principale
Informazioni sul progetto
Notizie di medicina
Agli autori
Libri su licenza di medicina
<< Avanti Successivo >>

calcio


È il minerale più comune nel corpo umano. Il calcio non solo svolge un ruolo importante nella formazione del tessuto inerte, ma fa anche parte del sangue, dei fluidi cellulari e tissutali. Questo microelemento influenza direttamente i processi di contrazione muscolare e, di conseguenza, l'intera attività fisica di una persona dipende da essa. Colpisce anche la stimolazione delle funzioni di un certo numero di enzimi e ormoni coinvolti nella regolazione del metabolismo dei lipidi. Il suo ruolo è nella trasformazione metabolica dei grassi. Il suo alto contenuto nel corpo accelera la loro "digestione" delle cellule e impedisce loro di accumularsi nel tessuto adiposo. Il calcio nel corpo assume la forma di sale idrossiapatite, nella forma di cui è immagazzinato nei denti e nelle ossa.
I supplementi biologici più popolari contengono calcio sotto forma di citrato o sale carbonato. Inoltre, alcuni produttori aggiungono calcio sotto forma di sali di acido malico a succhi e altri prodotti.
Il calcio viene solitamente rilasciato nel tratto digestivo dai complessi per formare una forma liquida, che viene assorbita nell'intestino tenue.
Sebbene il calcio sia presente in molti alimenti, fornire loro un organismo non è un compito facile, poiché appartiene a elementi difficili da digerire. Ad esempio, anche un eccesso di grasso saturo impedisce al calcio di essere assorbito nell'intestino.
Le migliori fonti naturali di questo oligoelemento sono latte e prodotti caseari - latte, ricotta, yogurt, kefir.
Ricorda l'affascinante canaglia Panikovsky dal romanzo di I. Ilf e E. Petrov "Il vitello d'oro", che amava molto il kefir e insegnava al suo "compagno" Balaganov: "Shura, bevi kefir. È molto salutare. " Questa affermazione di Mikhail Samuelevich è stata recentemente confermata da scienziati americani.
Si è scoperto che una maggiore quantità di calcio sopprime la produzione di calcitriolo, rendendo più efficace qualsiasi dieta. È noto che la riduzione della produzione di calcitriolo aumenta l'intensità di utilizzo del grasso e riduce il livello di lipogenesi.
Il nutrizionista tedesco Dr. Zemel ti raccomanda di non disconnetterti fortemente dalle tue radici zoologiche. Ha scoperto che la mancanza di calcio nel corpo contribuisce ad aumentare il livello di specifici ormoni, che a loro volta provocano un aumento di peso. Allo stesso tempo integratori contenenti calcio, il problema non è risolto. Per normalizzare il metabolismo, il corpo ha bisogno solo di calcio naturale, che proviene da prodotti lattiero-caseari. Gli scienziati hanno concluso che il calcio contenuto nei prodotti a base di latte fermentato, il più efficace rispetto a tutti gli altri tipi di calcio. Raccomandano la sostituzione di parte del kefir alimentare e della ricotta per stimolare il processo di perdita di peso.
Un importante esperto nel campo della nutrizione, il dott. Harris dell'Università della Georgia, Georgia, conferma anche questi dati. Egli suggerisce la fattibilità di studi più dettagliati sull'effetto dei prodotti a base di latte fermentato sulle persone che soffrono di obesità. Finora, tali studi sono stati condotti solo, ma molti nutrizionisti del mondo hanno già raccomandato l'assunzione giornaliera di prodotti a base di latte fermentato ai loro pazienti.
Un guscio d'uovo di pollo composto da 90% di carbonato di calcio è il modo più semplice per risolvere questo problema. Il carbonato di calcio è facilmente assorbito dal corpo.
<< Avanti Successivo >>
= Vai al contenuto del tutorial =

