principale
Informazioni sul progetto
Notizie di medicina
Agli autori
Libri su licenza di medicina
<< Avanti Successivo >>

SESSIONE 9 Il primo aiuto pre-medico in caso di febbre. Tecnica di termometria. Assistenza di emergenza per le malattie infettive, la loro prevenzione. Cura del paziente (lavanda gastrica, clistere). Curazione dei pazienti.


Obiettivo: insegnare agli studenti come diagnosticare stati febbrili e come fornire il primo soccorso. Conoscere le principali malattie infettive e le misure per la loro prevenzione. Insegnare abilità pratiche nella cura del paziente e le basi della supervisione.
Domande di prova
1. Che cosa si chiama febbre? Quadro clinico Il grado di aumento della temperatura corporea.
2. Parlaci del metodo di termometria.
3. Quali malattie possono essere accompagnate da febbre? La patogenesi della febbre
4. Quali sono i tipi noti di febbre?
5. Parlaci dei metodi di lavaggio gastrico.
6. Tipi di clisteri. Regole di impostazione dei clisteri.
Appunti delle lezioni
<< Avanti Successivo >>
= Vai al contenuto del tutorial =

SESSIONE 9 Il primo aiuto pre-medico in caso di febbre. Tecnica di termometria. Assistenza di emergenza per le malattie infettive, la loro prevenzione. Cura del paziente (lavanda gastrica, clistere). Curazione dei pazienti.

