principale
Informazioni sul progetto
Notizie di medicina
Agli autori
Libri su licenza di medicina
<< Avanti Successivo >>

iodio


La mancanza di iodio nel corpo, che può portare a effetti negativi sulla salute, si verifica solo in rari casi, perché ci sono poche reali carenze di iodio sulla terra. E sono tutti conosciuti. Questo è un certo numero di regioni della Cina, regioni montuose dell'Africa, ecc. La maggior parte dei territori della Russia, purtroppo, appartengono anche alle regioni di moderata carenza di iodio. Ma allo stesso tempo, la maggior parte dei suoi cittadini di solito non ha conseguenze terribili. Dopo tutto, per tutta la vita una persona mangia solo 5 g di iodio - un cucchiaio! E questo è abbastanza per "salute, intelligenza e crescita". Cioè, i dosaggi giornalieri sono misurati in microgrammi. La dose ufficiale raccomandata di iodio per adulti e bambini sopra i 5 anni è di 150 microgrammi al giorno.
Lo iodio aumenta la lipolisi, attivando la funzione tiroidea, spesso ridotta nei pazienti obesi. Gli ormoni tiroidei attivano il catabolismo nel tessuto adiposo per fornire energia al corpo e aumentare il livello di catecolamine - i più importanti attivatori della lipolisi. Lo iodio biodisponibile normalizza il metabolismo nel tessuto adiposo sottocutaneo, attiva la scomposizione dei grassi direttamente negli adipociti stessi e, quindi, contribuisce alla scomparsa delle manifestazioni di un indesiderabile satellite dell'obesità - la cellulite.
Poiché uno dei motivi per lo sviluppo di disturbi nella ghiandola tiroidea è la carenza di iodio, l'uso di sale iodato è sempre stato considerato il mezzo più accessibile di prevenzione.
Penso che questo non sia il modo migliore. Lo iodio è un elemento molto volatile. Il composto di iodio nel sale semplicemente non può essere persistente. Viene distrutto in un'atmosfera umida, alla luce ea temperature elevate, durante la cottura. Tuttavia, ora nemmeno un metodo così primitivo non viene usato. Di conseguenza, abbiamo un forte aumento della patologia tiroidea.
Ad eccezione dello iodio, che fa parte dei preparati multiminerali e vitaminici, non raccomanderei l'assunzione di supplementi di iodio aggiuntivi se il medico non insiste su questo. Se vivi in ​​una zona in cui il suolo è povero di iodio, assicurati che la tua dieta settimanale contenga alghe o "alghe". Lo stesso cavolo di mare, che è stato a lungo consumato nell'est e che si trova nei vasetti "desolati" sugli scaffali dei nostri negozi.
Non molto tempo fa, gli scienziati hanno determinato che lo iodio associato alle molecole organiche viene assorbito molto più efficacemente. È più stabile durante il trattamento termico. Questo metodo è molto popolare, ad esempio, in Inghilterra e negli Stati Uniti d'America, dove le alghe brune in polvere - i parenti di alghe vengono aggiunti al pane.
Il cavolo di mare ha una grande quantità di iodio facilmente digeribile (in media, fino allo 0,3% del suo peso secco) associato a molecole organiche. Pertanto, è facilmente utilizzato dal corpo umano, normalizzando la funzione della ghiandola tiroidea. Il contenuto di laminaria di iodio molto più avanti di tutte le piante medicinali terrestri conosciute.
Il cavolo di mare contiene sostanze stupefacenti: sali di acido alginico o alginati. Nel tratto gastrointestinale degli esseri umani, non vengono digeriti, ma si gonfiano notevolmente. Gli alginati hanno potenti proprietà di assorbimento. Passando attraverso il tratto gastrointestinale, come una squadra di bidelli su una strada non pulita, gli alginati legano ed espellono tossine, radionuclidi e batteri patogeni. La loro capacità è enorme e il legame è così potente che possono persino estrarre il piombo dalle ossa ad una distanza considerevole dall'apparato digerente.
Inoltre, quando si usano le alghe, si verifica una leggera stimolazione fisiologica dei movimenti peristaltici dell'intestino, si ripristina il corretto ritmo della digestione e si elimina la congestione nell'intestino. Questa proprietà di alghe è particolarmente preziosa per i residenti delle città che spesso sperimentano gli effetti dell'inattività fisica e dei cibi ipercalorici. Anche per lungo tempo i pazienti costretti a letto che assumevano cavolo marino ripristinarono la normale digestione e si liberarono della stitichezza.
<< Avanti Successivo >>
= Vai al contenuto del tutorial =

