Патологическая анатомия / Педиатрия / Патологическая физиология / Оториноларингология / Организация системы здравоохранения / Онкология / Неврология и нейрохирургия / Наследственные, генные болезни / Кожные и венерические болезни / История медицины / Инфекционные заболевания / Иммунология и аллергология / Гематология / Валеология / Интенсивная терапия, анестезиология и реанимация, первая помощь / Гигиена и санэпидконтроль / Кардиология / Ветеринария / Вирусология / Внутренние болезни / Акушерство и гинекология Parassitologia medica / Anatomia patologica / Pediatria / Fisiologia patologica / Otorinolaringoiatria / Organizzazione di un sistema sanitario / Oncologia / Neurologia e neurochirurgia / Malattie ereditarie, genetiche / Malattie della pelle e della trasmissione sessuale / Storia medica / Malattie infettive / Immunologia e allergologia / Ematologia / Valeologia / Terapia intensiva, anestesiologia e terapia intensiva, pronto soccorso / Igiene e controllo sanitario ed epidemiologico / Cardiologia / Medicina veterinaria / Virologia / Medicina interna / Ostetricia e ginecologia
principale
A proposito del progetto
Notizie mediche
Per gli autori
Libri con licenza di medicina
<< Precedente Successivo >>

Crescita della placca aterosclerotica complicata

Distruzione della placca

In un esame post mortem delle arterie coronarie di soggetti con aterosclerosi coronarica deceduta per malattie necoronarogeniche (senza ipertensione e diabete mellito), è stata rilevata almeno una placca aterosclerotica distrutta nell'8,7% delle arterie. In quelli deceduti con una storia di diabete e ipertensione, il numero di placche incrinate è aumentato al 16,7%. Con la morte cardiaca improvvisa di persone decedute per infarto del miocardio e angina instabile, il numero di placche divise e trombi intracoronari aumenta in modo significativo. Un episodio di rottura della placca porta inevitabilmente ad un aumento del suo volume. La dimensione della fessura nella placca dopo il cracking è una delle determinanti della formazione di trombi intraluminali.

Riparazione della placca

I processi riparativi nella parete dell'arteria durante il cracking e l'angioplastica sono molto simili.

La proliferazione di cellule muscolari lisce “colma” rapidamente piccoli spazi nella placca, “bloccando in sé” i coaguli di sangue all'interno della placca. L'organizzazione e la trasformazione di questi coaguli di sangue "chiusi" in una formazione di tessuto connettivo è accompagnata dalla germinazione di nuovi vasi e fibroblasti da parte dei media vicini. La stabilità del materiale trombotico all'interno del lume dell'arteria è un fattore che determina il grado di stenosi residua in futuro. Se entro 24-28 ore non vi è lisi completa del trombo intraluminale residuo, allora è una struttura per aumentare sia il numero di cellule muscolari endoteliali che lisce, che porta a una nuova formazione di tessuto connettivo all'interno del lume.
<< Precedente Successivo >>
= Passa al contenuto del libro di testo =

