Патологическая анатомия / Педиатрия / Патологическая физиология / Оториноларингология / Организация системы здравоохранения / Онкология / Неврология и нейрохирургия / Наследственные, генные болезни / Кожные и венерические болезни / История медицины / Инфекционные заболевания / Иммунология и аллергология / Гематология / Валеология / Интенсивная терапия, анестезиология и реанимация, первая помощь / Гигиена и санэпидконтроль / Кардиология / Ветеринария / Вирусология / Внутренние болезни / Акушерство и гинекология Parassitologia medica / Anatomia patologica / Pediatria / Fisiologia patologica / Otorinolaringoiatria / Organizzazione di un sistema sanitario / Oncologia / Neurologia e neurochirurgia / Malattie ereditarie, genetiche / Malattie della pelle e della trasmissione sessuale / Storia medica / Malattie infettive / Immunologia e allergologia / Ematologia / Valeologia / Terapia intensiva, anestesiologia e terapia intensiva, pronto soccorso / Igiene e controllo sanitario ed epidemiologico / Cardiologia / Medicina veterinaria / Virologia / Medicina interna / Ostetricia e ginecologia
principale
A proposito del progetto
Notizie mediche
Per gli autori
Libri su licenza di medicina
<< Precedente Successivo >>

Metodi e tecniche per l'esame dei pazienti con pelle e malattie veneree

Per un trattamento efficace del paziente, è necessaria una malattia correttamente diagnosticata. Tuttavia, la diagnosi della malattia è il processo più difficile. Un ruolo importante nella diagnosi è giocato dall'esperienza, dalla capacità di condurre diagnosi differenziali, dall'uso di metodi e tecniche diagnostici che aiutano a stabilire la diagnosi corretta.

Presentiamo alcuni dei più comuni e comunemente usati nei metodi e nelle tecniche di pratica quotidiana per l'esame dei pazienti con pelle e venerei, che gli infermieri con istruzione superiore possono usare nella loro pratica.

I test allergici sono a goccia. Sono usati per rilevare l'allergene più spesso con malattie della pelle sul lavoro. Per applicarli sulla pelle sana sulla superficie anteriore dell'avambraccio o della regione epigastrica, si applica una debole concentrazione di una soluzione acquosa o alcolica della sostanza in esame con una pipetta. Per il controllo, vengono applicate goccioline di solvente. La reazione viene presa in considerazione dopo 24, 48, 72 ore. Con una reazione positiva, eritema, papule, vescicole e bolle compaiono nel sito di applicazione del campione.

Test allergici a compressione (patchwork, applicazione). Un tovagliolo di garza con una superficie di 1 cm2 viene inumidito con una soluzione debole della sostanza in esame, applicato sulla pelle della superficie anteriore dell'avambraccio, rivestito con cellophane sulla parte superiore e fissato con nastro adesivo. La reazione viene presa in considerazione dopo 24, 48, 72 ore. Un test è considerato positivo quando si verifica un eritema (arrossamento) nel sito di contatto (+); eritema, edema, papule (++); infiammazione pronunciata sullo sfondo di cui appaiono papule e vescicole (+++); vesciche e necrosi (++++).

Identificazione di movimenti di prurito. L'area interessata della pelle viene imbrattata con una soluzione di iodio al 3-5% o colorante all'anilina. La vernice entra in una fessura lineare e viene osservata come una linea colorata.

Test a due vetri di Thompson. È usato per la diagnosi topica delle lesioni uretrali. Prima del test, il paziente non urina per 4-6 ore. L'urina viene raccolta in due bicchieri: nel primo - 50-60 ml, nel secondo - il resto. Se l'urina nel primo bicchiere è torbida e il secondo è trasparente, il processo è localizzato nella parte anteriore dell'uretra. La presenza di torbidità in entrambi gli occhiali indica una lesione totale dell'uretra.

Il dermografismo ti consente di determinare lo stato del sistema nervoso autonomo. Un dermografo, un'estremità smussata del bastoncino o una costola di spatola disegna una striscia lungo la superficie anteriore del torace. Una linea bianca o rossa appare nel sito di pressione.

Diagnosi del mollusco contagioso. Quando si schiaccia la papula con due dita o una pinzetta, viene rilasciata una massa molle.

Triade diagnostica per la psoriasi. Quando si raschiano le papule psoriasiche, il peeling aumenta e le squame assomigliano a una goccia di stearina schiacciata (il fenomeno della "macchia di stearina".) L'ulteriore raschiatura delle squame rimuove ed espone un film rosa umido (fenomeno del film "terminale" o "psoriasico"). Le gocce di sangue appaiono sulla superficie del film. "spot bleeding" o "blood dew").

