principale
A proposito del progetto
Notizie mediche
Per gli autori
Libri con licenza di medicina
<< Precedente Successivo >>

NON CARICARE IL CANE



Il mondo è pieno di suoni e immagini: sintonizzati sui suoi segnali
Rinforzo positivo: grazie per i segnali
Non è abbastanza!
Questo puoi già - 4!
Rituale di pantofole sul marito
Design Bureau
Conversazioni a tavola rotonda
Regole del gioco magico aggiornate

Bene, bene, bene! - dice il mitragliere, così e così! - dice la mitragliatrice.
Non a caso mi sono ricordato di questa canzone.
Questa è un'eccellente illustrazione della conversazione sulla comprensione reciproca, sull'adattamento al mondo esterno. Un uomo, per essere più vicino alla sua mitragliatrice, diventa non solo un uomo, ma un mitragliatore. Cioè, è imparentato con una mitragliatrice, la doma, è permeata dei suoi interessi e ora possono parlare la stessa lingua.
E quindi dobbiamo iniziare a lavorare con il mondo e i suoi segni - per domarlo e iniziare a parlare con il mondo intero in una lingua che entrambi capiamo.
Non reinventeremo la ruota in quest'area, ci rivolgeremo a un libro meraviglioso scritto appositamente per coloro che vogliono domare qualcuno: questo è il libro spiritoso ed elegante del famoso dottore in psicologia Karen Pryor "Non ringhiare al cane".

Dai libri di magia:
“Come far saltare un gatto dal tavolo della cucina e la nonna smette di brontolare; come controllare il comportamento di animali domestici, bambini, superiori e amici; come migliorare i tuoi risultati nel tennis, golf, matematica, sviluppare memoria? Tutto ciò può essere realizzato utilizzando principi di apprendimento rafforzati. Questi principi sono le stesse leggi immutabili della natura delle leggi della fisica. Sono alla base di tutte le situazioni di apprendimento, proprio come una caduta delle mele si basa sulle leggi di gravità. Quando proviamo a cambiare il comportamento di qualcuno, sia nostro che di qualcun altro, utilizziamo queste leggi indipendentemente dal fatto che le conosciamo o meno. "
Dalla prefazione dell'autore, Karen Prior
<< Precedente Successivo >>
= Passa al contenuto del libro di testo =

