principale
A proposito del progetto
Notizie mediche
Per gli autori
Libri su licenza di medicina
<< Precedente Successivo >>

magnesio


Il magnesio è il vicino più vicino di calcio nel gruppo del sistema periodico ed entra costantemente in reazioni metaboliche con esso. Questi due elementi si sostituiscono facilmente a vicenda nei giunti. È importante ricordare che una carenza di magnesio in una dieta ricca di calcio provoca un ritardo nel calcio in tutti i tessuti, che porta alla loro calcificazione. Un'adeguata assunzione di magnesio nel corpo è semplicemente necessaria per il completo assorbimento di calcio, fosforo, acido ascorbico sodico e vitamine del gruppo B.
Ma la speciale importanza del magnesio nei processi metabolici è dovuta alla sua capacità di stimolare la formazione di proteine, di partecipare al metabolismo di grassi e carboidrati. È importante per l'efficace conversione dello zucchero nel sangue in energia, è noto come sostanza antistress, è necessario per la formazione di ossa e denti.
Nelle persone che soffrono di una mancanza di magnesio, c'è una inspiegabile sensazione di ansia interna, stress, disturbi del ritmo cardiaco. Sono possibili vertigini, rumore nella testa e nelle orecchie, una costante sensazione di stanchezza, insonnia, incubi, grave risveglio. Quest'ultimo è spiegato dal fatto che in caso di carenza di magnesio, la ghiandola surrenale rilascia una grande quantità di ormoni la sera ed è accompagnata da un impeto di vigore tardivo, e al mattino ti senti sopraffatto (ecco il segreto per dividere le persone in "gufi" e "allodole").
E puoi verificare se hai una carenza di magnesio come questa: se, allungando o tendendo i muscoli, senti dolore alle caviglie, il magnesio non è abbastanza. Il meccanismo di queste manifestazioni risiede nello scambio improprio di calcio e magnesio nel tessuto nervoso.
Il magnesio ha un effetto calmante non solo sui muscoli, ma anche sul sistema nervoso. Se la persona amata è inquieta, costantemente irritata, nervosa per nulla, si comporta in modo aggressivo e rumoroso, puoi trasformarla in una persona calma e gentile, aggiungendo preparazioni di magnesio alla sua colazione. Il rapporto tra calcio e magnesio 2: 1 fornisce il miglior assorbimento di questi minerali da parte dell'organismo e ne previene la perdita. Il risultato sarà fornito in 15-18 ore.
Tuttavia, prima di utilizzare i preparati di magnesio, è meglio consultare un medico, poiché grandi dosaggi e un uso a lungo termine possono portare all'emergere di una dipendenza stabile da essi.
In condizioni normali, una persona riceve magnesio con acqua, specialmente con acido e acido. Il magnesio entra nel corpo e con il cibo. I campioni nel contenuto di questo elemento sono angurie. C'è relativamente poco magnesio nei prodotti lattiero-caseari, ma lo contiene in una forma facilmente digeribile sotto forma di citrato di magnesio. Quando si cucina il cibo, è possibile la sua perdita, poiché molti composti contenenti magnesio sono facilmente solubili in acqua.
Per millenni, crusca di cereali, ad es.
<< Precedente Successivo >>
= Salta al contenuto del libro di testo =

