principale
A proposito del progetto
Notizie mediche
Per gli autori
Libri su licenza di medicina
<< Precedente Successivo >>

Quarto giorno Prima colazione dopo uno sciopero della fame


Quando mangio, sono sordo e stupido.
proverbio

Quindi, i tre giorni di carestia che hanno tracciato una linea sotto il passato sono finiti. Cosa otterrai il quarto giorno - quando, finalmente, puoi fare colazione? Sembrerebbe che dovresti essere tormentato dalla brutale fame, "Mangerei un elefante". Forse lo stai effettivamente vivendo. Ma se è così, mi scusi, psicologico. Hai iniziato da solo: dopo tutto, non hai molto tempo: è così che dovresti mangiare! In effetti, a questo punto il corpo aveva già rallentato il metabolismo, lo stomaco dormiva. Il tuo compito ora è svegliarlo.
Quindi fai colazione.
Ma qui iniziano già le sottigliezze. Pertanto, leggi attentamente.
Il primo. D'ora in poi sarai abituato a mangiare LENTAMENTE. E in modo diverso rispetto a prima.
Come mangiamo di solito? Sì, è chiaro come: ingoiamo i pezzi, praticamente senza masticarli. Sì, abbiamo sentito tutti che devi masticare il cibo, ma quasi nessuno ha seguito questo saggio consiglio. Perché non c'è abbastanza tempo, perché leggiamo o chattiamo sul cibo, perché in generale. Quindi: niente affatto. Da questo momento tutto sarà diverso.

Innanzitutto.
PER GLI ALIMENTI, NON PARLARE E ASCOLTARE UN ALTRO.
C'è un meraviglioso proverbio russo: "Quando mangio, sono sordo e stupido". Imparalo a memoria. Descrive l'unico comportamento alimentare corretto.
Sei subito indignato. Com'è: dopo tutto, il cibo è l'unica volta in cui puoi chattare con la tua famiglia, con la tua amata moglie e non meno amati bambini, quando puoi spettegolare, discutere delle notizie e così via! Sì, a tavola dovrebbero regnare barzellette, risate, divertimento! Sì, alla fine, per guardare le notizie sul televisore - anche dopo tutto per il cibo, quando altro?
Qui arriviamo al difficile. È più facile per le persone morire di fame che non mangiare come sono abituati. E qui avrai bisogno di più volontà e più fascismo interno e totalitarismo per introdurre nuove abitudini per te (e per gli altri!) E insistere ancora su di loro. Perché moglie e figli sono abituati a chiacchierare al tavolo e ti spingono in ogni modo, distraggono e infine scandalo, in modo che solo tu mangi, non in silenzio, ma parli.
Pertanto, devi spiegare perché questo è necessario.
Parlare di cibo, in primo luogo, rende difficile mangiare. Questo è comprensibile Ma ci fa anche deglutire il cibo il prima possibile, a pezzi, per catturare la bocca a parole. Che tipo di "masticazione", basta "ingoiare". Inoltre, puoi mangiare molto di più sotto le chiacchiere, perché NON notiamo ciò che mangiamo. Per lo stesso motivo, è più facile assorbire qualsiasi immondizia: la nostra attenzione è distratta e non sentiamo semplicemente che la carne è stata pesata e le patate sono diventate aspre. D'altra parte, se il cibo è buono, ci stiamo privando del gusto. Dopotutto, non abbiamo nemmeno il tempo di masticarlo, ingoiarlo prima - tutto qui.
Cosa fare Per prima cosa, cerca di restare da solo. Moglie e figli si lasciano mangiare alla TV e ti siedi in cucina con un piatto.
Ma non è tutto. NON DARE INFORMAZIONI DURANTE IL CIBO. Compreso - NON LEGGERE. Né un giornale, né un libro preferito, niente. Niente affatto. È consigliabile non solo essere sordi e stupidi, ma anche ciechi.