Tecnica diagnostica per condilomi. Le verruche genitali (di origine virale) hanno una "gamba" sottile alla base. Con ampia (sifilide secondaria) - la base degli elementi è ampia. Con bastoncini, con cotone avvolto attorno alle estremità, i condilomi vengono separati e ispezionano la base.

Lo studio della sensibilità tattile. Un gomitolo di lana di cotone tocca un'area specifica della pelle. Con la lebbra, il paziente non sente il tatto.

Diagnosi luminescente della microsporia. Viene utilizzata una lampada di legno: vetro imbevuto (impregnato) di sali di nichel attraverso i quali passano i raggi ultravioletti. Con la microsporia, si nota un bagliore verde brillante nelle lesioni; L'illuminazione viene eseguita in una stanza buia.

L'esame dei genitali nelle donne viene eseguito nella posizione del paziente sulla schiena nella sedia ginecologica. In primo luogo, esaminare le grandi labbra, la pelle perineale, l'area anale, prestare attenzione al colore, alla presenza di eruzioni cutanee e secrezioni. Quindi, vengono esaminati il ​​vestibolo vestibolare, la bocca dei dotti escretori delle grandi ghiandole del vestibolo, palpandoli con il pollice e l'indice. Ispeziona l'apertura esterna dell'uretra, presta attenzione al colore, al gonfiore, allo scarico. Palpare il canale con il dito indice. Con l'aiuto degli specchi Cuzco, esaminano la vagina, determinano le dimensioni, la forma della cervice, l'apertura del canale, il colore, il gonfiore, l'erosione, lo scarico.
Per l'esame microscopico, le escrezioni dal canale cervicale vengono prelevate con una sonda scanalata o un cucchiaio Folkmann.

Esame dei genitali negli uomini. Il paziente non urina per 4-6 ore. Vengono esaminati la cute dell'addome inferiore, le cosce interne, i linfonodi inguinali e femorali. Quindi vengono esaminati il ​​pene, i fogli esterno e interno del prepuzio, la testa, le spugne dell'apertura esterna dell'uretra. Se si riscontrano erosione o ulcere, palparli e lo scarico viene esaminato per la presenza di uno spirochete pallido. Se si verifica uno scarico dall'uretra con cotone sterile, viene rimossa la prima goccia, vengono prodotti diversi strisci, che vengono inviati al laboratorio per la ricerca su gonococchi o altra flora. Quindi esaminare lo scroto, i testicoli, le loro appendici, il cordone spermatico. Dopo l'ispezione, viene eseguito un test a due vetri di Thompson.

Palpazione del solido canto. Per identificare il sigillo, il solido chancre viene compresso alla base con due dita e tirato su.

Test di Balcer. È usato per diagnosticare il lichene di pitiriasi (multicolore). Le macchie vengono imbrattate con una soluzione di iodio al 5%. A causa dell'allentamento dello strato corneo, la soluzione di iodio viene assorbita e la macchia diventa più intensa della pelle sana.

La reazione di Yarish - Herksheimer - Lukashevich. La reazione di esacerbazione si sviluppa con la sifilide fresca secondaria. Dopo l'introduzione degli antibiotici (di solito dopo la terza e la quarta iniezione), la temperatura sale a 38-390 C, le eruzioni diventano luminose, possono comparire nuove eruzioni cutanee. La reazione si sviluppa a causa della morte di un gran numero di spirochete e dell'ingresso di endotossina nel sangue.

La rete di Wickham, un sintomo di lichen planus. Dopo aver lubrificato le papule con qualsiasi olio, è visibile un punto colorato bianco-opale sotto forma di una griglia. Questo fenomeno si forma a causa dell'ispessimento irregolare dello strato granulare dell'epidermide.

Visiera sintomatica per la sifilide. Quando si tira il prepuzio, viene determinato un sigillo cartilagineo sotto forma di una visiera densa. Il sigillo ricorda una palpebra attorcigliata.

Sintomo P.V. Nikolsky. La prima opzione: quando si superano gli scarti della vescica, si osserva il distacco degli strati superiori dell'epidermide all'interno della pelle apparentemente sana. La seconda opzione: quando si sfrega la pelle dall'aspetto sano tra le bolle, si verifica un distacco epidermico. La terza opzione: con l'attrito di una pelle apparentemente sana in aree lontane dalle vesciche, l'epidermide si stacca. Il sintomo di Nikolsky può essere positivo con vero pemfigo, con pemfigoide bolloso, sindrome di Lyell, pemfigo familiare. Quando si preme un dito su un'intera bolla, la sua area aumenta a causa del distacco del pneumatico sulla periferia. Questo fenomeno è chiamato un sintomo di Asbo - Hansen.

Sintomo del fallimento della sonda Pospelov. Con la tubercolosi lupus, a seguito della distruzione di collagene e fibre elastiche, i tubercoli acquisiscono una consistenza morbida. Quando si preme su un tubercolo con una sonda a bottone (testa di fiammifero), rimane un'impressione, che scompare molto lentamente.