Crescita della placca aterosclerotica complicata

  1. Rottura ed erosione della placca
    È dimostrato che l'aterosclerosi non è un processo graduale e lineare, ma piuttosto una malattia con fasi di stabilità e instabilità, un cambiamento improvviso e imprevisto dei sintomi, ovviamente associato alla rottura della placca. Le placche a tendenza lacrimale hanno un grande nucleo lipidico, una bassa densità di cellule muscolari lisce, un'alta densità di macrofagi, un sottile coperchio fibroso da un disorganizzato
  2. La relazione tra la fessura della placca, l'emorragia dei media e la vascolarizzazione
    La formazione di lacune nella placca inevitabilmente “apre la porta” per il passaggio del sangue dal lume della nave nella profondità della placca. Allo stesso tempo, un gran numero di piastrine si accumula nell'area del gap. I dati morfologici indicano che gli strati interni della placca devono essere aperti nel lume per un tempo sufficientemente lungo necessario per la formazione di un flusso di sangue turbolento all'interno della placca per accumulare un grande
  3. Angioplastica di lesioni aterosclerotiche calcificate
    In alcune situazioni cliniche, la stenosi calcificata delle arterie coronarie (Fig. 1.109) può rappresentare un grave ostacolo all'angioplastica coronarica. Innanzitutto, la calcificazione nella regione paravasale vicino alla placca aterosclerotica, visibile senza la somministrazione di un mezzo di contrasto, indica che la stenosi ha una struttura più rigida. Pertanto, qualsiasi pressione
  4. Analisi delle caratteristiche anatomiche della localizzazione delle lesioni aterosclerotiche nel letto coronarico
    L'esperienza di esecuzione di interventi terapeutici intracoronarici nell'aterosclerosi coronarica ha mostrato che i loro risultati sono significativamente influenzati dalle caratteristiche anatomiche della localizzazione delle ostruzioni aterosclerotiche: danno distale alla significativa tortuosità dell'arteria coronarica (2 o più curve) (Fig. 1.75); localizzazione nel sito di una curva significativa della nave (Fig. 1.76); nel sito di biforcazione
  5. APPLICAZIONE DI ULTRASUONI ANTI-VASCOLARI PER LA VALUTAZIONE DELLE LESIONI AEROSCLEROTICHE DELLE ARTERIE CORONARIE E DEI RISULTATI DI STENTING
    L'ecografia intravascolare è un metodo diagnostico invasivo che fornisce imaging intravitale delle strutture che si trovano all'interno del lume e delle pareti dei vasi sanguigni. Per eseguire l'ecografia intravascolare, sono necessari piccoli strumenti. La creazione di apparecchiature ad ultrasuoni in miniatura ad alta risoluzione è stata facilitata dallo sviluppo di piezoelettrici e microelettronici
  6. Misura di indicatori quantitativi del lume di un'arteria con la sua lesione aterosclerotica
    L'ecografia intravascolare consente di determinare l'area della sezione trasversale del lume nel sito di restringimento dell'arteria, in base alla quale è possibile giudicare la riserva del flusso sanguigno coronarico. Questo indicatore quantitativo è più affidabile che specificare il diametro del lume della nave in base all'analisi angiografica, anche quando si utilizzano diverse proiezioni. È stato condotto uno studio in cui
  7. Crescita infantile
    La crescita del bambino è un valore stabile e cambia solo verso l'alto. Si ritiene che la crescita di un bambino possa essere misurata solo quando il bambino è in grado di stare in piedi. Prima di questo, tutte le misurazioni vengono eseguite sdraiati e questo valore è chiamato la lunghezza del corpo. La crescita del bambino è un riflesso del suo sviluppo fisico. Il processo di crescita è influenzato da molti fattori. Dipende dalla nutrizione del bambino, dalla fornitura
  8. crescita
    La crescita è un movimento in avanti irregolare: due passi avanti, uno indietro. Non dimenticartene e sii molto gentile con te stesso. La rinascita creativa è una sorta di guarigione. Martedì, puoi facilmente ottenere qualcosa di inaudito, e mercoledì, al contrario, le cose non stanno andando peggio. Questo è del tutto normale. Crescita e si verifica a scatti. A volte ti siedi semplicemente lì, con alcuni piani. non
  9. Angioplastica in arterie contorte e lesioni aterosclerotiche localizzate su curve arteriose
    Non esiste un'unica definizione di arteria con tortuosità prossimale che indichi tutte le possibili complicanze e problemi del trattamento di una placca in questo segmento. Tuttavia, vari ricercatori hanno definizioni simili per descrivere le caratteristiche di questa lesione. Un'arteria con tortuosità prossimale è una nave con 2 o più curve (> 75 °) prossimale alla stenosi, che si presume