  1. SESSIONE 16 Pronto soccorso per ustioni, congelamento, raffreddamento generale. La composizione del kit di primo soccorso, lo scopo dei suoi componenti principali. Cura per i pazienti gravemente malati e la loro igiene.
    Obiettivo: insegnare agli studenti a determinare il grado di ustioni e congelamento, in modo efficace fornire il primo soccorso in queste condizioni. Gli studenti dovrebbero acquisire competenze pratiche nella cura di pazienti gravemente malati, essere in grado di redigere un kit di pronto soccorso per il primo soccorso e conoscere lo scopo delle sue componenti principali. Domande di prova 1. Prepararsi per il test finale sugli argomenti 15-16. 2. Definizione di "brucia".
  2. SESSIONE 4 Pronto soccorso per annegamento, scossa elettrica, fulmine. Esercitarsi nella cura del paziente (posare lattine e intonaco di senape).
    Obiettivo: testare le conoscenze degli studenti sugli argomenti 1-3 (condurre il test finale). Insegnare agli studenti di assistere le vittime di incidenti causati dall'esposizione all'ambiente (annegamento, fulmini, scosse elettriche). Domande di prova 1. Prepararsi per il test finale sugli argomenti 1-3. 2. Quali sono le caratteristiche del pronto soccorso a
  3. SESSIONE 15 Pronto soccorso per sanguinamento. Le regole fermano il sanguinamento esterno. Tecnica del naso tamponato anteriore. Trasfusione di sangue Cura del paziente (metodi per eseguire iniezioni intracutanee e intramuscolari).
    Obiettivo: insegnare agli studenti a identificare i sintomi dell'emorragia interna, determinare il volume della perdita di sangue, determinare il gruppo sanguigno e il fattore Rh, possedere vari metodi per fermare l'emorragia esterna, eseguire a / c, subc / c, in / m iniezione (dalle abilità di cura del paziente). Domande di prova 1. Sanguinamento. Definizione. Classificazione del sanguinamento 2. Segni di arteriosa, capillare,
  4. SESSIONE 10 Pronto soccorso per l'avvelenamento acuto. Il concetto di "intossicazione alimentare". Pronto soccorso per vomito, singhiozzo, diarrea, stitichezza. Clinica del botulismo.
    Obiettivo: insegnare agli studenti la diagnosi e il primo soccorso per l'avvelenamento acuto. Per caratterizzare i principali farmaci utilizzati nella fornitura di assistenza di emergenza per l'avvelenamento. Domande sul test 1. Che cosa si intende per avvelenamento, che tipo di avvelenamento ci vuole, che cosa provoca solitamente l'avvelenamento? 2. Tipi di azione predominante di sostanze. Quali sostanze appartengono a questi tipi? 3. Regole
  5. SESSIONE 5 Primo soccorso prima di temperature, colpi di sole, svenimento, collasso. Principi di assistenza in violazione della circolazione cerebrale.
    Obiettivo: insegnare agli studenti ad assistere le vittime negli incidenti causati dall'esposizione all'ambiente (calore, colpi di sole), in violazione della circolazione cerebrale e della riduzione del tono vascolare. Domande di prova 1. Colpo di calore (patogenesi, primo soccorso). 2. Sunstroke (patogenesi, primo soccorso). Quali sono le caratteristiche del pronto soccorso (a differenza di
  6. SESSIONE 13 Pronto soccorso per ferite. Danni ai tessuti molli chiusi. Lesione cerebrale traumatica. Danno al petto Immobilizzazione del trasporto per lesioni.
    Obiettivo: insegnare agli studenti come diagnosticare varie condizioni traumatiche e come fornire il primo soccorso a una persona ferita. Domande di prova 1. Trauma. Definizione. Classificazione delle lesioni. 2. Danni ai tessuti molli chiusi. Lesioni. Primo soccorso 3. Stretching. Reclami. Primo soccorso 4. Il divario. Reclami. Primo soccorso 5. Sindrome da schiacciamento prolungata. Patogenesi. Quadro clinico
  7. SESSIONE 6 Pronto soccorso per reazioni allergiche. Shock anafilattico. Quincke gonfiore. Orticaria. Allergie ai farmaci
    Obiettivo: insegnare agli studenti i sintomi clinici delle reazioni allergiche acute e le regole per il primo soccorso in tali pazienti. Domande di prova 1. Quali tipi di reazioni allergiche conosci? 2. Shock anafilattico: clinica, pronto soccorso. 3. Orticaria: clinica, pronto soccorso. 4. L'edema di Quincke: clinica, pronto soccorso. 5. Dare la definizione di "allergia ai farmaci". sommario
  8. SESSIONE 8 Primo soccorso pre-medico per la sindrome del dolore: dolore addominale, regione lombare. Diagnosi della sindrome dell'addome acuto.
    Obiettivo: insegnare agli studenti a identificare i sintomi di "addome acuto" e fornire il primo soccorso a tali pazienti. Far conoscere agli studenti le principali malattie nella pratica chirurgica di emergenza, che sono accompagnate dallo sviluppo della sindrome "stomaco acuto". Domande sulla prova 1. Qual è la caratteristica delle malattie chirurgiche acute degli organi addominali? In quali gruppi sono divisi? Che cosa capisco
  9. PRIMO AIUTO MEDICO IN ALCUNE CONDIZIONI DOVUTO A MALATTIE O DISTURBI FUNZIONALI
    Nella lezione precedente, abbiamo esaminato i metodi di primo soccorso in caso di emergenza a causa di varie lesioni, e in questo caso a causa di malattie o disturbi funzionali. Tali condizioni urgenti includono: condizioni patologiche potenzialmente letali; condizioni patologiche che non sono in pericolo di vita al momento, ma mancanza di tempo
  10. SESSIONE 18 Test lezione nel corso "Primo soccorso".
    Obiettivo: verificare il livello di conoscenza acquisito dagli studenti nel corso "Primo soccorso". Piano di merito 1. Note delle lezioni di controllo. 2. Controllo degli abstract delle professioni. 3. Protezione della storia del corso della malattia. 4. Test informatici di livello teorico. 5. Controllo del livello di abilità pratiche in pronto soccorso e cura del paziente (basato su
  11. SESSIONE 1 Oggetto e compiti del primo aiuto pre-medico. Metodi di esame clinico del paziente e diagnosi di condizioni di emergenza nella fase preospedaliera.
    Obiettivo: studiare le basi dell'etica medica e metodi per l'esame di un paziente in condizioni di emergenza. Insegnare agli studenti a distinguere tra condizioni urgenti e riacutizzazioni di malattie croniche, determinare la quantità di pronto soccorso, pronto soccorso, pronto soccorso, assistenza medica qualificata e assistenza medica specializzata. Domande di prova 1. Che cosa si intende per
  12. Pronto soccorso per ferite. Concetti di base sull'assistenza di emergenza e requisiti per questo
    Il ripristino della salute, e talvolta la conservazione della vita, può dipendere in larga misura dalla fornitura tempestiva di pronto soccorso. "Assistenza medica di emergenza" è un concetto ampio e include l'eliminazione o l'indebolimento dell'impatto di fattori dannosi che aggravano lo sviluppo della malattia e misure per ripristinare la salute della vittima. Assistenza medica di emergenza in campo militare
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2016
info@medicine-guidebook.com