Un sintomo di un tallone femmina viene utilizzato per diagnosticare il lupus eritematoso discoide. Quando si rimuovono le squame - croste nella lesione, il paziente avverte dolore (segno di Benier - Meshchersky) e sulla superficie interna della crosta si forma un picco, formato a causa dell'ipercheratosi follicolare.

Sintomo di "gelatina di mele". È caratteristico del lupus eritematoso e della sarcoidosi. Quando il vetrino viene premuto contro il sito della lesione, il sangue viene spremuto dai vasi dilatati del tubercolo e appare un colore giallo-brunastro che ricorda il colore della gelatina di mele (il colore del lupoma).

Il fenomeno di Kebner (reazione isomorfa) è caratteristico della psoriasi e del lichen planus nella fase progressiva della malattia. Nel luogo di applicazione di eventuali graffi, ustioni, tagli sulla pelle, compaiono le papule caratteristiche di questa malattia. In condizioni cliniche, a fini diagnostici, il fenomeno di Koebner viene controllato mediante irradiazione in aree limitate della pelle con dosi suberitemiche di quarzo. In media, una reazione si sviluppa in una o due settimane.

Il fenomeno dei "favi". Nei pazienti con tricofitosi infiltrativa - suppurativa, con pressione sull'infiltrazione infiammatoria (Celion Celsus), compaiono goccioline di pus, che ricordano un nido d'ape.
<< Precedente Successivo >>
= Salta al contenuto del libro di testo =

Metodi e tecniche per l'esame dei pazienti con pelle e malattie veneree

  1. Metodi per l'esame dei pazienti con malattie cardiovascolari
    41. SECONDO LE RACCOMANDAZIONI DELLA SOCIETÀ AMERICANA DI ECOCARDIOGRAFIA, IL MIOCARDIO DELLA LV È suddiviso in 1) 15 segmenti 2) 16 segmenti 3) 17 segmenti 4) 18 segmenti 5) 19 segmenti 42. NELL'ACCESSO PARASTERNO È LUNGHEZZA DALL'AREA 2) ) segmenti della parete posteriore e segmenti settali 3) laterale inferiore e
  2. Metodi per l'esame dei pazienti con malattie cardiovascolari
    41 - 42 42 - 3 43 - 3 44 - 1 45 - 1 46 - 5 47 - 3 48 - 4 49 - 5 50 - 3 51 - 2 52 - 5 53 - 2 54 - 1 55 - 3 56 - 2 57- 2 58 - 3 59 - 2 60 - 3 61 - 1 62 - 1 63 - 1 64 - 5 65 - 2 66 - 3 67 - 1 68 - 3 69 - 4 70 - 1 71 - 4 72 - 4 73 - 2 74 - 4 75-
  3. Metodologia per l'esame dei pazienti infetti
    Obiettivo formativo: insegnare ai cadetti (studenti) l'esame clinico di un paziente infetto, nonché essere in grado di registrare il decorso della malattia sotto forma di rapporti su cura, diari e foglio di temperatura. Tempo di allenamento: 2 ore. Sede: dipartimenti medici della clinica, 442 OKVG, City Infectious Diseases Hospital SP Botkin. Supporto educativo e materiale: pazienti con tipico
  4. SESSIONE 9 Pronto soccorso per malattie febbrili. Tecnica di termometria. Cure di emergenza per malattie infettive, loro prevenzione. Cura del paziente (lavanda gastrica, clisteri). Cura dei pazienti.
    Scopo: insegnare agli studenti la diagnosi differenziale delle condizioni febbrili e le regole di primo soccorso. Conoscere le principali malattie infettive e le misure per la loro prevenzione. Insegnare abilità pratiche di cura del paziente e le basi della supervisione. Domande di prova 1. Che cosa si chiama febbre? Il quadro clinico. Il grado di aumento della temperatura corporea. 2. Parlaci del metodo di termometria.
  5. Lo sviluppo di terapia e metodi di esame del paziente
    "Per trattare non una malattia, ma un paziente" - proclamava il principio: -P. Virkhov - S.P. Botkin -G.A. Zakharyin + M.Ya. Mudrov -A.A. Terapisti eccezionali di Ostroumov del XIX secolo: + M. Ya. Mudrov + S.P. Botkin + I.E. Dyadkovsky + A.A. Ostroumov + G.A. Zakharyin - M.I. Shein Chi ha introdotto il metodo clinico di formazione dei medici? -Ippocrate + G. Boerhaave -S.P. Botkin
  6. Ed. prof. TA Nagaeva. Linee guida per l'esame di un bambino sano e malato, 2012

