Патологическая анатомия / Педиатрия / Патологическая физиология / Оториноларингология / Организация системы здравоохранения / Онкология / Неврология и нейрохирургия / Наследственные, генные болезни / Кожные и венерические болезни / История медицины / Инфекционные заболевания / Иммунология и аллергология / Гематология / Валеология / Интенсивная терапия, анестезиология и реанимация, первая помощь / Гигиена и санэпидконтроль / Кардиология / Ветеринария / Вирусология / Внутренние болезни / Акушерство и гинекология Parassitologia medica / Anatomia patologica / Pediatria / Fisiologia patologica / Otorinolaringoiatria / Organizzazione di un sistema sanitario / Oncologia / Neurologia e neurochirurgia / Malattie ereditarie, genetiche / Malattie della pelle e della trasmissione sessuale / Storia medica / Malattie infettive / Immunologia e allergologia / Ematologia / Valeologia / Terapia intensiva, anestesiologia e terapia intensiva, pronto soccorso / Igiene e controllo sanitario ed epidemiologico / Cardiologia / Medicina veterinaria / Virologia / Medicina interna / Ostetricia e ginecologia
principale
A proposito del progetto
Notizie mediche
Per gli autori
Libri con licenza di medicina
<< Precedente Successivo >>

23. PRESSIONE ARTERIALE. METODO DI DETERMINAZIONE (N.S. KOROTKOV). PRESSIONE ARTERIALE IN NORMALE E PATOLOGIA. VALORE DIAGNOSTICO

Velana P nell'arteria oscilla ritmicamente, raggiungendo il livello più alto durante la sistole e diminuendo al momento della diastole. Ciò è spiegato dal fatto che quando viene selezionata la sistole, il sangue incontra le pareti delle arti e la massa sanguigna, riempiendo il sistema dell'arte, P nell'arte ^, c'è un certo allungamento delle loro pareti. Durante il periodo di diastole, l'arte P v viene mantenuta ad un certo livello a causa della cox elastomerica delle pareti e delle arteriole corrispondenti, a causa delle quali il sangue continua a muoversi in arteriole, capillari e vene. traccia, il valore dell'arte P è proporzionale al numero di sangue scelto dal cuore nell'aorta e resistenza periferica.L'arter P è espresso in mmHg Sistole di norm, o max, fluttuazioni di P entro 100-140 mm RT. Art. (13,3-18,7 kPa), diastolico o min, P - entro 60-90 mm Hg. Art. (8-12 kPa). ? tra sistole e diastole P naz impulso P; normalmente è 40-50 mm Hg. Art. (5 - 6,5 kPa) La P artificiale può essere misurata direttamente e indirettamente Quando si misura direttamente un ago o una cannula, collegati da un tubo con un manometro, immessi direttamente nell'arte. Questo metodo viene utilizzato principalmente nella cardiochirurgia. Esistono tre metodi per misurare indirettamente l'arte P: auscultatoria, palpazione e oscillografica. Ausk md Nella pratica quotidiana, il metodo ausc più comune, proposto da N. S. Korotkov nel 1905, il gatto misurerà sia la sistole che la diastole art P. Misurare la produzione usando uno sfigmomanometro che consiste in un manometro a mercurio o a molla collegato da tubi di gomma con bracciale e palloncino di gomma per iniezione d'aria.
Tipicamente, P viene misurata nell'arteria brachiale. Per fare ciò, viene posizionato un bracciale sopra e sopra la spalla nuda del paziente, che dovrebbe adattarsi così strettamente che solo un dito passa tra di esso e la pelle. Il bordo del bracciale in cui è incorporato il tubo di gomma deve essere rivolto verso il basso e 2-3 cm sopra la fossa ulnare. Dopo aver allacciato il bracciale, l'esaminatore solleva comodamente il palmo della mano; i muscoli del braccio dovrebbero essere rilassati. Nella curva del gomito, l'arteria brachiale viene pulsata, viene applicato un fonendoscopio, la valvola dello sfigmomanometro viene chiusa e l'aria viene pompata nel bracciale e nel manometro. L'altezza dell'aria P nella cuffia che comprime l'arteria corrisponde al livello di mercurio sulla scala del dispositivo. L'aria viene pompata nel bracciale fino a quando P non supera circa 30 mm il livello al quale cessa di essere rilevata la pulsazione dell'arteria brachiale o radiale. Successivamente, la valvola viene gradualmente aperta e lentamente l'aria viene rilasciata dal bracciale. Il fonendoscopio ascolta l'arteria brachiale e controlla il manometro. Quando la P nel bracciale diventa leggermente più bassa di quella sistolica, i toni sincroni con l'attività del cuore iniziano a farsi sentire sull'arteria brachiale. Il manometro al momento della prima comparsa di toni è indicato come valore della pressione sistolica
<< Precedente Successivo >>
= Passa al contenuto del libro di testo =

23. PRESSIONE ARTERIALE. METODO DI DETERMINAZIONE (N.S. KOROTKOV). PRESSIONE ARTERIALE IN NORMALE E PATOLOGIA. VALORE DIAGNOSTICO

  1. 17 CONFINI DI OSTACOLI AL CUORE RELATIVI E ASSOLUTI. TECNICA DI DEFINIZIONE. VALORE DIAGNOSTICO. DIMENSIONI DEL CUORE. LUNGHEZZA, RADIATORE CUORE, LARGHEZZA DEL TRAVE VASCOLARE IN NORMALE E PATOLOGIA. VALORE DIAGNOSTICO.