NON CARICARE IL CANE

  1. CANI DI PARVIRUS ENTERITIS
    Enterite parvovirus (latino - Parvovirus enterite canum; Ing. - Infezione da virus minuto di cani, enterite virale del cane) - una malattia altamente contagiosa di cani, in particolare cuccioli, caratterizzata da vomito con una miscela di bile e diarrea, infiammazione emorragica del tratto gastrointestinale, disidratazione, danno miocardio e morte rapida. Contesto storico, distribuzione, laurea
  2. DISCO INTERDERVERSE DISPOSTO NEI CANI
    Si verifica sullo sfondo di una malattia della colonna vertebrale listrofica, che colpisce i bassotti (tutti gli altri cani), i basset hound, i pugili, i pechinesi, i bulldog francesi, gli spaniel, gli schnauzer nani, ecc. È dimostrata l'esistenza di una predisposizione ereditaria al danno degenerativo dei dischi intervertebrali nei cani, così come la natura autoimmune di questa malattia . Quando si accoppiano i pazienti
  3. Enterovirus dei cani
    L'enterite parassitaria dei cani (parvovirus enterite canum, infezione da parvovirus dei cani, enterite emorragica dei cani) è ospite di un ramoscello altamente contagioso, caratterizzato da febbre emorragica dell'intestino, miocardite e leucopenia. Istorichna dovidka. Parvovіrusna іnfektsіya cani di fronte a Bula registrati nel 1976 p. in Belgio, manifestato da Appel nel 1978 negli Stati Uniti. Nove є odnєy z nayposhirenіshih
  4. Leishmaniosi canina
    La leishmaniosi del cane (leishmaniosi) è una malattia focale naturale trasmessa da vettori protozoo dei cani causata da protozoi della famiglia dei Trypanosomidae, del genere Leishmania, caratterizzata da danni alla pelle e agli organi interni. Roditori e umani sono sensibili alla leishmaniosi. Agenti patogeni. I 2 tipi più comuni di Leishmania: Leishmania tropica - l'agente causale della leishmaniosi cutanea, parassita
  5. Morsi di cane
    Un cane può essere una potenziale fonte di infezione da virus della rabbia in un bambino. La trasmissione viene effettuata dal morso e dalla salivazione della pelle danneggiata. Allo stesso tempo, gli animali infetti possono essere infettivi 10 giorni prima che compaiano i primi segni della malattia. I più pericolosi sono i morsi nella testa e nel viso e anche le lacerazioni profonde sono pericolose. Mi piacciono le ferite da morso di cane
  6. Caratteristiche anatomiche e fisiologiche dei cani
    Un cane è un animale predatore domestico. Per 10-15 mila anni di addomesticamento umano da parte di un cane, solo la psiche e il sistema ormonale sono cambiati rispetto al lupo. Sebbene il cane si sia adattato alla vita con una persona, ha comunque conservato i suoi bisogni specifici di specie animale ed è rimasto, in sostanza, un lupo. I cani possono vivere senza cibo per molti giorni, sopportare la sete per lungo tempo, ma muoiono senza dormire
  7. Gastroenterite emorragica nei cani
    1. Che cos'è la gastroenterite emorragica (HGE) nei cani? La gastroenterite emorragica è una sindrome caratterizzata da esordio acuto con vomito abbondante e feci molli sanguinolente e significativa emoconcentrazione. 2. Qual è la ragione per lo sviluppo di HGE? La ragione è sconosciuta Sebbene l'HGE implichi la presenza di alterazioni infiammatorie, la causa più probabile della malattia è una violazione della permeabilità della mucosa
  8. Infezione da parvovirus nei cani
    1. Quali sono le principali manifestazioni cliniche dell'infezione da parvovirus nei cani? • Sonnolenza. • perdita di appetito. • Insorgenza improvvisa di diarrea. • Vomito. • Febbre. • Neutropenia grave (conta dei globuli bianchi <1000 / mm3). Il virus di solito infetta i cuccioli di età compresa tra 6 settimane e 6 mesi. È stato stabilito che i cani castrati sono malati 4 volte meno spesso e, nel periodo da luglio a settembre, l'incidenza di
  9. Caratteristiche di nutrire cani e gatti
    L'alimentazione dei cani è determinata da molti fattori: sesso, età, peso vivo, condizioni fisiologiche, condizioni di vita, carico di lavoro, ecc. Sulla base di 1 kg di peso vivo, i cani di taglia media richiedono circa 418 kJ di energia lorda. Nei cani di piccola taglia, questa necessità è maggiore e in quelli più bassi, poiché più grandi sono gli animali, minore è la superficie del corpo per unità di massa e minore perdita di calore.
  10. MALATTIE GRASSI NEI CANI
    Le più comuni malattie da elminti nei cani sono causate da vermi rotondi (nematodi, anchilostomi) o piatti (tenie) le cui forme sessualmente mature vivono nel tratto gastrointestinale. Il grado di manifestazione dei segni della malattia è influenzato dall'età, dallo stato di salute e dal numero di parassiti nel corpo dell'animale. Le malattie elmintiche sono generalmente giovani, denutrite, malate e anziane