magnesio

  1. CRISTALLURIA DI MAGNESIO AMMONIO FOSFATO
    Caratteristiche I cristalli di magnesio ammonio fosfato (struviti) solitamente incolori hanno tre assi disuguali che si intersecano ad angolo retto, prismi che ricordano una bara. Hanno tre o sei lati e estremità smussate (Fig. 32-39). I cristalli di struvite sfaccettati da sei a otto a volte vengono scambiati per cristalli di cistina (Figura 40-41). Ma si verificano sempre insieme ad altre forme e, in
  2. Disturbi del metabolismo del magnesio
    1. Quali sono le funzioni importanti che il magnesio svolge nel corpo? Il magnesio è coinvolto nella regolazione del tono della muscolatura liscia vascolare, della trasmissione degli impulsi, della produzione di adenosina trifosfato (ATP), della sintesi di acido nucleico, dell'attivazione dei linfociti e della produzione di citochine. 2. Quali pompe legate alla membrana cellulare usano il magnesio come coenzima? Pompe ATPasi sodio-potassio, ATPasi calcio e protoni. 3. Come
  3. Disturbi del metabolismo del magnesio
    Il magnesio è un importante catione intracellulare, cofattore di molti sistemi enzimatici. Solo l'1-2% delle riserve totali di magnesio nel corpo sono nel liquido extracellulare, il 67% è nelle ossa e il 31% è in
  4. elettroliti
    Gli elettroliti sono un componente integrale di PP. La composizione delle soluzioni per PP deve includere sodio, potassio, magnesio, calcio e fosforo. Il sodio e il cloro sono necessari per mantenere l'osmolalità del plasma e del settore interstiziale. Il potassio, il magnesio e il fosforo contribuiscono alla ritenzione di azoto nel corpo e alla formazione dei tessuti. Il calcio previene la demineralizzazione ossea. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla scelta di
  5. ipomagnesiemia
    L'ipomagnesemia è uno dei disturbi elettrolitici più comuni. Le cause più comuni sono presentate in tabella. 13.9. L'ipomagnesemia è quasi sempre il risultato di un'eccessiva perdita di magnesio attraverso i reni o il tratto gastrointestinale. Poiché il magnesio è assorbito prevalentemente nell'intestino tenue, un processo infiammatorio nell'intestino, diarrea cronica e assorbimento compromesso
  6. applicazione
    Assunzione raccomandata di minerali non trattati in questo capitolo (tratto da Garrow et al. (8)) Fosforo (mg / giorno) Età Regno Unito Stati Uniti OMS Unione Europea 0-3 mesi 400 - - 4-6 mesi 400 - - 7-9 mesi 400 - 300 - 10-12 mesi 400 - 300 - 1-3 anni 270 460 300 - 4-6 anni 350 500 350-450 - Magnesio (mg / giorno)
  7. MINERALI Oltre a FERRO
    Nei paesi in cui la carenza di iodio è un problema di salute pubblica, la legislazione dovrebbe essere approvata sulla completa iodizzazione del sale e garantirne l'attuazione. Molti minerali sono micronutrienti essenziali e svolgono un ruolo vitale nel promuovere la crescita, la salute e lo sviluppo. Questo capitolo tratta di quelli che sono più importanti nell'introduzione
  8. Introduci multivitaminici e minerali nella dieta
    Tutti i bambini con diarrea refrattaria devono ricevere cibo fortificato con multivitaminici e microelementi ogni giorno per due settimane. Gli integratori alimentari necessari disponibili nei negozi locali sono spesso abbastanza accettabili; le meno costose sono le compresse che possono essere frantumate e aggiunte al cibo. Quindi, puoi scegliere tutti i tipi di combinazioni di vitamine e
  9. Composizione elettrolitica del sangue durante il periodo neonatale
    I principali componenti elettrolitici del fluido extracellulare e intracellulare sono ioni sodio e potassio. La concentrazione di elettroliti cambia durante la crescita del feto e del neonato (tab. 19-9). Tabella 19-9. Variazione del contenuto relativo di sodio, potassio e cloro nel corpo del feto e del neonato (in percentuale del peso corporeo) Età gestazionale Contenuto di sodio,% Contenuto di potassio,%
  10. eziopatogenesi
    La formazione di uroliti di ossalato di calcio si verifica quando l'urina è saturata di calcio e ossalato. Ulteriori fattori di rischio per la formazione di uroliti sono razza, sesso, età e dieta. Non appena iniziata la formazione dell'urolite, l'attenzione dovrebbe rimanere nel tratto urinario e le condizioni dovrebbero favorire un'ulteriore precipitazione dei minerali e la crescita degli uroliti. Pertanto, per
  11. Componente farmacologico della terapia neuroprotettiva
    Attualmente, vengono identificati numerosi obiettivi: collegamenti chiave nei meccanismi dei disturbi che si sviluppano durante l'ipossia cellulare. Di conseguenza, questi "obiettivi" creati, vengono utilizzati e continuano a essere creati numerosi farmaci con proprietà neuroprotettive (tabella 2). Tabella 2. OBIETTIVI DI ESPOSIZIONE Violazione dell'approvvigionamento di neuroni con energia Macroergi, metabolismo
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2019
info@medicine-guidebook.com