Патологическая анатомия / Педиатрия / Патологическая физиология / Оториноларингология / Организация системы здравоохранения / Онкология / Неврология и нейрохирургия / Наследственные, генные болезни / Кожные и венерические болезни / История медицины / Инфекционные заболевания / Иммунология и аллергология / Гематология / Валеология / Интенсивная терапия, анестезиология и реанимация, первая помощь / Гигиена и санэпидконтроль / Кардиология / Ветеринария / Вирусология / Внутренние болезни / Акушерство и гинекология Parassitologia medica / Anatomia patologica / Pediatria / Fisiologia patologica / Otorinolaringoiatria / Organizzazione di un sistema sanitario / Oncologia / Neurologia e neurochirurgia / Malattie ereditarie, genetiche / Malattie della pelle e della trasmissione sessuale / Storia medica / Malattie infettive / Immunologia e allergologia / Ematologia / Valeologia / Terapia intensiva, anestesiologia e terapia intensiva, pronto soccorso / Igiene e controllo sanitario ed epidemiologico / Cardiologia / Medicina veterinaria / Virologia / Medicina interna / Ostetricia e ginecologia
principale
A proposito del progetto
Notizie mediche
Per gli autori
Libri su licenza di medicina
<< Precedente Successivo >>

La sconfitta del plesso brachiale

Il plesso brachiale è formato dai rami anteriori dei seguenti nervi spinali: C5, C6, C7, C8, Th1. I rami C5-C6 formano il tronco primario superiore del plesso. I rami C7 formano il tronco primario medio. I rami C8, Th1 formano il tronco primario inferiore. Quindi tutti i rami sono intrecciati e formano tronchi secondari: laterale dai rami C5, C6, C7 (il nervo muscolocutaneo esce da esso). Il tronco mediale proviene dai rami di C8, Th1 (il nervo cutaneo mediale della spalla e dell'avambraccio, così come il nervo ulnare, emergono da esso). Il tronco posteriore è formato da tutti i rami (il nervo radiale e ascellare ne esce).

Il plesso brachiale fornisce innervazione motoria, sensoriale, autonoma e trofica degli arti superiori.

Il plesso è interessato da lesioni, dislocazione dell'omero, ferite da coltello, durante le operazioni chirurgiche con le mani giunte dietro la testa, il forcipe durante il parto e le costole del collo.

Nel quadro clinico, si distinguono tre opzioni.

Paralisi dell'Alta Duchenne-Erb.
Si verifica atrofia e paralisi dell'arto prossimale. Soffrono il muscolo deltoide, i bicipiti, il muscolo brachiale interno, il brachioradiale e il supporto dell'arco corto. La mano non può essere tirata indietro e piegata sull'articolazione del gomito. Il dolore e la parestesia si verificano lungo il bordo esterno della spalla e dell'avambraccio.

La paralisi inferiore di Degerin-Klumpke è caratterizzata da atrofia dei piccoli muscoli della mano, flessore della mano e delle dita. I movimenti della spalla e dell'avambraccio sono preservati. L'ipestesia si verifica sulla superficie interna dell'avambraccio e sulla mano.

Un tipo di lesione può verificarsi quando soffre l'intero plesso brachiale.

trattamento

Sono prescritte vitamine del gruppo B, farmaci anticolinesterasici, dibazolo, vitamina E. Massaggi, fisioterapia, fangoterapia e terapia fisica sono di particolare importanza.
<< Precedente Successivo >>
= Salta al contenuto del libro di testo =