Questo è particolarmente vero per la colazione. Il primo pasto dopo il sonno non è affatto ingoiare informazioni. In realtà, l'ora della colazione è per una storia completamente diversa. Vale a dire - per una riflessione piacevole e senza complicazioni sui loro affari, no, nemmeno pensando, ma le impostazioni. Per svegliarti finalmente, sintonizzati per il giorno a venire, sbarazzati dell'ansia e acquisisci forza. Ecco qua
Il "quotidiano del mattino", la "guida ai programmi" e altri abomini sono stati inventati per confonderti in questo importante momento. I preziosi minuti della colazione, quando ci sintonizziamo per il giorno a venire, sono trascorsi in molte sciocchezze: ingoiare alcuni byte di informazioni che potremmo benissimo ottenere un po 'più tardi o senza le quali potremmo gestire completamente. Ma no: accendiamo la TV e guardiamo alcune "notizie" che i diavoli ci hanno derubato. Bene, scopriamo che Putin è volato a Budapest e lì ha congelato un po 'di stupidità. Sì, remando il suo cavallo, questo Putin e questa Budapest! Domani non ricorderemo Putin e Budapest. Peggio ancora, non li ricorderemo ancora oggi! Per cosa diavolo ne abbiamo bisogno ?! Ma per pensare alla tua vita, sintonizzati sulla tua giornata - ne abbiamo bisogno senza fallo. Ma no, stiamo fissando una scatola sporca, non stiamo pensando a noi stessi, stiamo pensando a Putin a Budapest. Siamo pagati per questo? O siamo tutti come scienziati politici? Tuttavia, i politologi non guardano i programmi televisivi. Ad ogni modo, a colazione. Per loro, queste trasmissioni sono come ciondoli femminili per un ginecologo. "Oggetto del lavoro."
Lo stesso si può dire di qualsiasi altra informazione che assorbiamo a colazione. Possiamo facilmente ottenerlo in seguito, o non ne abbiamo affatto bisogno. Ma tutto il giorno ci rovinerà, questo è certo. Perché NON PENSIAMO A TE STESSI E NON CI VOLIAMO. Invece, abbiamo trascorso del tempo su ogni ... nudo, completamente inutile e disgustoso. Da cui in realtà non siamo né caldi né freddi. Come ultima risorsa, abbiamo ottenuto alcune informazioni utili, ma allo stesso modo abbiamo potuto ottenerle in qualsiasi altro momento. Cosa, non abbiamo dai quindici ai venti minuti al giorno per scoprire le notizie? Quindi non c'è assolutamente no? Non dirlo alle mie pantofole, sì.
So. È meglio mangiare da soli. Il posto migliore dove mangiare è il tuo studio accogliente. Se non ce n'è nessuno, qualsiasi angolo in cui puoi inciampare e dove nessuno si preoccuperà. Se la situazione a casa è tale che tutti corrono, urlano, tirano e trascinano su un tavolo comune per guardare la TV - di 'alla tua famiglia che sei terribilmente malato, che non puoi mangiare quello che mangiano, è doloroso vedere come criccano il brontolone, e così via on. Se solo lasciato solo.
A proposito. Non dimenticare di cambiare il cellulare (lo hai sempre acceso, vero?) In modalità silenziosa. Riceverà le chiamate e tu richiamerai a chi è necessario. Ma così che al momento di mangiare questa cagna non suonava! Fai lo stesso con il tuo telefono di casa, ad esempio passa a una segreteria telefonica. Se non si spegne, scollegarlo dalla presa a muro. Chiunque ne abbia bisogno ti richiamerà. La cosa principale è che in questo momento niente ti strappa. Tutte le preoccupazioni vanno rigorosamente a fanculo. Fanculo!
Ma qui sei isolato. Una domanda interessante è quando iniziare un pasto?
Di solito iniziamo a fare una crostata gustosa non appena la vediamo. Questo è sbagliato Il corpo deve essere PREPARATO per iniziare l'elaborazione della gola. Un segnale di prontezza è l'aumento della salivazione. Lo stesso "sbavando".
Quindi qui. Finché non c'è saliva in bocca, non è necessario mangiare. Non importa quanto siano affamati i tuoi occhi.
Tuttavia, non aver paura. Apparirà qualche secondo dopo aver mirato al cibo.
Tuttavia, oltre alla saliva, il corpo produce anche tutti i tipi di sostanze necessarie per la digestione. Inoltre, quelli necessari per la digestione di un alimento molto specifico. Quello che sta per elaborare.
