principale
Informazioni sul progetto
Notizie di medicina
Agli autori
Libri su licenza di medicina
<< Avanti Successivo >>

obesità

L'aumento del volume del sangue a sua volta aumenta il ritorno venoso al pancreas e al ventricolo sinistro, causando la loro dilatazione, aumentando la tensione della parete. Ciò porta a LVH, che è accompagnato da una diminuzione della compliance diastolica della camera, portando ad un aumento della pressione di riempimento del VS e alla sua espansione.

Un aumento dello spessore miocardico riduce lo stress eccessivo delle sue fibre, che consente di mantenere la normale contrattilità del VS, creando contemporaneamente i prerequisiti per la disfunzione diastolica, che si basa su una diminuzione relativa del numero di capillari per unità di volume del tessuto muscolare e deterioramento delle condizioni di diffusione dell'ossigeno nelle fibre muscolari ipertrofiche. