principale
Informazioni sul progetto
Notizie di medicina
Agli autori
Libri su licenza di medicina
<< Avanti Successivo >>

Fame e appetito


La fame è uno stato innaturale del corpo umano, il che significa che deve reintegrare i nutrienti. E la loro mancanza, così come l'eccesso, sconvolge la normale attività vitale del nostro corpo, la nostra salute. Pertanto, è irragionevole perdere il peso corporeo al di sotto del limite ottimale, individuale per ogni persona. Questo limite per la guarigione del cibo è stabilito da solo e rimane stabile per quasi tutta la vita.
Va ricordato che la sensazione di fame e appetito sono due diverse condizioni umane, che si basano su ragioni completamente diverse. La fame, come già accennato, è un segnale della necessità di ricostituire le riserve di una sostanza nel corpo, che svanisce dopo l'introduzione della porzione necessaria di cibo. L'appetito costante testimonia solo lo stato doloroso del tratto gastrointestinale e della psiche. Inoltre, questa dolorosa condizione è causata artificialmente con l'aiuto di un certo numero di sostanze e metodi di cottura del cibo. Questo è fatto per indurre una persona a mangiare cibo molto più di quanto abbia bisogno, perché una persona normale, guidata dalla naturale sensazione di fame, semplicemente non sarà in grado di inghiottire la quantità di proteine, grassi e carboidrati, che è raccomandata dai teorici di una dieta equilibrata.
Il fatto è che proteine ​​e grassi puri sono insipidi, e il gusto e l'odore associati ad esso sono i principali alleati dell'istinto alimentare. Nei prodotti naturali di origine vegetale, le sostanze aromatizzanti sono contenute in una proporzione adeguata e sufficiente. Ricordiamo quale bouquet di tali sostanze è presente, ad esempio, nelle mele, nel melone, nelle verdure da giardino, nelle radici e nei cereali. Quindi tira per provarli. Un tale desiderio provoca l'odore di carne cruda ricca di proteine? No, perché le sostanze aromatizzanti della carne hanno lo stesso atteggiamento nei confronti del bisogno, come le sostanze aromatizzanti del tabacco a un peso irrefrenabile del fumo. Qui abbiamo a che fare con varietà di dipendenza causate dal consumo di sostanze eccitatorie. Solo nel tabacco sono contenuti nella loro forma naturale e nella carne compaiono dopo una corretta cottura. Ci sono molti altri esempi in cui il trattamento termico dei prodotti naturali cambia le loro proprietà. Il caffè è curativo nella sua forma grezza e dopo la tostatura si trasforma in una sostanza con un effetto narcotico. La cicoria nella sua forma grezza contiene sostanze che curano le articolazioni, e dopo aver visitato una padella calda, al contrario, provoca cambiamenti dolorosi in loro.

Solo qui ci sono spezie e spezie, che anticamente erano apprezzate per il loro peso in oro e venivano spesso usate come medicinali che hanno un effetto battericida o antisettico. Non danno un effetto narcotico e servono a enfatizzare le caratteristiche gustative di certi prodotti, e non a cambiarli o annegarli. L'antica scienza della salute prescrive con l'aiuto di spezie come, ad esempio, lo zenzero, accendere il fuoco digestivo, stimolando l'attività del corpo umano.
Tuttavia, la migliore stagionatura, come una volta ha affermato il famoso clinico svizzero Bircher-Benner, è una sensazione naturale di fame che deve essere ripristinata, "purificante" dall'appetito impassibile che ci viene imposto.
Le prime settimane, e talvolta i mesi del periodo di transizione, è necessario osservare la dieta mono (un tipo di cibo in ogni singolo pasto). Ma durante il giorno puoi diversificare la dieta - mangiare verdure, cereali, succhi di verdura, tisane con limone e miele, fianchi di brodo e miele, decotto di semi, macinare in un macinacaffè insieme alla pelle, a volte consumare latte di noci da 4-5 noci (preparato è così: pestare le noci in un mortaio, versando gradualmente acqua fino alla consistenza della panna acida). Ma dobbiamo ricordare che il latte di noce e le noci in generale non dovrebbero essere abusati. Un tempo non si può mangiare più di pochi pezzi, ed è meglio farlo la sera, poiché vengono digeriti a lungo.
È abbastanza chiaro che il cibo deve conservare le sue proprietà biologiche naturali e non essere sottoposto a raffinazione o ad altri artifici artificiali di arricchimento. Durante lo stoccaggio e la cottura, viene fornita una lavorazione alimentare che non distorce la loro essenza biologica e riduce al minimo la perdita di energia rilasciata a seguito del lavoro del meccanismo di autodigestione. Questo, come già accennato, è la differenza fondamentale tra un alimento specifico da uno equilibrato, vegetariano o adeguato.
La dieta del cibo curativo dipende in gran parte dalla stagione, dal luogo di residenza di una persona, determinando la composizione delle specie del cibo vegetale.

