principale
Informazioni sul progetto
Notizie di medicina
Agli autori
Libri su licenza di medicina
<< Avanti Successivo >>

Clorpromazina e altri neurolettici [derivati ​​fenotiazinici (promazina, levomepromazina, trifluoperazina e altri)]



IMMAGINE CLINICA

Vertigini, grave debolezza. Nei casi gravi, perdita di coscienza (stupore, coma), convulsioni, aumento dei riflessi tendinei. Secchezza della mucosa orale, alunni costretti, tachicardia, ipotensione.

AZIONI SULLA SFIDA

| Lavaggio gastrico con sonda, introduzione di enterosorbenti (carbone attivo, waulen, SKN 20-40 g sotto forma di sospensione d'acqua attraverso la bocca o la sonda) e lassativi salini.

Mantenere la circolazione sanguigna per infusione endovenosa di cristalloidi e soluzioni colloidali. In caso di grave ipotensione arteriosa e per aumentare il tono vascolare, è indicata l'introduzione di farmaci adrenomimetici per via endovenosa (dobutamina, dopamina, norepinefrina).

OSPEDALE

Il paziente è ricoverato in ospedale in un centro di trattamento per avvelenamento.

<< Avanti Successivo >>
= Vai al contenuto del tutorial =

Clorpromazina e altri neurolettici [derivati ​​fenotiazinici (promazina, levomepromazina, trifluoperazina e altri)]