La sconfitta del plesso brachiale

  1. Neurite del plesso brachiale
    Il plesso brachiale, formato dalle ultime quattro radici spinali cervicali e toraciche, dà origine ai nervi periferici che innervano i muscoli del braccio: questi sono i nervi ulnari, radiali, mediani e ascellari. Dalla composizione delle fibre, vengono mescolate, con fibre sensibili e trofiche che predominano nel nervo mediano e fibre motorie nel resto. neurite
  2. Tipo totale di paresi del plesso brachiale
    CODICE ICD-R14.3 Altre lesioni alla nascita del plesso brachiale. EPIDEMIOLOGIA Descritto sopra. PREVENZIONE La prevenzione di lesioni al plesso brachiale dovrebbe basarsi sull'eliminazione della possibilità di danni alla trazione. Corretta gestione ostetrica delle nascite con presentazione anormale, uso attento degli analgesici narcotici nella madre. ETIOLOGIA Descritta sopra. PATOGENESI Descritta sopra.
  3. Lesione alla nascita del midollo spinale e del plesso brachiale
    Il danno alla nascita del midollo spinale si verifica più spesso a causa dell'azione di un fattore meccanico (allungamento della colonna vertebrale del feto quando è intrappolato dalla testa o estremità pelvica, flessione e rotazione della colonna vertebrale attorno all'asse longitudinale durante le rotazioni della testa durante la gestione attiva del travaglio). Tali lesioni sono spesso combinate con lesioni traumatiche dei corpi vertebrali e dei dischi intervertebrali.
  4. Anestesia del plesso brachiale Anestesia sottoclavicolare
    Anatomia. Il plesso brachiale è formato dai rami anteriori del 5-8 ° nervo cervicale e 1o torace. All'uscita dal forame intervertebrale nello spazio interstiziale, questi rami sono combinati in tre tronchi: superiore, medio e inferiore. Quest'ultimo tra la clavicola e la 1a costola viene inviato nella regione ascellare. I tronchi del plesso sulla costola I sono completamente o, meno comunemente (7,7%), parzialmente situati lateralmente
  5. Blocco centrale differenziale e blocco del plesso brachiale
    Il blocco farmacologico differenziale è progettato per distinguere tra dolore somatico, simpatico e psicogeno. La tecnica si basa sulla diversa sensibilità delle fibre nervose agli anestetici locali (vedi il cap. 14). Le più sensibili agli anestetici sono le fibre simpanglioniche simpatiche (tipo B), seguite da fibre di sensibilità al dolore (tipi C e A5), somatosensoriali
  6. Gangli del plesso nervoso degli organi interni
    È necessario cercare in luoghi della loro massima concentrazione. Il plesso, il plesso cardiaco, è formato dai rami del vago e dai nervi simpatici. Si distinguono due plessi: superficiale e profondo. Il superficiale è adiacente all'arco aortico e al punto di divisione dell'arteria polmonare e si estende sul lato sinistro. In profondità - dietro l'arco aortico, alla biforcazione della trachea. I rami di entrambi i plessi scendono
  7. Anestesia del plesso cervicale
    Anatomia. L'area di innervazione dei nervi cervicali (CII-CIV) coinvolta nella formazione del plesso corrispondente comprende la parte posteriore della testa, la parte posteriore della testa, il collo e la regione toracica superiore all'II costola, cintura scapolare. Ogni nervo spinale dopo l'uscita dal forame intervertebrale è diviso nei rami posteriore e anteriore. La direzione dei canali intervertebrali nella regione cervicale è orizzontale. Passando in esso
  8. Frattura dell'omero
    Una frattura dell'omero di solito si verifica a causa della violenza indiretta (caduta sulla mano, gomito). Più spesso, si osserva una frattura dell'estremità prossimale (testa, tubercoli, collo anatomico e chirurgico), molto meno spesso - una frattura della diafisi e dell'estremità distale dell'omero. La frattura cervicale chirurgica è tipica per le donne anziane, più spesso nei bambini è possibile l'epifisiolisi della testa della spalla. Frattura della testa e del collo
  9. Frattura del collo chirurgico dell'omero
    La frattura del collo chirurgico dell'omero è la maggior parte delle donne anziane che cadono su un braccio teso. In questo caso, le fratture fratturate (messe insieme) spesso sorgono, di regola, con un piccolo spostamento di frammenti e quelli non assorbiti con spostamento di frammenti. Questi ultimi sono caratterizzati dalla posizione del frammento prossimale nel piombo e dalla rotazione esterna. Il quadro clinico. Con le fratture martellate, c'è
  10. Interventi coronarici percutanei in presenza di curve nel letto delle arterie coronarie, lesioni della bocca, lesioni calcificate, lesioni lunghe
    Interventi coronarici percutanei in presenza di curve nel letto delle arterie coronarie, lesioni della bocca, lesioni calcificate, lunghe
  11. Fratture della diafisi dell'omero
    Le fratture diafisarie della spalla derivano dalla violenza diretta e indiretta. Il quadro clinico. Dolore acuto al momento della lesione, scricchiolio, comparsa di mobilità dei frammenti, gonfiore, deformazione, accorciamento dell'arto, una pronunciata limitazione dei movimenti attivi e passivi dovuta al dolore. La posizione della vittima viene forzata, preme la mano sul corpo. Se il fascio neurovascolare è danneggiato,
  12. COMPOSTI DI OBBLIGAZIONI DELLA CINTURA A SPALLA
    L'estremità sternale della clavicola è collegata allo sterno con l'aiuto dell'articolazione sterno-clavicolare (Figura 39). A causa della presenza di un disco cartilagineo intraarticolare, il movimento nell'articolazione avviene attorno all'asse sagittale su e giù e attorno all'asse verticale, avanti e indietro. Pertanto, sono possibili piccoli movimenti circolari. L'estremità acromiale della clavicola si collega al processo della spalla - acromion, forme
  13. DOLORE CERVICALE E SPALLA
    Osteocondrosi cervicale. Clinica. È caratterizzato da dolore al collo, spalle, braccia e collo, mobilità della testa limitata, a volte la sua posizione forzata. Spesso, il dolore è combinato con vertigini, andatura traballante e sono causati da cambiamenti nella colonna cervicale e nei dischi intervertebrali. Per quanto riguarda i cambiamenti nei dischi intervertebrali, in alcuni casi si verificano inizialmente
  14. Miopatia Erba Rota (forma pelvica-spalla)
    La frequenza di occorrenza è 1,5 per 100.000 abitanti. Ereditato da un tipo autosomico recessivo. La malattia inizia tra 14-16 anni. Si verifica con la stessa frequenza nei ragazzi e nelle ragazze. Ci sono casi di insorgenza della malattia in 5-10 anni. Inizialmente, l'atrofia è i muscoli della spalla o della cintura pelvica. A seconda di ciò, si distinguono i tipi verso l'alto e verso il basso dello sviluppo della malattia.
  15. SINTOMI DI BASE DI SCONFITTO DEL NERVOSO CHIRURGICO-INGRESSO, LOCALIZZAZIONE DEL DANNO
    {} Foto14
  16. SINTOMI E SINDROMI DI BASE DEL DANNO DEL NERVOSO SINGOLARE, LOCALIZZAZIONE DEL DANNO
    {} Foto15
  17. SINTOMI DI BASE DI SCONFITTO DEL NERVOSO CHIRURGICO-INGRESSO, LOCALIZZAZIONE DEL DANNO
    {} Foto14
  18. SINTOMI E SINDROMI DI BASE DEL DANNO DEL NERVOSO SINGOLARE, LOCALIZZAZIONE DEL DANNO
    {} Foto15
  19. NUMERO DI INTERESSATI NELLE SITUAZIONI DI EMERGENZA CON VARI GRADI DI SEVERITÀ
    {} Foto28
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2019
info@medicine-guidebook.com