calcio

  1. calcio
    Il calcio è essenziale per l'integrità strutturale e la mineralizzazione di ossa e denti e svolge un ruolo importante in una varietà di processi metabolici e regolatori. È un fattore concomitante di molti enzimi necessari per il funzionamento dei sistemi nervoso e muscolare, un componente del sistema di coagulazione del sangue e un regolatore di molti processi intracellulari. Un'adeguata assunzione di calcio è vitale.
  2. Concentrazione plasmatica di calcio
    Normalmente, la concentrazione plasmatica di calcio è di 8,5-10,5 mg / 100 ml (2,1-2,6 mmol / l). Circa il 50% del calcio plasmatico è in forma ionizzata libera, il 40% è associato a proteine ​​(principalmente con albumina) e il 10% a anioni (con citrato e amminoacidi). Fisiologicamente attivo è il calcio ionizzato libero, la cui concentrazione ([Ca2 +]) è più pronunciata in
  3. Il metabolismo del calcio è normale
    L'assunzione giornaliera normale di calcio è di 600-800 mg. L'assorbimento si verifica principalmente nell'intestino tenue prossimale. La secrezione di calcio viene effettuata anche nell'intestino, il cui ritmo è costante e non dipende dall'assorbimento. Di solito fino all'80% del calcio consumato viene escreto nelle feci. Il calcio viene escreto attraverso i reni, in media 100 mg / die, e può variare da
  4. Squilibrio di calcio
    Il calcio svolge un ruolo primario nel metabolismo e in molti processi fisiologici del corpo umano. È il componente principale delle ossa. Gli ioni calcio svolgono un ruolo importante nella trasmissione di segnali intracellulari, varie reazioni enzimatiche, coagulazione del sangue. Il calcio determina la conduzione neuromuscolare. La regolazione della stabilizzazione dell'equilibrio del calcio è un processo di grande importanza. 99%
  5. Disturbi del metabolismo del calcio
    Il calcio si trova principalmente nelle ossa (98%), ma mantenere la sua normale concentrazione extracellulare è estremamente importante. Gli ioni di calcio sono coinvolti in quasi tutti i processi fisiologici, tra cui la contrazione muscolare, il rilascio di neurotrasmettitori e ormoni, la coagulazione del sangue e il metabolismo del tessuto osseo. Di conseguenza, i disturbi del metabolismo del calcio possono portare a gravi disturbi di molti
  6. FOSFATO DI CALCIO CRISTALLINA
    Si è riscontrato che quando il fosfato di calcio precipita da una soluzione acquosa altamente saturata a un pH superiore a 7, appaiono prima i fosfati amorfi. Un precipitato amorfo può lentamente trasformarsi in un precipitato cristallino stabile a causa del processo di dissoluzione, renucleazione e crescita dei cristalli. Il tasso di trasformazione dipende dal pH. La stabilità dei fosfati amorfi è migliorata a pH elevato.
  7. OSSALATO DI CALCIO CRISTALLINA
    Caratteristiche I cristalli di calcio disidratato ossalato sono solitamente incolori, con una caratteristica forma ottomana o ovale (Figura 4-11). Sotto un microscopio ottico assomigliano a quadrati grandi o piccoli, gli angoli dei quali sono collegati da linee diagonali. I cristalli di ossalato di calcio si trovano nelle urine acide, neutre o alcaline.I cristalli di ossalato di calcio di monoidrato variano in dimensioni e possono
  8. CALCIO CARBONATO CRISTALLINO
    Il carbonato di calcio può cristallizzare nelle urine di cavalli, conigli, capre, formando grandi sferoidi giallo-bruni o incolori con striatura radiale, o piccoli cristalli rotondi, ovali o con manubri (Fig. 2 e 3). In cani e gatti, questi cristalli di solito non vengono rilevati. Se nelle urine si trova un cristallo a forma di manubrio, è più probabile che l'ossalato di calcio sia monoidrato. Fig.
  9. Carburo di calcio (carburo di calcio)
    INFORMAZIONI GENERALI Formula empirica. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Cac2 Peso molecolare, kg / kmol. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 64.1 Stato di aggregazione. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Aspetto solido. . . . . . . . . . . . . . .
  10. Regolazione della concentrazione extracellulare di calcio ionizzato
    L'assunzione di calcio nel fluido extracellulare si verifica durante l'assorbimento dall'intestino o come risultato del riassorbimento dal tessuto osseo; non più dello 0,5-1% del calcio osseo è coinvolto nel metabolismo con il fluido extracellulare. Il calcio può lasciare spazio extracellulare a causa di: 1) deposizione nelle ossa; 2) escrezione urinaria; 3) secrezione nel tratto gastrointestinale e 4) escrezione con sudore. Concentrazione extracellulare
  11. Carenza di calcio in un bambino
    A volte con il latte materno, un bambino manca di calcio, anche con una quantità sufficiente di esso nella dieta della madre, a causa di una violazione del metabolismo del calcio nel suo corpo. Carenza di calcio e disordine, a sua volta, il metabolismo del calcio in un bambino è pieno di disturbi nello sviluppo del sistema osseo e dei denti, spesso accompagnati da anemia, suscettibilità a raffreddori, infezioni e reazioni allergiche.
  12. Disturbo del calcio (ipercalcemia)
    ICD-10 cipher E83.5 Diagnosi Diagnosi Obbligatoria Plasma contenuto di calcio 3 mmol / lo più Livello di coscienza, frequenza ed efficacia della respirazione, frequenza cardiaca, pressione sanguigna, ECG, storia, esame fisico approfondito , Na, Mg), urea, creatinina R-grafia del torace, livello addizionale (se indicato) degli ormoni
  13. Disturbi del metabolismo del calcio (ipocalcemia)
    ICD-10 cipher E83.5 Diagnosi Quando si effettua una diagnosi Obbligatoria Livello di coscienza, esame neurologico, tono muscolare, riflessi, frequenza respiratoria ed efficienza, frequenza cardiaca, pressione sanguigna, ECG, anamnesi proteine, albumina, ALAT, ASAT, urea, creatinina Parametri CBS aggiuntivi (se indicati), gas del sangue Livello paratiroideo
  14. DISTURBI DEL CALCIO DEL CALCIO
    Disturbi del bilanciamento
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2016
info@medicine-guidebook.com