  1. DERIVATI UREA E ALTRI COMPOSTI AMINO
    I preparati di questo gruppo sono usati per controllare le infestanti perenni e, in misura minore, annuali, singole e dicotiledoni in frutteti, su colture di patate, leguminose, barbabietole da zucchero e altre colture, nonché per la distruzione di una vegetazione legnosa indesiderabile. L'effetto erbicida si manifesta il 2 ° - 3 ° giorno, la completa morte delle infestanti si verifica dopo 2 settimane. I preparativi penetrano nelle piante
  2. Amidopirina, Analgin, fenazone e altri derivati ​​di pirazolone
    IMMAGINE CLINICA Reclami di nausea, debolezza generale, tinnito; ulteriore vomito, mancanza di respiro, palpitazioni, cadute di temperatura corporea. Quando l'avvelenamento grave aumenta lo stupore, la sonnolenza si trasforma in uno stato soporifero e a chi si manifestano spesso convulsioni. Questo periodo è caratterizzato da midriasi, cianosi, ipotermia, ipotensione arteriosa. AZIONI SULLA SFIDA | In stato comatoso e
  3. Acido salicilico e suoi derivati ​​(acido acetilsalicilico e altri)
    IMMAGINE CLINICA Nausea, dolore addominale, vomito, diarrea, tinnito, disturbi dell'udito e della vista, vertigini, mal di testa, disturbi del ritmo cardiaco e ipotensione si verificano a seguito di sovradosaggio ripetuto. Nell'avvelenamento grave si sviluppa un disturbo della coscienza (dal delirio alla sonnolentia e al coma), spesso convulsioni, collasso, diatesi emorragica, emolisi. AZIONI SULLA SFIDA
  4. Altre sensazioni
    Rispetto alla visione e all'udito, ad altre sensazioni manca la ricca funzionalità a causa della quale visione e udito sono chiamate "sentimenti superiori". Eppure questi altri sensi sono vitali. Ad esempio, l'olfatto è una delle più primitive e più importanti di queste sensazioni. Forse questo è dovuto al fatto che l'odore penetra nel cervello attraverso un percorso più diretto,
  5. Altre medicine
    Antiemetici. Questi includono farmaci come la proclorperazina e la clorpromazina, che hanno un effetto sedativo e quindi sono in conflitto con l'ORT. Per questo motivo, i farmaci antiemetici non dovrebbero mai essere somministrati a bambini con diarrea. Soprattutto dal momento che il vomito nei bambini si interrompe quando si reidratano. Pacemaker. Shock sullo sfondo della malattia acuta da diarrea può
  6. ALTRI STEROIDI
    Nel corpo, ci sono altri steroidi che possono essere sintetizzati dal colesterolo o formare contemporaneamente con esso durante reazioni chimiche simili. Ad esempio, la bile contiene steroidi chiamati acidi biliari. La loro concentrazione nella bile è 7-8 volte superiore a quella del colesterolo. (A differenza di quest'ultimo, gli acidi biliari non portano anche a malattie
  7. Altri approcci.
    L'analisi delle interazioni, uno dei metodi di trattamento più rapidamente in sviluppo, è discussa in dettaglio nel prossimo capitolo. Altri due approcci alla psicoterapia sono stati usati per molto tempo. Molti psichiatri americani più anziani appartengono alla Meyer School of Psychobiology; Questo sistema fu sviluppato dal compianto Adolf Meyer, che era un professore di psichiatria medica
  8. Siamo diversi!
    Ecco le righe di una lettera, voglio portarle letteralmente: "È necessario cambiare l'approccio alla nutrizione e non sedersi su diete discutibili. Sembra che tu capisca tutto questo, ma ti penti di essere amato. Mangiamo 3 settimane (mangiamo davvero, ma non mangiamo) torte, dolci, ecc., Quindi saliamo sulla bilancia. Ti punisci con una dieta severa (per circa 3 mesi). Grazie, anche se c'è una forza di ferro (non mangio niente di grasso,
  9. ALTRE INFEZIONI MIOBATTERICHE
    Stanley D. Friedman (Stanley D. Freedman1) Introduzione. Negli anni '50, è stato dimostrato che non solo il Mycobacterium tuberculosis, ma anche altri membri del genere Mycobacterium, possono causare malattie negli esseri umani. La classificazione di questi microrganismi, basata sulla morfologia delle colonie e sulle caratteristiche di crescita, è stata proposta da E. Rannon. Questi batteri sono molto diffusi in natura come saprofiti,
  10. ALTRE INFEZIONI CLOSTRIDIALI
    Dennis L. Kesper (Dennis L. Kasper) Definizione. I batteri del genere Clostridia sono onnipresenti in natura. Questi sono anaerobi obbligatori di formazione di spore gram-positivi. Sono conosciute oltre 60 specie di clostridi, molti dei quali sono comunemente considerati saprofiti. Alcune specie sono patogeni per l'uomo e gli animali, specialmente in condizioni di basso potenziale redox. queste
  11. Altre religioni del mondo
    E come le altre religioni del mondo trattano le risate? La cosa più facile da dire: male. L'Islam, che ha tolto gran parte di questa questione dal giudaismo, crede che i fedeli possano gioire solo in paradiso, e coloro che sono "soddisfatti della vita dei loro vicini andranno all'inferno". I teologi islamici hanno anche condannato cantanti, ballerini, musicisti e altri "servitori di Shaitan". tra loro c'erano molti jolly e persino
  12. . SENSIBILITÀ LEGGERA E ALTRE REAZIONI ALLA LUCE
    Madhukar L. Patak, Thomas V. Fitzpatrick, John A. Parrish (Madhukar A. Pathak, Thomas B. Fitzpatrick, John A. Parrish) L'evoluzione umana ha avuto luogo sotto l'influenza del sole. L'uomo dipende da lui al momento attuale, e non solo perché funge da fonte di energia indiretta e sostiene il regime termico della Terra. La luce naturale è sempre stata considerata la fonte di energia
  13. Altri motivi
    Un certo numero di malattie, tra cui la collagenosi, la sarcoidosi, lo squilibrio elettrolitico e l'avvelenamento da monossido di carbonio, che non abbiamo indagato personalmente, possono essere attribuiti ad altri fattori causali di aritmia. Le aritmie ventricolari che ne derivano non hanno alcun segno specifico; casi simili sono considerati in dettaglio in una delle recensioni [15]. Tumore del cuore come causa
  14. Altri ioni
    Meccanismi elettrofisiologici Solo una concentrazione estremamente elevata o troppo bassa di calcio nel plasma sanguigno può causare anomalie elettrofisiologiche clinicamente significative. Nell'ambito delle concentrazioni compatibili con la vita, il calcio ha un effetto relativamente scarso sul potenziale di membrana a riposo. La durata della fase 2 del potenziale d'azione e il periodo refrattario effettivo aumenta con
  15. Altri dispositivi
    Un gran numero di dispositivi ambulatoriali compatti in grado di registrare o trasmettere segnali elettrocardiografici sono stati sviluppati e vengono prodotti. Tali dispositivi ambulatoriali possono essere suddivisi nei seguenti gruppi: 1) automatico, 2) attivato dal paziente e 3) trasmettitori telefonici. I registratori di attività elettrica del cuore sono stati usati per molti anni. Loro sono
  16. ALTRE EMOGLOBINOPATIE
    Emoglobinopatia C L'emoglobinopatia C è caratterizzata dalla comparsa dell'emoglobina C, in cui la sesta molecola di acido glutammico è sostituita dalla lisina. La forma eterozigotica dell'emoglobinopatia C non produce manifestazioni cliniche. La forma omozigote della malattia è caratterizzata da lieve ittero con un aumento del contenuto di bilirubina non coniugata nel sangue, una milza ingrossata e anemia.
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2016
info@medicine-guidebook.com