  10. Crescita eccessiva (gigantismo)
    Cambiamenti nella dimensione corporea associati alla produzione alterata di ormoni nel corpo umano. L'eccessiva produzione di ormone della crescita nei giovani durante il periodo di intenso sviluppo delle ossa porta ad un eccessivo aumento delle dimensioni del corpo in lunghezza - gigantismo. Dopo aver aperto le aree di crescita ossea, può verificarsi acromegalia: un aumento di alcune parti del corpo, più spesso degli arti. Spesso segni di acromegalia
  11. La crescita e la riproduzione di microrganismi
    Una delle manifestazioni dell'attività vitale dei microrganismi è la loro crescita e riproduzione. La crescita è un aumento delle dimensioni di un individuo. Riproduzione: la capacità del corpo di riprodursi. Il principale metodo di riproduzione nei batteri è la divisione trasversale, che si verifica in vari piani con la formazione di diverse combinazioni, cellule (ammassi, catene, balle, ecc.). in
  12. CRESCITA DEL UNGHIA
    La crescita delle unghie è la costante formazione di una nuova sostanza della lamina ungueale. La matrice e, in misura molto minore, il letto ungueale (la cosiddetta matrice ventrale) e il rullo ungueale prossimale (la cosiddetta matrice dorsale) partecipano alla formazione della lamina ungueale. Nella parte prossimale della matrice si trova la zona cheratogena germinale più attiva, dove si trovano le cellule basali
  13. Crescita nana (nanismo)
    Crescita nana: dimensioni del corpo eccessivamente ridotte. Un chiaro segno di una diminuzione della funzione delle ghiandole cerebrali è un significativo rallentamento della crescita durante l'infanzia, che porta al nanismo. In 1/3 dei casi, ciò è dovuto a un tumore ipofisario; ma nella maggior parte dei casi, la riduzione dell'attività della ghiandola pituitaria è la malattia primaria ed è ereditaria. I principali segni della malattia
  14. Crescita tumorale
    L'oncologia clinica comprende molte forme nosologiche che, a seconda dell'origine del tumore, della sua forma istologica, della localizzazione e di una serie di altri fattori, differiscono significativamente nel corso, nella prognosi e nella sensibilità ai diversi metodi di trattamento. Classificazione Tumore (neoplasia, blastoma, neoplasia) - proliferazione patologica, diversa dalle altre patologiche
  15. CRESCITA INDIVIDUALE.
    CRESCITA
  16. Ghiandole e crescita del genere
    Ghiandole sessuali e
  17. Crescita e sviluppo normali del cervello umano
    Lo sviluppo del cervello viene effettuato come una sequenza di eventi altamente subordinata che sono sotto stretto controllo genetico, sebbene possano essere influenzati da fattori epigenetici. Il proprio sviluppo e la maturazione del cervello sono necessari per l'acquisizione di un repertorio completo di funzioni e comportamenti complessi, che garantisce il fenomeno dell'essere umano. E il cervello lo fa con
  18. Analisi dell'influenza dell'accentuazione del personaggio sulla crescita professionale personale
    Per analizzare l'influenza dell'accentuazione del personaggio sulla crescita professionale, abbiamo esaminato la biografia della scrittrice russa Nikolai Vasilyevich Gogol (1809-1852). N.V. Gogol è nato nella città di Great Sorochintsy nel distretto di Mirgorod nella provincia di Poltava nella famiglia di un proprietario terriero. La madre mostrò grande preoccupazione per l'educazione religiosa di suo figlio, che tuttavia non fu influenzato tanto dal rituale
  19. Crescita e sviluppo di giovenche di varie linee in Tuyalyas LLC
    Rakhimov I.Kh., Lykasova N.I. Professore associato, Dipartimento di genetica e allevamento, agricolo Istituto Federale Animale per l'Istruzione Professionale “Accademia Statale Ural di Medicina Veterinaria”, Urgenza Troitsk. Il nostro paese ha molte razze animali preziose il cui potenziale genetico consente, con una buona alimentazione e mantenimento, di raggiungere un'alta produttività. L'efficacia dell'allevamento di animali giovani dipende
  20. CRESCITA DEL TUMORE. Definizione del concetto. L'eziologia. Patogenesi. PROPRIETÀ DI BASE DEI TUMORI
    CRESCITA DEL TUMORE. Definizione del concetto. L'eziologia. Patogenesi. PROPRIETA 'CHIAVE
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2019
info@medicine-guidebook.com