principale
A proposito del progetto
Notizie mediche
Per gli autori
Libri su licenza di medicina
<< Precedente Successivo >>

Piante selvatiche


Migliaia di piante selvatiche commestibili, foglie, radici, gemme, fiori, semi, germogli, ecc. Sono stati creati da Dio senza alcuno scopo commerciale.
Sono puliti e privi di fertilizzanti chimici e insetticidi, perché in natura non esistono sostanze effettivamente tossiche, ma ci sono solo sostanze Yin o Yang che possono essere neutralizzate dalla cottura macrobiotica. Questi prodotti naturali possono essere usati per trattare varie malattie Yin o Yang. Particolarmente importanti sono diverse piante: aosa (spinaci selvatici), akaza, denti di leone, Nazuna, ganci, bardana.
Sono tutti deliziosi nel gusto e molto utili dal punto di vista medico.
16. KOMBU (un tipo di alghe piccole)
È molto utile per l'artrite, le malattie cardiache o la pressione alta e bassa, i tumori (vedi "CD").
17. Radici di dente di leone
Utile per artrite, malattie cardiache, reumatismi (vedi nel "CD").
18. TEKKA numero 1
Aiuta bene con tutte le malattie Yin (vedi "CD").
19. TEKKA numero 2
Aiuta con tosse, asma, tubercolosi (vedi "CD").

20. KEN-KOKU (zuppa di carpe)
Utile per tutte le condizioni infiammatorie e febbrili. Particolarmente utile per le madri che allattano. Dovrebbero dividere l'intera porzione di questo piatto in 5 giorni. La ricetta è efficace anche per infezioni nell'orecchio interno, polmonite, artrite, reumatismi, dissenteria amebica.
(vedi "CD" n. 191).
21. PESCE PICCOLO INTERO
Utile per tutte le malattie Yin (vedi "CD" n. 181).
22. KULESH ST. Yakov
Cotto senza pesce - consigliato per i malati (vedi "CD").
23. CARP MARCATO
Questo piatto è “molto Yin” e non dovrebbe essere consumato spesso (vedi “CD”).
24. Carinto di grano saraceno
Ottimo come condimento per i piatti nella dieta dei malati) "KD").
25. PANE DI OZAVA
Per i pazienti: mescolare farina di grano saraceno, farina di grano, mais, ecc., Escluse le castagne e l'uvetta (vedere "CD").

26. SANDWICH
Meglio per i malati sono quelli preparati sul pane di Ozawa, in cui vengono utilizzati solo cereali. Utilizzare solo verdure grattugiate (vedere "CD").
50. HOMASSI (sale e germogli di sesamo)
Calore 5 cucchiai. cucchiai di semi di sesamo. Schiacciateli bene con un pestello. Aggiungi 1 cucchiaio. cucchiaio di sale marino, scaldare di nuovo e schiacciare fino ad ottenere una polvere grossolana ben miscelata.
Mangia questo piatto di riso ogni giorno. Utilizzare come condimento e aggiungere ad ogni piatto per gusto. Conservare il composto in un flacone ben chiuso. Per istruzioni più dettagliate, consulta il CD.
70. ZUPPA RUSSA (vedi "CD").
<< Precedente Successivo >>
= Salta al contenuto del libro di testo =

