Патологическая анатомия / Педиатрия / Патологическая физиология / Оториноларингология / Организация системы здравоохранения / Онкология / Неврология и нейрохирургия / Наследственные, генные болезни / Кожные и венерические болезни / История медицины / Инфекционные заболевания / Иммунология и аллергология / Гематология / Валеология / Интенсивная терапия, анестезиология и реанимация, первая помощь / Гигиена и санэпидконтроль / Кардиология / Ветеринария / Вирусология / Внутренние болезни / Акушерство и гинекология Parassitologia medica / Anatomia patologica / Pediatria / Fisiologia patologica / Otorinolaringoiatria / Organizzazione di un sistema sanitario / Oncologia / Neurologia e neurochirurgia / Malattie ereditarie, genetiche / Malattie della pelle e della trasmissione sessuale / Storia medica / Malattie infettive / Immunologia e allergologia / Ematologia / Valeologia / Terapia intensiva, anestesiologia e terapia intensiva, pronto soccorso / Igiene e controllo sanitario ed epidemiologico / Cardiologia / Medicina veterinaria / Virologia / Medicina interna / Ostetricia e ginecologia
principale
A proposito del progetto
Notizie mediche
Per gli autori
Libri con licenza di medicina
<< Precedente Successivo >>

INGRESSO

IHD è una delle principali cause di alta mortalità e disabilità in Ucraina e in molti paesi industrializzati del mondo, il che rappresenta un grave problema medico ed economico. La sua soluzione di successo dipende dalla comprensione dei meccanismi di sviluppo della malattia, dalla possibilità di prevedere complicanze e risultati che determinano le tattiche mediche, la scelta e l'efficacia della terapia.

Una delle forme cliniche più comuni di IHD è l'angina pectoris. La sua diagnosi tempestiva e l'adeguatezza del trattamento determinano non solo la qualità della vita dei pazienti, ma anche la possibilità di ridurre la frequenza delle complicanze coronariche e, di conseguenza, il destino del paziente.

Negli ultimi due decenni, sono stati accumulati dati sperimentali e clinici che hanno cambiato l'idea dei cardiologi sui meccanismi di sviluppo dell'ischemia, la formazione e la progressione dell'aterosclerosi e dell'insufficienza coronarica. Il concetto di stenosi coronarica dinamica, sviluppato da A. Maseri (1980), KL Gould (1980), W. Rafflenbeul, P. Lichtlen (1982), ha permesso di spiegare i disturbi emodinamici coronarici in luoghi di restringimento aterosclerotico dei vasi cardiaci da nuove prospettive. È stato stabilito un ruolo importante dell'endotelio nella regolazione del tono delle arterie coronarie, della sua interazione con cellule del sangue, lipidi, fattori umorali biologicamente attivi, partecipazione all'infiammazione, progressione dell'aterosclerosi e destabilizzazione dell'ateroma.

La definizione stessa di ischemia diventa più profonda. PA Poole-Wilson (1984) ritiene che l'ischemia sia il risultato di uno squilibrio nella fornitura di energia del miocardio e uno squilibrio tra il consumo di ATP e la fornitura di sangue, e non solo tra la domanda e la domanda di ossigeno del muscolo cardiaco, come si pensava in precedenza.

I dati sperimentali e clinici accumulati hanno permesso di comprendere i meccanismi volti ad aumentare la resistenza del miocardio al danno ischemico, di presentare il concetto dell'esistenza di cambiamenti miocardici dinamici derivanti da ischemia transitoria o prolungata - i cosiddetti stati di miocardio stordito o ibernato. Questi concetti implicano l'esistenza di disfunzione miocardica cronica contrattile cronica (entro pochi giorni o mesi) derivante da ipoperfusione miocardica prolungata e una riduzione adattativa del metabolismo del muscolo cardiaco.
Tale miocardio mantiene la sua vitalità e il suo rilevamento è di grande importanza pratica, poiché la rivascolarizzazione chirurgica porta a un completo ripristino della sua funzione.

È stato stabilito che l'angina pectoris, come una delle forme di IHD, si manifesta clinicamente non solo nel dolore. Al momento dell'ischemia miocardica, è possibile registrare violazioni della perfusione, del metabolismo, della funzione diastolica e sistolica del miocardio, dei cambiamenti dell'ECG, che potrebbero non essere accompagnati da dolore anginale. In un confronto figurativo di PF Cohn (1978), episodi "silenziosi" di ischemia, come la parte sottomarina di un iceberg, insieme agli attacchi di dolore, costituiscono un singolo "carico" di ischemia che determina il decorso e l'esito di una malattia in un particolare paziente con malattia coronarica.

Una forma peculiare della malattia è l'angina pectoris sullo sfondo delle arterie coronarie non affette da angiografia o sindrome cardiaca X.