Da questa è una semplice conclusione. Pensa al cibo che stai per mangiare. Cioè - se stai per fare colazione con uova strapazzate, allora sogna le uova strapazzate, non il foie gras e la triglia non fritta. Perché se in quel momento pensi al foie gras, lo stomaco inizierà a trasudare i succhi necessari per digerire il foie gras e non l'albume e il tuorlo. E quando l'uovo fritto vi cade dentro, accadrà la spazzatura. Quindi - immaginiamo quello che stiamo per fare.
Bene, con quello abbiamo capito tutti. Ora - in quale posizione si trova.
Immagina che questo sia importante. Siamo abituati al fatto che il piatto sia sul tavolo e ci stiamo chinando e cricchiandoci, cercando di non schiaffeggiare la camicia con un fantasma. Ma questa posizione inclinata sopra il piatto del cibo è in realtà estremamente scomoda, poiché confonde lo stomaco. Da un lato si restringe e dall'altro si gonfia. Inclinati in avanti e guarda il tuo stomaco. Cosa gli sta succedendo? Comincia a sporgersi in avanti. Questo è l'intero fegato - e lo stomaco con esso - è allungato. A cosa porta questo? Sì, al desiderio di riempire la pancia.
Inoltre, una persona ha una posizione di sazietà naturale. Ti è nota personalmente. Cosa fai quando sei pieno e felice della tua vita? Sì, sdraiati su una sedia (ancora meglio - su una sedia morbida sullo schienale), una sorta di reclinata regalmente. A volte con un bicchiere in mano (anche se nel nostro caso questo è già superfluo).
Quindi qui. È necessario in una posizione di sazietà. Intendo appoggiarmi indietro. In questa posizione, lo stomaco non è allungato e anche viceversa, i grassi lo premono, limitando naturalmente l'appetito. Inoltre, più grasso, più preme e prima sarà saturo.
Mi chiedi - che mi dici del piatto? È semplice: devi tenere in mano un piatto di cibo. Naturalmente, il cibo deve prima essere tagliato in piccoli pezzi, che sceglierai con una forchetta. A proposito, tutte le cucine vecchie e sviluppate suggeriscono un piccolo taglio di cibo. Solo i barbari mangiano grossi pezzi e brandiscono un coltello con il cibo. Il cibo buono e adeguato dovrebbe essere tagliato prima di essere mangiato.
Questo vale per qualsiasi pasto. Non è un grosso problema dividere una frittata in pezzi, un pezzo di carne, qualunque cosa. E qualsiasi insalata di verdure non ha bisogno di essere tagliata affatto; una forchetta è sufficiente per questo.
Pertanto. Ti siedi sulla tua sedia preferita (spero che tu ne abbia una?) O sul tuo divano preferito. Posizionare gli apparecchi necessari nelle vicinanze, ad esempio su un vassoio. Tuttavia, la sedia può essere spostata sul tavolo. È possibile collegare un tovagliolo sul colletto per coprire il petto. Quindi prendi un piatto in mano, ti inclini all'indietro e inizi a mangiare ...
Ciò innesca una barriera culturale. Siamo abituati a mangiare in una certa posizione, passando sopra un piatto. Abbandonare questa abitudine sembra essere una sorta di sacrilegio.

Ma prova qualcosa a cui pensare. Ad esempio, riguardo al significato spirituale della posa che il mangiatore accetta.
Succede che lo schiavo e il signore mangino la stessa cosa. A volte uno schiavo mangia anche meglio del suo padrone, anche solo perché lavora di più. Ma il signore e lo schiavo mangiano in modo diverso.
Lo schiavo ha fretta, piuttosto, piuttosto infilando la sua saldatura in se stesso. Si accovaccia sopra la ciotola, la copre con se stesso in modo che altri schiavi non la portino via. Il suo stomaco eternamente affamato, schiacciato in cima dalle costole, lo precipita - non solo perché è vuoto, ma anche da una posizione scomoda: piuttosto, piuttosto spingi tutto su di me per finire la spiacevole procedura il prima possibile. Sì, per uno stomaco schiacciato, il cibo è solo quella procedura spiacevole, anche se assolutamente necessaria. Uno schiavo ingoia pezzi, bruciandosi le labbra. E solo dopo aver infilato tutto ciò che era nella ciotola dentro di sé, si appoggia indietro e se ne va, ruttando: beh, ora nessuno gli toglierà il cibo. "Chiama il tuo come hai mangiato."