    I confini della relativa ottusità del cuore. Bordo destro. Innanzitutto, trovano il livello di posizione del diaframma sulla destra per determinare la posizione generale del cuore nel torace. Sulla linea medio-clavicolare, la percussione profonda determina lo smorzamento del suono delle percussioni, corrispondente all'altezza della cupola del diaframma. Fai un segno sul bordo del pessimetro delle dita, di fronte a un suono chiaro. Conta la costola. Ulteriore silenzio
  2. Temperatura corporea, pressione sanguigna, frequenza cardiaca. Metodi per la loro determinazione.
    COME MISURARE LA TEMPERATURA In diverse parti del corpo, la temperatura della pelle non è la stessa, inoltre è inferiore di 1 ° rispetto alla temperatura degli organi interni corrispondenti (ad esempio, sul piede è solo di circa 20 ° C). Nella medicina dello sport esiste persino una temperatura media ponderata della pelle (CTC), che viene misurata in cinque punti. Il modo "casa" più comune
  3. Pressione sanguigna
    Nelle grandi arterie di un ampio circolo di circolazione sanguigna, il flusso sanguigno è pulsante, a causa dell'attività ciclica del cuore. Quando il sangue raggiunge i capillari, il flusso diventa costante (laminare). Nelle grandi arterie della circolazione polmonare, la pressione media è di circa 95 mm Hg. Art., In grandi vene è vicino allo zero. La caduta di pressione massima (circa il 50%) si verifica in
  4. Controllo della pressione arteriosa
    FORMA DELLA PRESSIONE ARTERIALE CURVA Normalmente, su un paziente disteso sulla schiena, la pressione arteriosa media (SBP) è la stessa in tutti i grandi vasi arteriosi; c'è solo un piccolo gradiente di pressione tra l'aorta e i vasi radiali. L'aumento della pressione idrostatica associata alla posizione del corpo è uniformemente distribuito tra arterie e vene e ha scarso effetto sulla pressione di perfusione. sebbene
  5. Monitoraggio della circolazione sanguigna Pressione sanguigna
    Le contrazioni ritmiche del ventricolo sinistro causano fluttuazioni della pressione sanguigna. Il picco di pressione sanguigna generato durante la contrazione sistolica si chiama pressione sistolica (ADSyst.); una diminuzione simile a una depressione della pressione sanguigna durante il rilassamento diastolico è la pressione diastolica (ADdiast.). La pressione del polso è
  6. Correzione della pressione sanguigna
    Una caratteristica importante della terapia intensiva per i pazienti con ictus emorragico è la necessità di un attento monitoraggio della pressione arteriosa. Attualmente, ci sono raccomandazioni internazionali per la correzione della pressione arteriosa in questa categoria di pazienti (Tabella 2, 3) Tabella 2 Algoritmi per la correzione dell'ipertensione in pazienti con ictus emorragici.
