nell'evenienza della malattia, è importante una predisposizione genetica, che è probabilmente basata sulla carenza di tensioattivo e (o) QI-antitrispina
<< Avanti Successivo >>
= Vai al contenuto del tutorial =

MALATTIA BRONCHETTICA

  1. bronchiectasie
    MALATTIA BRONCHETTATICA - una malattia acquisita (in alcuni casi congenita) caratterizzata da un processo cronico suppurativo nei bronchi irreversibilmente modificati (espansi, deformati) e funzionalmente difettosi, principalmente nel polmone inferiore. Il principale substrato morfologico del processo patologico è la bronchiectasia primaria (bronchiectasie), che
  2. MALATTIA BRONCHETTICA
    - Malattia acquisita, caratterizzata da processo suppurativo cronico (endobronchite purulenta) nei bronchi irriducibilmente modificati (espansi, deformati) e funzionalmente difettosi, principalmente il polmone inferiore. Principali manifestazioni cliniche I pazienti lamentano tosse con escreato dopo polmonite infantile, morbillo, pertosse o influenza grave.
  3. Malattie degli organi genitali femminili e delle ghiandole mammarie. Malattie dell'utero della cervice. MALATTIE DEL CORPO DELL'UTORE. Malattie di tubi uterini. Malattie delle ovaie. MALATTIE AL SENO
    Malattie degli organi genitali femminili e delle ghiandole mammarie. Malattie dell'utero della cervice. MALATTIE DEL CORPO DELL'UTORE. Malattie di tubi uterini. Malattie delle ovaie. MALATTIE DAIRY
  4. Gozzo tossico diffuso (malattia di Graves, malattia di Basedow, malattia di Perry)
    Gozzo tossico diffuso, o ipertimosi autoimmune, è una malattia causata da un'eccessiva secrezione di ormoni tiroidei da parte di una ghiandola tiroidea ampiamente allargata. Questa è la malattia più comune che si manifesta con la sindrome da tireotossicosi e rappresenta fino all'80% di tutti i suoi casi. In letteratura, i termini "gozzo tossico diffuso" e
  5. Malattie cardiache MALATTIE DELLA VALVOLA DEL CUORE (SITUOLOGIA). Reumatismi. Malattie del miocardio Malattie del pericardio. TUMORI DEL CUORE
    Malattie cardiache MALATTIE DELLA VALVOLA DEL CUORE (SITUOLOGIA). Reumatismi. Malattie del miocardio Malattie del pericardio. TUMORI
  6. Malattia intestinale Enterocolite infettiva (dissenteria, febbre tifoide, colera). Colite ulcerosa non specifica La malattia di Crohn. Malattia dell'intestino ischemico. Appendicite. Cancro al colon.
    1. Caratteristiche macroscopiche dell'intestino tenue con enterite da colera 1. pellicola grigio-gialla saldamente saldata alla parete 2. ulcerazione della mucosa 3. emorragie multiple 4. sclerosi a parete 2. Elementi della patogenesi della febbre tifoide 1. batteriemia 2. batteriologia 3. gonfiore cerebrale 4. infiammazione essudativa 5. reazione di ipersensibilità nell'apparato linfoide 3. Moderno
  7. Malattie cardiache Malattia coronarica (CHD). Sindrome da riperfusione. Cardiopatia ipertensiva. Cuore polmonare acuto e cronico.