Il signore mangia in modo diverso. In primo luogo, è sempre pieno e quindi non ha fretta. Piuttosto, dovrebbe seguire se stesso, per non mangiare troppo. Apprezza e protegge il suo corpo e tratta il suo stomaco con rispetto. E mangia esclusivamente in una posizione di sazietà.
Questo è vero anche per il regno animale. Gli sciacalli banchettano sopra la carcassa, a testa bassa e ringhiando bassi - e il leone, avendo già mangiato i pezzi migliori, giace tranquillamente, tenendo un osso mezzo masticato tra le sue zampe e, senza fretta, strappa le fibre di carne da esso. È già pieno, mangia in una posizione di sazietà.
Lo stesso vale per le persone. Immagina, diciamo, eroi greci ad una festa. Riesci a immaginare Achille o Patroclo sepolti nella fisionomia in una ciotola? No, li immaginiamo seduti con pezzi di carne nelle loro mani. Sì, poi hanno mangiato con le mani. Ma immagina come hanno tenuto questa carne, prova a immaginare una posa. E vedrai la stessa cosa: l'eroe si siede, appoggiandosi all'indietro sul trono, sgranocchiando una gamba di agnello arrosto e porta questa gamba alla sua bocca, non se stesso alla sua gamba. Il padrone non cerca cibo - questo è il destino di uno schiavo.
Tuttavia, per quanto riguarda i tempi successivi, qui vediamo una cosa molto strana: gli antichi mangiavano sdraiati su un fianco, appoggiandosi ai gomiti. È strano? Niente affatto. Questa, ancora una volta, è una posa di sazietà. "Sdraiati" - un desiderio naturale pomeridiano (il sangue scorre nello stomaco, inizia a lavorare - voglio rilassarmi). Ma una tale postura è buona se intendiamo effettivamente caricare correttamente lo stomaco. Per uno stomaco di peso medio, la postura migliore è reclinabile.
Ma di nuovo, passiamo alla storia. Spostiamoci nel tempo più vicino ai nostri giorni. Perché, ci si chiede, arroganti aristocratici del passato posavano tovaglioli per il colletto? Perché, se si sedessero sopra i piatti come noi, curiosamente ingobbiti? Eccolo qui
Faremo lo stesso. Non siamo schiavi.
Lo abbiamo anche capito. E ancora, la notizia: dovresti imparare di nuovo a masticare il cibo.
Perché stiamo masticando? La solita risposta è tagliare il cibo. In effetti, puoi macinarlo in diversi modi. Un cane, ad esempio, non mastica. I suoi denti sono disposti in modo tale da non poter masticare: "taglia" o "taglia" il suo mangiatore. Questo è molto più veloce. È vero, lo stomaco del cane è altamente specializzato: il cane è un predatore, mangia carne. Un uomo è una creatura onnivora: sembra che solo lui non sia in grado di digerire l'erba, e questo perché ha uno stomaco a camera singola.
Allo stesso tempo, naturalmente, per la digestione di ogni tipo di cibo, lo stomaco deve sintonizzarsi, perché è impossibile elaborare la salsiccia affumicata, un bicchiere di latte e un cetriolo allo stesso modo. Bene, nel caso del latte con i cetrioli, si verifica un fallimento sistemico di una proprietà nota. Nel caso del latte con salsiccia affumicata, "tutto sembra passare", ma in realtà risulta completamente malsano all'interno.
Queste semplici considerazioni sono al centro del sistema di alimentazione separato e suonano il proprio piano nel tema "sposta la mascella".
Affinché lo stomaco si prepari alla lavorazione del cibo, questo alimento deve essere morso. Cioè, macinalo accuratamente, mescolalo con la saliva e - ultimo non meno importante - senti il ​​suo vero sapore. Ripeto: quello vero, e non quello che sentiamo, infilargli in gola qualche trucco sporco innaffiato con il ketchup per distorcere e respingere proprio questo gusto. Certo, è meglio non masticare un "hot dog", ma abbassarlo in grumi in grumi - quindi può anche sembrare delizioso.
E un'altra circostanza. Il movimento della mascella irrita la fine del cosiddetto nervo vago - una parte importante della divisione parasimpatica del sistema nervoso autonomo. In effetti, ci sono due di questi dipartimenti: simpatico e parasimpatico. In breve, il dipartimento simpatico è responsabile dell'eccitazione - più precisamente, per impostare il corpo in modo che sia pronto per un combattimento o una fuga. Il reparto parasimpatico, al contrario, è responsabile del riposo e del relax.