Piante selvatiche

  1. Erbe e piante selvatiche
    Quando scegli i prodotti della cucina curativa, presta attenzione alla grande varietà di piante selvatiche commestibili che possono diversificare la tua tavola. Non dimenticherò mai come, da bambino, io, con gli altri quattro bambini, rimasi senza alcun mezzo di sussistenza nei prati alpini delle montagne del Caucaso. Ciò avvenne durante il conflitto militare tra Turchia e Armenia durante gli anni della guerra civile. Ci ha salvato
  2. NORME GENERALI PER LA RACCOLTA, L'ASCIUGATURA E LO STOCCAGGIO DI PIANTE MEDICINALI PER LA CRESCITA SELVATICA
    Nel nostro paese, solo i tipi di piante medicinali che sono inclusi nel registro statale sono soggetti a raccolta. Il NTD (documenti normativi e tecnici) descrive i nomi delle materie prime della pianta e della famiglia in russo e latino, le regole e il tempo di raccolta, fornisce i segni esterni delle materie prime, impurità ammissibili e inaccettabili, metodo di imballaggio, conservazione, shelf life, dosaggio per potenti e
  3. PIANTE CHE CAUSANO UNA MALATTIA DEL CUORE PRECEDENTE (PIANTE CONTENENTI GLICOSOSI DEL CUORE)
    I glicosidi cardiaci si trovano in vari tipi di digitale, in adone, mughetto, obvoynik, ittero, harga e altre piante. I glicosidi di tutte queste piante hanno una struttura chimica comune e hanno fondamentalmente gli stessi effetti farmacologici e, a grandi dosi, effetti tossici sul cuore. Digitalis L. Il genere Digitalis comprende 34 specie di piante, 7 delle quali
  4. . PIANTE CHE CAUSANO I SINTOMI DEI DISTURBI DELLO SCAMBIO DI SALE. PIANTE CONTENENTI ACIDI ORGANICI E LORO SALI
    Acetosa (acetosa, acetosa di pecora) - Rumex acetosella L. (Fig. 30). Una pianta corta alta 10-20 cm, con diversi steli ramificati. I fiori sono piccoli, verdastri-rossastri. Cresce ovunque come un'erbaccia perenne, intasando campi, prati, steppe, trovati tra gli arbusti. Acetosa grande - Rumex acetosa L. Una pianta alta 30-60 cm Alla fine di un gambo solco dritto
  5. PIANTE CHE CAUSANO LA PREVENZIONE DELLA RISPOSTA AL TRATTATO RESPIRATORIO E DIGESTIVO (PIANTE CONTENENTI TIOGLICOSIDI)
    I glicosidi sono chiamati composti organici simili all'etere che si scompongono rapidamente nella parte dei carboidrati (glicone) e una o più altre sostanze chiamate agliconi o genine (parte non zuccherina). Dopo l'assorbimento nel tratto gastrointestinale, si scompongono anche in glicone e aglicone. I glicosidi sono instabili e si disgregano rapidamente quando sono isolati dalle piante e durante
  6. PIANTE, PICCOLE RELAZIONI IN TOSSICOLOGIA STUDIATE. PIANTE DI OLIO ESSENZIALI
    Ci sono molte piante che contengono oli essenziali e hanno un odore specifico, spesso piacevole. Da un punto di vista tossicologico, molti di loro sono capiti male. Le gemme sono edera - Glechoma hederacea L. Una pianta perenne lunga 70 cm con gambo strisciante. I fiori sono viola-bluastro. Il frutto è una noce. Cresce nelle zone boschive e steppiche della parte europea della Russia, nel Caucaso, nell'ovest e
  7. IMPIANTI CHE CAUSANO DANNI PRECEDENTI AL TRATTO GASTROINTESTINALE E CHE INTERVENGONO SIMULTANEAMENTE SUL SISTEMA NERVOSO CENTRALE E SUI RENI (IMPIANTI CONTENENTI SAPONINA-GLICIDE)
    I glicosidi saponinici sono emolitici e irritanti per il tratto gastrointestinale. Per loro natura chimica, le saponine sono derivati ​​dei triterpeni, tuttavia tra loro si trovano anche composti steroidi. Sono contenuti in piante da quantità insignificanti fino al 30-50% (A. D. Turov et al., 1965). Le piante contenenti saponine sono ampiamente distribuite nel mondo vegetale.
  8. INFORMAZIONI GENERALI SUGLI IMPIANTI MEDICINALI SOSTANZE BIOLOGICAMENTE ATTIVE DEGLI IMPIANTI MEDICINALI CHE CONDIZIONANO LE LORO PROPRIETÀ SANITARIE
    L'uso pratico delle piante medicinali è dovuto alla presenza di sostanze biologicamente attive nella loro composizione che, quando introdotte nell'organismo anche in quantità molto ridotte, provocano un certo effetto fisiologico. Queste sostanze attive sono sintetizzate dalle piante stesse da sostanze minerali inorganiche del suolo, acqua e anidride carbonica dall'aria. La sintesi è effettuata da piante sotto l'influenza di
  9. Avvelenamento da piante velenose