  11. Cani di babesiosi (piroplasmosi)
    La babesiosi (babesiosi) è una malattia acuta dei cani causata dalla parassitizzazione degli eritrociti dei protozoi animali dall'ordine Piroplasmida, accompagnata da alta temperatura corporea, depressione, anemia, giallo delle mucose ed emoglobinuria. L'eziologia. L'agente eziologico della babesiosi dei cani è il canis Babesia (Piroplasma) più semplice, che è del tipo Apicomplexa.
  12. RACCOMANDAZIONI PER IL CONTROLLO DELLE POPOLAZIONI DI CANI DIRITTI
    Preambolo: queste raccomandazioni riguardano cani randagi e cani tornati allo stato brado, che pongono seri problemi alla salute e alla salute pubblica e al benessere degli animali, con gravi conseguenze socioeconomiche, religiose e politiche in molti paesi. Sanità pubblica, compresa la prevenzione delle zoonosi (principalmente
  13. ESPLOSIONE ACUTA DI ADDOMI NEI CANI
    Il gonfiore acuto nei cani è una condizione fatale dovuta a due cause: torsione dello stomaco o, che è molto meno comune, rottura della parete dello stomaco. I cani di razze grandi e giganti soffrono. La maggior parte dei proprietari afferma di aver portato a spasso il cane dopo aver dato da mangiare, improvvisamente le sue gambe "si sono rifiutate", il suo ventre ha iniziato a gonfiarsi e ha ripetuto l'impulso di vomitare.
  14. LESIONI ELETTRICHE NEI CANI E GATTI
    Le lesioni elettriche nei cani e nei gatti si verificano quando mordono il filo di un dispositivo elettrico collegato alla rete. Da una improvvisa scossa elettrica, l'animale urla, rimbalza. Un difetto tissutale e tracce di ustioni tissutali si formano sulle gengive e sulle labbra - un dispositivo elettrometrico, che al primo momento ha un colore bianco-marrone. Una caratteristica delle ustioni elettriche è una lesione dei tessuti profondi. La dimensione del danno dipende
  15. Anestesia di cani e gatti
    Per l'anestesia profonda nei cani, l'anestesia per inalazione con precedente sedazione è più comune. 15-20 minuti prima dell'anestesia, l'atropina viene iniettata per via sottocutanea o intramuscolare, a seconda delle dimensioni del cane, ad una dose di 0,5-5 mg (0,5-5 ml di una soluzione allo 0,1%), quindi viene somministrata una soluzione al 2,5% per via intramuscolare clorpromazina - 1,5 ml / 10 kg o rompun -0,5-1 ml. Anestesia introduttiva La soluzione al 5% viene iniettata per via endovenosa
  16. Cane Adenovirus
    L'adenovirosi del cane (adenovirosi cani) è una malattia acuta dei giovani carnivori, caratterizzata da febbre, tessuto respiratorio, digestivo, congiuntivale e linfoide. L'eziologia. Virus patogeno contenente RNA della famiglia Adenoviridae. Gli adenovirus non sono patogeni per gli animali da laboratorio e gli embrioni di pollo. Esiste affinità antigenica per il virus dell'epatite.
  17. MALATTIE INFETTIVE ACUTE NEI CANI
    Come sapete, l'immunità naturale ricevuta dal cucciolo dalla madre si perde all'età di 1,5 mesi e il cucciolo rimane praticamente non protetto dalle malattie infettive che lo attendono, tra le quali le più pericolose sono la peste carnivora, l'infiammazione infettiva del fegato (epatite virale) e l'infiammazione infettiva del gastrointestinale tratto (gastroenterite virale). Uomo a questi
  18. Sepsi postpartum nei cani
    Si verifica nelle femmine nei primi giorni dopo il parto a causa di atonia - mancanza di tono e ritardata involuzione uterina. I fattori provocatori sono un gran numero di cuccioli nella cucciolata, nascite difficili prolungate e una diminuzione della resistenza del corpo femminile. A causa dell'atonia dell'utero, lochia (scarico post-partum dell'utero) si accumula e si decompone nella sua cavità e le tossine risultanti vengono assorbite in
  19. ALCUNE COMPLICAZIONI DURANTE LA NASCITA DI CANI E GATTI
    Gli animali affrontano il parto da soli. Costruiscono una tana, espellono i frutti dall'utero, strappano i loro gusci, mordono il cordone ombelicale, riscaldano la prole nella tana con il corpo e lo nutrono di latte, possedendo l'istinto della procreazione. Una persona è in grado di prevenire la manifestazione dell'istinto e dove è maggiore la partecipazione di una persona (dagli animali domestici a cani e gatti - un'interferenza ingiustificata in
  20. Belov A.D., Danilov E.P., Dukur I.I. Malattie dei cani, 2010
    Nella parte generale del libro, vengono considerati i metodi per fissare i cani, i metodi per la ricerca clinica di sistemi e organi, i modi di effetti terapeutici sul corpo e le dosi di sostanze medicinali. In una parte speciale vengono presentate malattie non trasmissibili, chirurgiche, ginecologiche e tumorali, infezioni e INVASIONI. Per veterinaria
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2019
info@medicine-guidebook.com