Perché è necessario il nervo vago e come funziona, sarebbe molto lungo spiegare qui (ed è responsabile di molto, incluso il singhiozzo). In questo caso, il risultato è importante: dopo aver ricevuto un segnale dalle mascelle, il nervo vago invia un numero di ordini a diverse parti del corpo, a partire dalle ghiandole salivari e dallo stomaco (il motore di cui si attiva) e termina con un rilassamento generale.
A proposito, l'effetto calmante del cibo, così come la popolarità della gomma da masticare, si basa sullo stesso effetto. Una persona che muove sempre la mascella inferiore è più rilassata e meno stressata. Da qui il desiderio di alleviare lo stress, afferrando rapidamente qualcosa, beh, e la gomma da masticare come sedativo.
Quindi, mastichiamo - con sentimento, davvero, con allineamento.
Mordi un pezzo di cibo. Disporlo in bocca sui molari. E inizi a schiacciare i denti, schiacciarlo, spremendo da esso un delizioso succo di cibo. Questo succo è il migliore che si trova negli alimenti - a partire da una mela matura e termina con una braciola di maiale. Bevi il succo e continua a masticare. Masticare fino a quando il succo si esaurisce. Quindi ingoiare il masticato e imbevuto. E se vuoi sputarlo, allora sputa. Questo è un altro motivo per mangiare da soli: puoi, dopo aver gustato il meglio del cibo, sbarazzarti del cattivo gusto che dovresti ingoiare per gentilezza "in pubblico".
Alcuni prodotti a base di succo non danno. Di 'un pezzo di formaggio, uova strapazzate o una banana. In questo caso, prova a schiacciarli in una polpa, abbondantemente inumidita con saliva. Cioè, a somiglianza dello stesso succo.
Se lo fai, imparerai qualcosa di nuovo.
In primo luogo, imparerai che il gusto del cibo ben masticato è diverso dal gusto di un pezzo afferrato a pecora (a volte fortemente). Questo, tuttavia, non sorprende: con un solito cane afferrare, il cibo quasi non si mescola con la saliva, non raggiunge tutte le papille gustative e va alla gola con un paletto.
In secondo luogo, sentirai di mangiare meno di questo cibo. Ancora una volta, non dimenticare la saliva, che aumenta la quantità di cibo consumato. E otterrai tanto piacere, se non di più, a scapito della "quantità di gusto" che aumenterà.
Quanto sopra si applica non solo ai cibi solidi, ma anche ai liquidi. Se bevi qualcosa, tienilo in bocca prima di deglutire. Ed è meglio masticare liquidi, anche acqua.
E un altro dettaglio. Dopo aver masticato un pezzo e aver ripreso il successivo, ha senso ingoiare una volta la saliva vuota.
Se sei un fan della cucina giapponese, allora probabilmente capisci perché. I giapponesi usano la radice di zenzero per questo scopo: cancellare il gusto del pezzo precedente. Ma perché abbiamo bisogno di tali difficoltà? È sufficiente deglutire la saliva una volta per ottenere lo stesso effetto.
Gli yogi indiani, grandi intenditori di qualsiasi dieta, hanno portato alla conclusione logica i suddetti principi. Raccomandano di bere solido e di mangiare liquidi. Cioè - masticare così a lungo che il cibo non deve nemmeno essere ingerito e scorreva da solo in gola. Il liquido viene offerto per essere masticato per mescolare la bevanda con la saliva. Forse hanno ragione, e questo dovrebbe essere cercato. Ma uno yogi può permettersi di masticare un po 'di radice per un'ora, ma una persona moderna non può.
Parlando di liquidi. Siamo tutti abituati a mangiare prima e poi a berlo su ciò che abbiamo mangiato. Anche questa abitudine dovrà essere abbandonata. Perché è sbagliato
Как известно, пищу в желудке переваривает желудочный сок. Это, попросту говоря, раствор соляной кислоты. Когда мы сначала пихаем туда еду, а потом заливаем водичкой, мы этот раствор элементарно разбавляем. В результате пища не переваривается, а лежит комом в пресном пузе и киснет. Потом, когда она, кое-как переварившись, проходит в кишечник, от этого получается всякая фигня (за деталями — к диетологам).