Il fatto dell'assenza di lesioni aterosclerotiche delle arterie coronarie in questi pazienti deve essere compreso in modo molto condizionale, tenendo conto dei limiti associati alla risoluzione dello studio angiografico, che non esclude la presenza di lesioni aterosclerotiche della parete arteriosa, senza ridurre la sua clearance, che è stabilita dall'ecografia intracoronarica (IVUS) e anche cambiamenti morfologici e funzionali più sottili nella parete vascolare.

Questo capitolo della guida è dedicato alle forme croniche di malattia coronarica. Secondo la classificazione adottata in Ucraina, questi includono: angina pectoris stabile (corrisponde al codice 120,8 secondo ICD-10), angina vasospastica (angiospastica, spontanea, variante, angina pectoris Prinzmetal - codice 120.1 secondo ICD-10), angina pectoris stabile quando le arterie coronariche non sono affette da angiografia (sindrome cardiaca o coronarica X - codice ICD-10 120,8), forma indolore di malattia coronarica (codice ICD-10 125.6), nonché cardiosclerosi post-infarto (codice ICD-10 125.2) e aneurisma cardiaco cronico (codice 125.3 secondo ICD-10).
<< Precedente Successivo >>
= Passa al contenuto del libro di testo =

INGRESSO

  1. ingresso
    Le lesioni accidentali rappresentano uno dei problemi di salute pubblica più gravi in ​​molti paesi. Ad esempio, una lesione alla testa era l'indicazione più comune per il ricovero in ospedale delle vittime nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale universitario di Lusaka per il periodo 1978-1988. e ammontava a circa 90-123 persone. all'anno (una media del 20% di tutti i ricavi). Quota di incidenti nel Regno Unito
  2. ingresso
    Ogni epoca della storia dell'umanità ha il suo volto, riflesso nello specchio dell'arte medica. Le radici delle prime idee mediche indicano lo sviluppo parallelo secolare della conoscenza nei paesi dell'est e dell'ovest. Questo vale, ad esempio, per gli insegnamenti sugli elementi-elementi in cui è costituito il corpo umano. Una condizione di salute è la loro armonia ed equilibrio. L'antica arte della guarigione
  3. ingresso
    Proteggere la propria salute è la responsabilità immediata di tutti; non ha il diritto di trasmetterlo ad altri. Dopotutto, capita spesso che una persona con il modo di vivere sbagliato, cattive abitudini, mancanza di esercizio fisico, eccesso di cibo si porti a uno stato catastrofico all'età di 20-30 anni e solo allora ricordi la medicina. Non importa quanto sia perfetta la medicina, non può salvare
  4. ingresso
    La gravidanza è una condizione speciale di una donna, è un processo che cattura l'intero corpo nel suo insieme, compreso il corpo fisico, la psiche e le sottili componenti energetiche di una persona. Questo processo è la creazione di determinate condizioni per la formazione e lo sviluppo di un'altra persona. Inoltre, non menziona specificamente il feto, poiché la personalità del nascituro si manifesta piuttosto presto,
  5. INGRESSO
    INGRESSO
  6. ingresso
    Il miglioramento della ventilazione polmonare artificiale (IVL) dai semplici metodi utilizzati nella rianimazione cardiopolmonare primaria a quella più complessa, utilizzando i moderni respiratori in vari campi dell'anestesia e della terapia intensiva, è dovuto all'avanzamento della chirurgia, nonché ai progressi della chirurgia e della terapia intensiva direttamente associato allo sviluppo della scienza respiratoria.
  7. INGRESSO
    INGRESSO
  8. Introduzione.
    Ogni persona obesa o solo in sovrappeso, prima o poi si pone la domanda: “Cosa c'è che non va in me? Perché non mi piacciono tutti gli altri? Perché qualcuno mangia molto e non ingrassa, ma qualcuno dovrebbe lasciarsi “rilassare” un po 'e ingrasserà immediatamente ”? Tutte le persone obese hanno cercato di risolvere il problema dell'eccesso di peso con l'aiuto di diete o attività fisica almeno una volta nella vita. Tuttavia,
  9. Invece di unirti
    Le ultime informazioni, pubblicate il 1 ° giugno 1998 in occasione della Giornata dei bambini attraverso i media (i media), sono state davvero terribili! In Russia, ci sono circa 2 milioni di bambini di strada, ad es. come se in uno stato sospeso senza genitori, anche se è ben noto la difficile situazione dei bambini che crescono senza genitori nelle istituzioni statali (Case
  10. Invece di unirti
    Ricorda come parla l'eroina della storia di A. Kuprin “Olesya”: “Lei strinse forte la sua mano sulla mia ferita e, inchinandosi in basso sul viso, iniziò a sussurrare qualcosa, soffiando la mia pelle con un respiro caldo e intermittente. Quando Olesya si raddrizzò e aprì le dita, rimase solo un graffio rosso nel luogo ferito. " Mi chiedo che cosa abbia sussurrato la bellissima maga? Un giorno questo
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2019
info@medicine-guidebook.com