<< Avanti Successivo >>
= Vai al contenuto del tutorial =

Fame e appetito

  1. Fame e appetito
    La fame è il grande guardiano di una vita. Fa sì che il corpo abbia bisogno di cibo per cercare e prepararlo. Si può concludere infallibilmente che se non ci fosse carestia, non ci sarebbe bisogno di cibo. La fame è una manifestazione naturale del bisogno fisiologico, e quando non c'è, possiamo sicuramente supporre che non vi sia alcun bisogno fisiologico di generarlo. La fame è presente
  2. Buon appetito
    Se non sei in grado di mangiare il cibo più semplice con gioia, piacere e profonda gratitudine verso il Creatore, hai un cattivo appetito. Se trovi del pane nero molto appetitoso o del riso integrale cotto, hai un buon appetito e lo stomaco ha una sensazione di fame sana. Un buon appetito per il cibo e il sesso è la salute stessa. Desiderio sessuale e soddisfazione felice - necessaria
  3. Cattivo appetito
    La perdita o la perdita di appetito può verificarsi a causa di corpi estranei che entrano nello stomaco, con bassa acidità del succo gastrico, così come con elmintiasi e immunosoppressione. Inoltre, la mancanza di appetito è un sintomo frequente di molte malattie, tra cui l'ostruzione dell'esofago. Primo soccorso: sverminare, dare al gatto gelatina di petrolio (2-3 ml). se
  4. Appetito pervertito
    Per appetito pervertito si intende mangiare oggetti ovviamente non commestibili come calze, confezioni di caramelle, decorazioni per alberi di Natale, argilla, giornali e, in alcuni casi, feci proprie e di altre persone. Spesso non è solo estremamente antigienico, ma può anche nascondere una seria minaccia alla salute dell'animale. L'appetito pervertito può svilupparsi a causa di un'alimentazione scorretta, con insufficienza
  5. Secondo giorno. Incontra Mr Hunger e Appetite for Life
    Un paziente obeso chiede a un medico: - È davvero così brutto mangiare una volta al giorno? - Certo, se dura dalla mattina alla sera. Così, dopo il primo giorno, vissi sulla via dell'armonia. Hai l'esperienza iniziale di contare le calorie e studiare l'ABC della perdita di peso. Ricordiamo che oggi il contenuto calorico della vostra dieta quotidiana è 1000-1.200 kcal, e va al "debriefing" e
  6. Superare la fame
    Il superamento della fame fa parte della disintossicazione quantica. Quando la dieta per una ragione o l'altra viene ridotta, sorge inevitabilmente il problema della fame. Alcune persone sono così spaventate dalla prospettiva della malnutrizione che non osano nemmeno iniziare un programma di disintossicazione. In realtà, questo problema, di regola, esiste solo nella coscienza. Se necessario, il corpo può fare a meno del cibo.
  7. fame
    La regolazione della fame include molti degli stessi concetti omeostatici della sete, ma il cibo è molto più difficile da bere. Quando abbiamo sete, generalmente abbiamo solo bisogno di acqua, e la nostra sete è diretta a tutto ciò che può fornirlo. Ma ci sono molte cose commestibili. Per essere sani, abbiamo bisogno di mangiare molto di tutto diverso (proteine, carboidrati, grassi, sostanze minerali). Dobbiamo rispettare
  8. Appetite. Dalla guerra alla tregua e alla pace
    Secondo molti dimagrimento, l'appetito, ecco il problema principale, l'ostacolo principale che impedisce a una persona di perdere peso! Dopotutto, come spesso accade, c'è uno stato d'animo, un desiderio e una consapevolezza della necessità di assumere finalmente te stesso. E all'inizio, a quanto pare, va tutto bene. Ma, arriva la sera ..., il marito porta una torta ..., gli amici chiamano per una visita ... e tutti i nostri buoni auspici sono sprecati. Il grande è dedicato alla lotta con l'appetito.
  9. Sulla sensazione di fame
    Ora voglio spiegare il principio principale della sana alimentazione. Le diete sono progettate per rendere il cibo moderato, per insegnarci artificialmente a non mangiare troppo, dal momento che noi stessi non sappiamo come comportarci in modo restrittivo rispetto al cibo. Ma la cosa più importante da imparare è non mangiare quando davvero non lo vuoi. La sensazione di fame è una sensazione molto semplice e comprensibile, non può essere confusa con nulla.
  10. Condizione che richiede attenzione: appetito.
    Ad oggi, il tuo arsenale ha tutti i modi più efficaci per correggere un aumento dell'appetito. Quindi, questo: 1. Scrivere e pronunciare gli obiettivi per i quali stai perdendo peso e rinunciando a un pezzo in più. 2. Piaceri nuovi, veramente piacevoli, uguali per forza o per eccesso di cibo. 3. Mostrare amore e rispetto per se stessi invece della soddisfazione primitiva