iodio

  1. iodio
    Funzione Lo iodio è un substrato indispensabile nella sintesi degli ormoni tiroidei, che sono tra i più importanti regolatori del metabolismo (1). Gli ormoni tiroidei sono necessari per la normale crescita e sviluppo, per l'assorbimento di ossigeno nelle cellule e per il mantenimento dell'intensità del metabolismo (2). Gli ormoni tiroidei sono anche importanti per lo sviluppo e il ritardo mentale
  2. YOD
    C'è un altro ormone, che è un amminoacido modificato. È vero, se la struttura è un po 'più complicata della struttura dell'epinefrina o dell'istamina. Per preservare la chiarezza della presentazione, comincerò con l'introduzione di un nuovo corpo. La cartilagine che sporge sulla superficie anteriore del collo, indicata come mela adamitica nelle persone, dovrebbe essere chiamata cartilagine tiroidea. La tiroide è chiamata perché è sua
  3. iodio
    IMMAGINE CLINICA Se il vapore di iodio penetra nel tratto respiratorio, possono essere danneggiati. Le soluzioni concentrate di iodio, assunte per via orale, causano gravi ustioni del tratto gastrointestinale. AZIONI SULLA SFIDA È necessario lavare lo stomaco attraverso una sonda utilizzando una soluzione allo 0,5% di tiosolfato di sodio o una sospensione di amido. Assegnare il tiosolfato di sodio in / nella flebo in una dose fino a 300 ml di 30% p-ra al giorno. Il trattamento dell'ustione gastrointestinale è simile.
  4. Aree negative di iodio
    Uso la mia classificazione e in questa edizione attribuisco anche aree con una reazione negativa allo iodio a cambiamenti atipici e anormali. La mia opinione è presa in considerazione nell'ultima nomenclatura internazionale. Nella sezione 2.2, ho descritto il test dello iodio secondo Schiller. Questo test è diventato molto diffuso negli ultimi anni. Colposcopicamente, possiamo diagnosticare e infezioni virali,
  5. tiroxina
    La ricerca del vero ormone tiroideo è iniziata immediatamente dopo che gli scienziati hanno compreso l'importanza dello iodio per il normale funzionamento della ghiandola tiroidea. Nel 1899 una proteina contenente iodio fu isolata dalla ghiandola. Questa proteina aveva proprietà intrinseche in una famiglia di proteine ​​chiamate globuline, ed era quindi chiamata tireoglobulina. Questa proteina potrebbe ridurre la gravità dei sintomi dell'ipotiroidismo a piccole dosi,
  6. Grave ipertiroidismo e crisi della tiroide
    Definizioni I sintomi assoluti che differenziano una crisi tiroidea da grave ipertiroidismo non esistono. Oltre ai noti segni e sintomi dell'ipertiroidismo, la crisi tiroidea di solito causa febbre (la temperatura supera spesso i 37,8 ° C) e la tachicardia (l'impulso supera i 100 battiti al minuto). Altre caratteristiche includono gozzo, cuore congestizia
  7. Valutazione fisiologica e igienica di oligoelementi essenziali.
    Gli oligoelementi sono elementi chimici presenti nei tessuti del corpo umano in concentrazioni di 1: 100.000 o meno. Tracciare gli elementi comprende anche elementi chimici a basse concentrazioni contenute in acqua, suolo, ecc. Alcuni oligoelementi sono assolutamente essenziali per i processi vitali del corpo umano, così come per il normale corso di molti processi metabolici.
  8. Gozzo tossico multinodulare
    La tireotossicosi può svilupparsi nei pazienti, il più delle volte nelle donne, che per molti anni hanno avuto un gozzo eutiroideo multi-sito. L'aumento della secrezione di ormoni tiroidei si verifica più spesso a causa del tessuto ipertrofico tiroideo rimanente (gozzo misto o basato) e meno frequentemente a causa dell'iperfunzione dei nodi. La tireotossicosi nei pazienti con gozzo eutiroideo multinodale viene innescata assumendo grandi dimensioni
  9. Diminuzione della funzione tiroidea (ipotiroidismo)
    La funzione principale della ghiandola tiroidea è di produrre gli ormoni 1-tiroxina (T4) e triiodotironina (T3). L'unico ruolo fisiologico dello iodio è la partecipazione alla produzione di questi ormoni: il fabbisogno giornaliero è di 75-150 mcg. In qualsiasi forma chimica lo iodio entra nel corpo, alla fine raggiunge la ghiandola tiroidea sotto forma di ioduro. Il tessuto ghiandolare ha la capacità di catturare
  10. Caratteristiche fisiologiche della pelle dei bambini
    La funzione protettiva della pelle nei bambini è imperfetta. A causa dell'inferiorità della struttura fibrosa, la pelle è soggetta a danni meccanici, termici, chimici e radiazioni. A causa della friabilità dello strato corneo, dell'umidità e della temperatura aumentate, la transizione del pH della pelle in un ambiente neutro o leggermente alcalino, specialmente nei neonati, sviluppa batteri patogeni, virus, funghi, di conseguenza
  11. Selezione di farmaci per il trattamento delle mani
    La scelta del farmaco dipende da molti fattori, tra cui il tipo di attività medica, la composizione specifica della microflora, l'intervallo di tempo tra il successivo trattamento delle mani, il costo, il grado di effetti avversi sulla salute del personale medico. Le principali proprietà dei mezzi per il trattamento delle mani: componenti attivi raccomandati dei preparati antisettici: alcoli, clorexidina, iodio e iodio,
  12. DISINFEZIONE DELLE UOVA RICEVUTE DA POLLAME DI SICK
    Le uova ottenute da uccelli malati e destinate alla vendita nella rete commerciale, ristorazione, per la produzione di melange e altri prodotti, nonché per l'incubazione nei casi in cui è prevista dalla legislazione, sono disinfettate. Per la disinfezione più spesso usato candeggina, cloramina, iodio, formaldeide in forma pura o in combinazione con altri disinfettanti
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2016
info@medicine-guidebook.com