  7. CAMBIAMENTI DI PRESSIONE E SHOCK ARTERIALE
    E. Braunwald, Gordon X. Williams (Eugene Braunwald, Gordon J. Williams) Controllo della pressione arteriosa La pressione arteriosa deve essere mantenuta a un livello sufficiente a garantire un'adeguata perfusione della rete capillare del letto vascolare sistemico. La pressione nelle parti centrali del sistema arterioso dipende dal prodotto di due fattori: il volume di sangue espulso dalla sinistra
  8. Misurazione della pressione sanguigna
    Obiettivo Misurare la pressione sanguigna con un tonometro sull'arteria brachiale. Indicazioni a tutti i pazienti e sani per valutare lo stato del sistema cardiovascolare (durante gli esami preventivi, nella patologia dei sistemi cardiovascolare e urinario; in caso di perdita di coscienza del paziente, con lamentele di mal di testa, debolezza, vertigini). Controindicazioni Malformazioni congenite, paresi, braccio rotto, misurazione
  9. Mantenimento della pressione sanguigna ottimale
    Anche il mantenimento della pressione sanguigna ottimale nella TBI è molto importante. L'aumento della pressione sanguigna è tradizionalmente considerato un fattore sfavorevole per la prognosi della lesione alla testa, poiché l'ipertensione arteriosa è considerata un fattore scatenante per l'edema cerebrale vasogenico a causa dello sviluppo del fenomeno della "lussuosa perfusione" [7]. Tuttavia, ci sono prove che la correzione dell'ipertensione può avere un effetto negativo su
  10. Regolazione della pressione arteriosa
    La pressione sanguigna è regolata da reazioni di supporto a breve, medio e lungo termine, che vengono eseguite da complessi meccanismi nervosi, umorali e renali. A. Regolamento a breve termine. Le reazioni immediate che forniscono una regolazione continua della pressione sanguigna sono mediate principalmente dai riflessi del sistema nervoso autonomo. I cambiamenti nella pressione sanguigna sono percepiti come nel sistema nervoso centrale (ipotalamo
  11. Violazione dei meccanismi di regolazione della pressione arteriosa
    Il ruolo dei meccanismi nervosi nel mantenimento della costanza della pressione sanguigna è dimostrato, ad esempio, con ipotensione ortostatica: la pressione sanguigna diminuisce (sistolica di almeno 25 mm Hg, diastolica di almeno 10 mm Hg), immediatamente o dopo alcuni minuti dopo un cambiamento nella posizione del corpo da orizzontale a verticale. La caduta di pressione è accompagnata da
  12. Riduzione della pressione sanguigna senza farmaci
    Hai già studiato decine di pagine di questo libro e sei riuscito a trarre delle conclusioni. Ora puoi persino dare consigli a qualcuno con ipertensione. Ora sai come, senza ricorrere ai farmaci, migliorare le tue condizioni e anche leggermente, ma abbassare la pressione sanguigna. 1. Rimuovere l'eccitazione psico-emotiva e spesso abbassare la pressione sanguigna ti aiuta già familiare addominale
  13. Misurazione della pressione sanguigna (BP)
    Attrezzatura: tonometro, fonendoscopio, alcool a 70 °, batuffoli di cotone. Nota. La pressione sanguigna non deve essere misurata sul braccio dal lato di una mastectomia, un braccio debole dopo un ictus e su un braccio paralizzato. Prerequisito: durante la misurazione della pressione sanguigna, il paziente deve stare seduto o sdraiato, non parlare, non seguire la misurazione. Al primo incontro con il paziente, la pressione sanguigna viene misurata su entrambe le mani, quindi sul braccio
  14. Monitoraggio della pressione arteriosa dopo arresto cardiaco
    Scienza Pochissimi studi randomizzati hanno valutato il ruolo della pressione arteriosa nella prognosi dopo arresto cardiaco. Uno studio randomizzato non ha rivelato differenze nei risultati neurologici tra i pazienti randomizzati per indicare una pressione arteriosa> 100 mmHg rispetto agli animali]. [100] Non ci sono studi che studiano direttamente l'uso del preventivo
  15. Malattie caratterizzate da ipertensione
    In questa sezione verrà considerata l'ipertensione. Codice ICD: 110 Ipertensione essenziale (primaria) 111 Malattia ipertensiva [ipertonica] con danno cardiaco predominante 111,0 Malattia ipertensiva [ipertensiva] con danno cardiaco predominante con insufficienza cardiaca (congestizia) 111,9 Malattia ipertensiva [ipertensiva] con predominante
  16. 16. ISPEZIONE E PALPAZIONE DELL'AREA DEL CUORE. STUDIO DELL'APPLICAZIONE SUPERIORE, MECCANISMO DI ISTRUZIONE, PROPRIETÀ IN NORMALE E PATOLOGIA. PUSH OF VENTRICLE GIUSTO, MECCANISMO EDUCATIVO, VALORE DIAGNOSTICO.
    malattie cardiache. Questi includono: gobba cardiaca, pulsazione visibile in vari reparti, espansione delle vene cutanee nel cuore. Dovresti prestare attenzione alle caratteristiche dello scheletro del torace. La gobba cardiaca è una sporgenza del torace nella regione del cuore, associata a un aumento significativo delle sue dimensioni. Inoltre, l'impulso apicale significativamente aumentato può essere determinato visivamente
  17. METODI INDIRETTI PER DETERMINARE LA PRESSIONE DEL SANGUE
    Per determinare la pressione sanguigna, vengono utilizzate varie misurazioni della pressione sanguigna. A tal fine, utilizzare lo sfigmomanometro Riva-Rochn, o uno sfigmotonometro, nonché in tecniche speciali: un oscillometro, un oscilloscopio, un mechanocardiograph, un monitor della pressione arteriosa Godart, ecc. Nella pratica clinica, viene utilizzato un metodo classico per determinare la pressione sanguigna utilizzando uno sfigmomanometro
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2019
info@medicine-guidebook.com