    L'avvelenamento da piante velenose si osserva principalmente nei bambini, la cui attenzione è spesso attratta da varie bacche selvatiche. Sono note più di 100 specie di piante selvatiche e coltivate che possono causare avvelenamenti. Le più comuni sono la belena nera, la droga, la pietra miliare velenosa, la cicuta avvistata, il prezzemolo per cani, l'aconite, il lupo bastardo (porcini), l'oleandro,
  10. PIANTE DI ACCUMULO DI NITRATO
    Molte piante coltivate e selvatiche accumulano sali di acido nitrico e nitroso. Ciò è dovuto principalmente all'eccesso di fertilizzanti azotati introdotti nel terreno. I cambiamenti nell'ambiente influenzano significativamente il contenuto di nitrati nelle piante: siccità, piogge intense prolungate, sbalzi di temperatura, gelate, carattere del suolo, stagione, tipo di piante e fase vegetativa. aumento
  11. Piante e virus
    La stragrande maggioranza dei virus delle piante, e il loro numero totale raggiunge i 700, è tra i piccoli virus il cui genoma è rappresentato da RNA a singolo filamento. Esistono molti meno virus vegetali contenenti RNA a doppio filamento e fino a poco tempo fa era noto un solo virus a DNA. La domanda sul perché prevalgono i virus tra i virus delle piante, il cui genoma è rappresentato da un singolo filamento
  12. DOSAGGIO DI PIANTE MEDICINALI
    Varie malattie sono state tradizionalmente trattate con piante medicinali. Si credeva che i migliori crescessero sull'isola di Creta, quindi i romani mandavano spesso raccoglitori di erba lì. Inoltre, a Roma, come in Grecia, le piante medicinali venivano coltivate in giardini speciali. I romani erano impegnati nel giardinaggio con amore speciale, apparvero per la prima volta serre, dove le giovani piante erano protette dal freddo e
  13. Piante nocive e velenose
    Dobbiamo ricordare che la presenza di piante in ufficio può peggiorare la condizione delle persone che soffrono di asma bronchiale. I funghi del genere Aspergillus, spesso presenti nel terreno, causano malattie polmonari - aspergillosi allergica. Spore di funghi, che cadono nei bronchi con l'aria inalata, si depositano in loro e iniziano a moltiplicarsi. Pertanto, come terreno per piante d'appartamento non vale la pena
  14. Impurità dei semi di erbe infestanti
    Le piante erbacee includono sophora (scarabeo amaro), cardio, fringuello, trichodesma grigio, eliotropio, pulcino lactifero, inebriante, pikulnik (branchia) e altri. Le piante infestanti i cui semi contengono sostanze tossiche crescono in diverse regioni del nostro paese: sophora - in Transcaucasia e Asia centrale, l'eliotropio è a base di lattosio e trichodesma dai capelli grigi in Asia centrale;
  15. Autolisi nelle piante
    Il regno vegetale è pieno di esempi di autolisi, ma per il nostro scopo è sufficiente fare alcuni esempi familiari. Tutti i bulbi, di cui le cipolle ordinarie possono servire da campione, contengono al loro interno una nuova pianta circondata da cibo sufficiente a sopravvivere a un periodo di riposo durante il quale non preleva cibo dal suolo e dall'aria. Le cipolle possono germogliare in un secchio o in una borsa,
  16. LA BASE DELLA FITOTERAPIA - I COMPONENTI EFFETTIVI DELLE PIANTE
    Zinchenko E.V. Una varietà di attività biologica delle piante medicinali Le piante medicinali sono caratterizzate da un'ampia varietà di composizione chimica e contengono molte decine di sostanze biologicamente (farmacologicamente) attive. Lo spettro di attività biologica delle piante medicinali è determinato dalla presenza di un numero sufficiente di sostanze di diverse classi e gruppi chimici, che
  17. FITOTOSSICOSI (POISONING ANIMALE DA PIANTE DI VELENI)
    Diverse centinaia di piante pericolose, cioè velenose e dannose, crescono sul territorio della Russia. Le piante velenose sono quelle che causano gli animali dopo averle mangiate al pascolo, con fieno o insilato, un processo patologico, che spesso termina con la morte. Le piante nocive rovinano i prodotti animali, ad esempio il latte acquisisce un gusto insolito o
  18. PIANTE - PRIMI MEDICINALI
    Le prime droghe erano piante. Sin dai tempi antichi, le persone hanno cercato di trovare l'erba dell'immortalità in grado di curare molte malattie. La tradizione babilonese parla di un uomo di nome Ethan. Ha imparato che l'erba curativa cresce in alto nel cielo più alto. Ethana montò un'aquila e si arrampicò in alto nel cielo. Tre volte hanno fatto il loro volo. Per la prima volta, l'aquila non aveva abbastanza forza. Ethan per la seconda volta
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2019
info@medicine-guidebook.com