Короче. Пить воду (или чай, или кофе) нужно не после, а ДО ЕДЫ. Желательно — с разницей минут на двадцать или полчаса.
Если вы пьёте какие-нибудь лекарства (что вполне вероятно), то некоторые из них как раз нужно принимать натощак. Утренняя чашка воды — хороший повод их употребить, заодно и запить.
И ещё один приём, который, может быть, покажется вам смешным. Во время еды закрывайте глаза. Да, именно так — ешьте вслепую. Это обострит вкусовые ощущения до крайности. Во Франции, кстати, недавно открыли ресторан, где нет освещения. Как раз для особых гурманов, которых обстановка отвлекает от процесса поглощения вкуснятины. Но мы не будем есть в темноте, чтобы не пронести ложку мимо рта. Закрывайте глаза, только когда жуёте. Ещё раз: во время еды желательно быть не только глухим и немым, но и слепым.
Логичный вопрос: почему бы не попробовать научиться разжёвывать пищу (и вообще делать все эти штуки) ещё до голодовки? Да пожалуйста, попробуйте. Только учтите: после голода у вас изменится вкус. Вам покажется вкусным не то чтобы «совсем другая пища», но НЕ СОВСЕМ ТА, которая вам нравилась раньше. Голод не тётка, но учитель он хороший.

Теперь — что именно есть.
<< Precedente Successivo >>
= Salta al contenuto del libro di testo =

Четвёртый день. Первый завтрак после голодовки

  1. GIORNO Diciotto - QUARTO GIORNO CON IL TUO
    Ma ora diventerà un po 'più diversificato: aggiungiamo cipolle fritte al nostro porridge. Un po ', non una mezza porzione, ovviamente, ma le cipolle illumineranno la nostra monotonia. Quindi, i nostri prodotti accettabili per 4-7 giorni: al mattino, 100-150 g di acqua bollente. Riso, miglio, grano, grano saraceno - un must. Ravanello - richiesto. Prezzemolo o sedano - facoltativo. Cipolle fritte - un cucchiaino da tè su un piatto di porridge. Informazioni su porzioni e dosi:
  2. GIORNO VENTESIMO - SETTIMO GIORNO IN CONTANTI
    GIORNO VENTESIMO - SETTIMO CONTANTO
  3. QUINTO GIORNO - PRIMO GIORNO SUI CASI
    GIORNO QUINTO - PRIMO GIORNO SU
  4. Quarto giorno con porridge
    Ma ora diventerà un po 'più diversificato: aggiungiamo cipolle fritte al nostro porridge. Un po ', non una mezza porzione, ovviamente, ma le cipolle illumineranno la nostra monotonia. Quindi, i nostri prodotti accettabili dal 4 ° al 7 ° giorno: Sutra 100-150 g di acqua bollente. Riso, miglio, grano, grano saraceno - un must. Ravanello - richiesto. Prezzemolo o sedano - facoltativo. Cipolle fritte - un cucchiaino da tè su un piatto di porridge. Informazioni su porzioni e dosi:
  5. GIORNO QUATTRO - ANTI LOPA
    Da un libro su Faina Ranevskaya: alla domanda se aderisce a una dieta, F.G. lei rispose: "Puoi mangiare qualsiasi cosa, in qualsiasi quantità, ma solo nudo e davanti allo specchio." Due anni fa, ho scritto una ricetta meravigliosa per il ritorno di una figura perduta, qui dice tutto sulle bilance correttamente. Oltre al racconto precedente, ti consiglio di leggerlo attentamente e di coloro che vogliono ottenerlo
  6. GIORNO QUATTRO - MITO DELLE PROTEINE
    GIORNO QUATTRO - PROTEINE
  7. GIORNO VENTI QUATTRO - MASSAGGIO ANTI-INVECCHIAMENTO
    Prova a stringere la mano tra la mano e il gomito, ma non con un pizzico malizioso, ma come dovrebbe - afferra il pollice e l'indice piegato con tutta la pelle insieme a ciò che c'è sotto e stringilo. Non dovrebbe essere doloroso. Ricorda questa sensazione. Per brevità, lo chiamiamo un "pin". Fai di nuovo un pizzico e ricorda il livello di pressione a cui si verifica il dolore. Questo livello
  8. Quarto giorno Riempiamo il "cerchio del piacere"