  7. Metodi di esame dei pazienti ginecologici
    Metodi di esame ginecologico
  8. Metodi oggettivi per l'esame dei pazienti obesi.
    Quindi, dai capitoli precedenti, hai capito che per rendere la dieta più accurata e fisiologica, devi sapere quale peso è l'ideale per un determinato paziente. Come calcolarlo, ora lo immagini già. Ma come farlo esattamente? Per questo, gli scienziati hanno sviluppato un metodo speciale per determinare la composizione corporea: analisi di bioimpedenza. Medicina e dietetica recentemente fatte
  9. Reazione epilettica al cervello, sindrome epilettica, epilessia come malattia. Il ruolo del neuropsicologo nell'esame del paziente
    EPILEPSIA Condizioni convulsive: 1. Reazioni convulsive. Al cuore di disturbi tossici e metabolici, ipossia. Nei bambini fino a un anno con normale sviluppo psico-fisico, spesso in sogno, 1 volta. - convulsioni febbrili - efficacemente respiratorie (condizioni convulsive sullo sfondo di un pianto grave con apnea) 2. Sindrome epilettica. Crampi sintomatici sullo sfondo di una malattia GM organica. Tumori, ascessi,
  10. Prevenzione delle malattie a trasmissione sessuale
    La prevenzione personale consiste nel mantenere uno stile di vita sano, astenendosi dal rapporto sessuale accidentale, dal consumo eccessivo di bevande alcoliche, che nella maggior parte dei casi sono una delle cause della vita sessuale promiscua. Ad oggi, non esistono mezzi assolutamente affidabili per garantire la prevenzione dell'infezione. L'uso del preservativo riduce significativamente il rischio di infezione,
  11. Malattie a trasmissione sessuale e malattie della pelle infettive
    Tutti coloro che entrano nel centro di detenzione preventiva vengono attentamente esaminati per identificare i segni di una malattia a trasmissione sessuale o di malattie della pelle infettive. Particolare attenzione viene prestata alle condizioni della pelle del cuoio capelluto, delle mucose della cavità orale, dei genitali e dell'area anale. Palpabile cervicale, sottomandibolare, sopraclaveare e succlavia, ascellare e inguinale
  12. Malattie veneree
    Le malattie a trasmissione sessuale sarebbero più corrette nel definire malattie a trasmissione sessuale (MST, IST). Pertanto, gli oggetti dell'effetto patogeno sono principalmente gli organi del sistema genito-urinario. Queste malattie sono note all'umanità da molto tempo, ma solo negli ultimi decenni hanno imparato a trattarle efficacemente. Tuttavia, non sottovalutare il pericolo che essi stessi
  13. Conferenza. V Prevenzione delle malattie a trasmissione sessuale, malattie sessualmente trasmissibili, AIDS.
    Piano: 1. Le principali modalità di trasmissione delle malattie a trasmissione sessuale. MST, AIDS. 2. Sintomi della malattia. 3. Prevenzione di malattie a trasmissione sessuale, malattie sessualmente trasmissibili, AIDS. 1. Le principali modalità di trasmissione di malattie a trasmissione sessuale, malattie sessualmente trasmissibili, AIDS. Ehi ipyniie di malattie infettive, molta attenzione è prestata, perché la popolazione mondiale soffre di loro più spesso di tutte le altre infezioni, ad eccezione del solito
  14. TECNICA DI ESAME DEL SISTEMA CARDIOVASCOLARE
    {foto22} Fig.13. Algoritmo per l'esame del sistema cardiovascolare. La metodologia di un esame obiettivo del sistema cardiovascolare consiste in un'indagine, esame, palpazione, percussione e auscultazione (Fig. 13). Ulteriori metodi di esame comprendono la determinazione della pressione arteriosa e i test funzionali del sistema cardiovascolare. Anamnesi. Dopo aver ascoltato le lamentele di un bambino malato,
  15. Le principali malattie a trasmissione sessuale
    La candidosi è una malattia comune che causa così tanto disagio a una donna che ha urgente bisogno di consultare un medico. Sintomi scarico bianco intenso, bruciore nella vagina, i rapporti sessuali diventano dolorosi. L'agente eziologico è la candida albicans, un fungo della famiglia del lievito. Nel 60%, la causa della micosi è interna; la donna stessa diventa una fonte di infezione. Fonte di infezione
  16. TECNICA DI ESAME CELLULE DELLA PELLE E DEL SONNO
    ALGORITMO DELL'INDAGINE Fig. 1. Algoritmo per l'esame della pelle e del grasso sottocutaneo. Il metodo di ricerca sulla pelle comprende: interrogatorio, esame, palpazione, determinazione della fragilità dei vasi sanguigni e dermografismo (Fig. 1). Una sperimentazione clinica inizia con un questionario, in cui è possibile stabilire che il paziente ha pallore, giallo della pelle e delle mucose, varie eruzioni cutanee, gonfiore e anche scoprire
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2019
info@medicine-guidebook.com