    1. IHD è 1. miocardite produttiva 2. degenerazione miocardica grassa 3. insufficienza ventricolare destra 4. fallimento assoluto della circolazione coronarica 5. fallimento relativo della circolazione coronarica 2. forme di IHD acuta 1. infarto miocardico 2. cardiomiopatia 3. stenocardia 4. essudativo miocardio morte improvvisa coronarica 3. Con angina in cardiomiociti può
  8. Malattie del sistema nervoso. Malattie accompagnate da aumento della pressione intracranica. Malattie cerebrovascolari. Infarti cerebrali Emorragia intracranica spontanea. Lesioni infettive del sistema nervoso centrale. Morbo di Alzheimer. Sclerosi multipla
    1. I primi cambiamenti nei neuroni durante l'arresto del flusso sanguigno 1. citolisi 4. microvacuolizzazione 2. tigrolisi 5. corrugazione dei neuroni 3. ipercromatosi 2. Cause più comuni di infarto cerebrale 1. aterosclerosi stenotica 2. tromboembolia 3. vera policitemia 4. trombosi 5. embolia grasso alla frattura delle ossa tubulari 3. L'edema cerebrale di tipo citotossico si verifica a 1.
  9. Malattie cardiache MALATTIA DEL CUORE ISCHEMICO. MALATTIA DEL CUORE IPERTENSIVA. Ipertrofia miocardica CUORE PULMONARE ACUTO E CRONICO
    Malattie cardiache MALATTIA DEL CUORE ISCHEMICO. MALATTIA DEL CUORE IPERTENSIVA. Ipertrofia miocardica POLMONARE ACUTO E CRONICO
  10. Lavoro indipendente Malattie professionali - malattia vibrazionale, 1997
    Case history. Parte del passaporto Anamnesi della malattia attuale. Anamnesi della vita. Ricerca oggettiva. Diagnosi preliminare Dati di laboratorio finale
  11. Malattia vascolare Aterosclerosi e arteriosclerosi. Ipertensione essenziale e arteriosclerosi. Cardiopatia ipertensiva.
    1. L'aterosclerosi colpisce prevalentemente 1. vene 2. capillari 3. arteriole 4. arterie grandi e medie 2. Supplemento: emorragia a placche ateromatose è chiamata ______________________ ematoma. 3. Forme del decorso clinico dell'ipertensione arteriosa 1. secondaria 2. idiopatica 3. maligna 4. benigna 4. L'azione del sistema renina-angiotensina è realizzata 1.
  12. Malattie dell'apparato digerente. MALATTIE DELLO STOMACO
    Le malattie dell'apparato digerente nella struttura di morbilità e mortalità sono al terzo posto dopo le malattie degli organi del sistema cardiovascolare e dei tumori. Nella letteratura nazionale, la classificazione di queste malattie è costruita secondo le idee classiche sulla divisione del sistema digestivo nelle sezioni anteriore, posteriore e centrale. Il sistema digestivo anteriore comprende
  13. Idee di base sulle malattie della civiltà e delle malattie sociali
    Malattie della civiltà Tutte le persone ereditano la capacità di una vita sana e lunga. Questa capacità è trasmessa nei nostri geni e si lega ai nostri antenati che vissero migliaia di anni prima di noi. Il ritmo dei cambiamenti sociali, economici e climatici nel mondo ci impone di adattarci rapidamente alla vita e alle attività moderne. I geni, tuttavia, sono ancora disponibili, ma riusciamo a distruggere noi stessi
  14. Pecore di frontiera (malattia di confine)
    La malattia di confine (Border disease, Border disease) delle pecore è una malattia cronica contagiosa dei frutti di pecora, caratterizzata da cambiamenti nei capelli di embrioni e agnelli appena nati, hanno fasci di lana scoloriti o pigmentati, tremori muscolari, patologia della mielogenesi. L'eziologia. L'agente eziologico della malattia appartiene ai virus genomici RNA appartenenti alla famiglia
  15. MALATTIE DIGESTIVE. MALATTIE INTESTINALI
    Le malattie intestinali sono estremamente diverse, si riferiscono a lesioni selettive dell'intestino tenue o crasso, ma spesso accompagnate da una lesione combinata di tutte le parti dell'intestino. Nella struttura di malattie e mortalità da loro invariabilmente il primo posto è occupato da cardiovascolare, e da loro l'aterosclerosi e l'ipertensione. Molto tempo fa in una forma nosologica indipendente evidenziata
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2016
info@medicine-guidebook.com