    Psicoterapeuta uomo d'affari: - Ricorda, l'estate scorsa hai consigliato: per fuggire dal lavoro, devi divertirti con le ragazze? - Sì - Quindi mi consigli come ora distrarsi dalle ragazze e tornare al lavoro! Sai, caro lettore, la sensazione di vuoto e tristezza in risposta all'inizio della perdita di peso? E qualcuno ricorderà che la dieta del passato era accompagnata da aggressività,
  9. PRIMO GIORNO - CIOTOLA
    Scegli un nuovo nome per te stesso - questo è necessario per una maggiore fiducia nelle tue capacità. Questo goloso e goloso, che si affaccia con interesse allo specchio, si chiama il tuo nome precedente. E quello nuovo, che si porterà alla sua immagine ideale, è chiamato in modo diverso. Il nuovo nome dovrebbe essere in modo vivido e non un insieme vuoto di parole, è in costante sviluppo e pieno di nuovi colori. Ogni volta
  10. PRIMO GIORNO - CIOTOLA
    ВЫБИРАЕМ НОВОЕ ИМЯ Выбирайте себе новое имечко — это нужно для большей уверенности в своих возможностях. Il nuovo nome dovrebbe essere un'immagine vivida, non un insieme vuoto di parole. Deve svilupparsi costantemente ed essere riempito con nuovi colori. Ogni volta dovrebbe brillare di una nuova tonalità precedentemente inosservata! Имя или образ создается не столько ради решения конкретной проблемы, хотя это очень даже
  11. Primo giorno Studiamo il contenuto calorico dei prodotti e l'ABC della perdita di peso
    La signora entra nel negozio: - Pesami 999 grammi di salsiccia. Commessa: - Beh, forse hai un chilogrammo? - Cosa devo mangiare troppo o cosa ?! La ragione fisiologica più ovvia per l'accumulo di chili in più è l'eccesso della quantità di energia che entra nel corpo insieme al cibo rispetto ai suoi costi. L'energia alimentare è misurata in chilocalorie. Diciamo una persona finita
  12. Четвертый желудочек мозга. Отделы мозга. Образующие его. Дно четвертого желудочка
    V желудочек, ventriculus qudratus, представляет собой остаток полости заднего мозгового пузыря и поэтому является общей полостью для всех отделов заднего мозга, сосгавляющихромбовидный мозг, rhombencephalon (продолговатый мозг, мозжечок, мост и перешеек). IV желудочек напоминает палатку, в которой различают дно и крышу. Дно, или основание, желудочка имеет форму ромба, как бы вдавленного в
  13. GIORNO QUATTRO - GIORNO DELL'ACQUA
    Ognuno organizza una giornata acquatica per se stesso quando è mentalmente pronto per questo. Questo giorno non cade necessariamente il quattordicesimo, qualcuno potrebbe avere il dodicesimo o il ventesimo e qualcuno non organizzerà affatto un giorno simile per se stesso. Come capire che Water Day è stato scelto correttamente: non hai il panico per questo e Water Day se ne va senza problemi. A coloro che hanno già annunciato oggi
  14. GIORNO TREDICI - L'ULTIMO GIORNO
    Oggi è l'ultimo giorno che passi con la mia mano. Da domani inizia il tuo viaggio indipendente. Pianifica il tuo programma per le prossime due, tre o quattro settimane. Se hai ancora bisogno di lavorare sulla pelle e sulla figura, o se rimangono alcuni disturbi cronici o accumuli: sentiti libero di organizzarti un altro giorno in Acqua. E poi - in ordine: prima aggiungi la cipolla o la carota,
  15. La struttura fisiopatologica del quarto ammasso
    Среди основных гемодинамических характеристик четвертого кластера прежде всего отмечается крайне низкая эффективность сердечной деятельности. Резко снижена ударная производительность сердца (УИ=0.019 л/м2, при сравнении с нормальными значениями t=6.27, p=0.000), которая не компенсируется даже тахикардией. СИ составляет 1.876 л/(мин • м2) (при сравнении с контрольной группой t=3.84. p=0.0002).
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2019
info@medicine-guidebook.com