  11. REGOLAZIONE DELLA FAME E SODDISFAZIONE NEL CNS
    La costanza del peso corporeo è controllata da meccanismi omeostatici. In accordo con i concetti moderni, due centri interconnessi che regolano l'appetito sono situati nell'ipotalamo: il centro di saturazione è nell'ipotalamo ventromediale e il centro alimentare è nell'ipotalamo laterale. Nei neuroni che formano il centro di saturazione, ci sono i recettori del glucosio. Iperglicemia post-nutrizionale percepita da questi
  12. Qual è la causa di disastri naturali, infezioni, epidemie, fame, ecc. In un particolare luogo o area, se, nelle tue parole, le persone che vivono lì non sono responsabili di questo?
    Hai elencato i fenomeni che si verificano sul pianeta Terra e sono causati dall'energia collettiva. Quando accadono cose del genere in alcune regioni del pianeta, esse derivano dalla coscienza collettiva delle persone che vivono in questo luogo. In alcune parti del mondo, e persino in vaste regioni che comprendono diversi paesi, l'odio è inculcato nei bambini dell'infanzia. Viene insegnato a parlare
  13. Come mangiare
    Dovresti sempre sforzarti di mangiare allora e in condizioni tali da fornire il miglior assorbimento del cibo. Alcune circostanze aumentano l'assorbimento, mentre altri lo ritardano. In qualsiasi sistema alimentare naturale ci sono alcune regole. 1. C'è solo la sensazione di fame. Nel fare ciò, mangiamo per il solo scopo: coprire i bisogni del corpo. Non possiamo troppo spesso
  14. Anoressia, vomito e vomito
    Kurt J. Isselbacher (Kurt f. Isselbacher) Anoressia L'anoressia, o la perdita del desiderio di mangiare, è un sintomo ben noto per una varietà di malattie intestinali e malattie che si trovano al di fuori dei limiti del tubo digerente. L'anoressia dovrebbe essere chiaramente distinta dal senso di sazietà e dall'intolleranza dei singoli alimenti. L'anoressia si sviluppa in molte malattie e
  15. Bulimia (voracità patologica)
    Causa Un disturbo mentale che provoca prima un aumento dell'appetito, quindi una costante e forte sensazione di fame e finisce con l'ingordigia. Sintomi Incredibile appetito, che non può essere spento, costante preoccupazione per il cibo, parlare di calorie, diete, paura di ingrassare, depressione, insoddisfazione di se stesso e della propria figura, sentirsi in colpa per mangiare cibo, idee distorte su
  16. Come sostenere il cibo di cui abbiamo bisogno al lavoro e in ufficio
    Molto spesso, prima di perdere peso, c'è un tale problema. Al lavoro hai bisogno di mangiare, ma niente di adatto a portata di mano non lo è. È necessario sopportare tutto il giorno o mangiare ciò che è disponibile. E questi sono i piatti della sala da pranzo, o fast food, o panini della casa. E sempre non molto soddisfacente e molto grasso. Se, tuttavia, sopportare, poi prima di cena tale fame si sviluppa per placare la solita quantità di cibo
  17. anoressia
    Tim Hackett, DVM, MS 1. Come viene regolato il consumo di cibo in animali sani? Il processo del mangiare è regolato dal sistema nervoso centrale, dai meccanismi metabolici, umorali, alimentari e alimentari. L'allungamento dello stomaco, il rilascio di ormoni digestivi, come l'insulina e la colecistochinina, l'ossidazione dei metaboliti ricchi di energia nel fegato - tutto ciò porta a un cambiamento di sentimento
  18. Pulizia settimanale
    Nei primi 3-5 giorni del programma, vedrai quanto il corpo resiste al cambiamento delle abitudini alimentari radicate, anche quelle che consideri profondamente dannose e dalle quali vorresti liberarti. Ma è necessario condurre almeno un programma settimanale. Entro la fine della settimana, mentre le tossine vengono rilasciate dai tessuti che occupano per la loro successiva neutralizzazione e
  19. Succhiare per il comfort
    I bambini succhiano il seno per una sensazione di vicinanza con la madre, il comfort e il piacere, nonché in uno stato di fame. Alcuni bambini succhiano molto e spesso, tutto ciò che cade nella loro bocca - il loro e le tue dita, un ciuccio, un pezzo di stoffa o di plastica e, naturalmente, un capezzolo e un capezzolo. Molte madri credono che se un bambino succhia molto, allora questo indica che ha fame. Pertanto, attirano il bambino dentro
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2016
info@medicine-guidebook.com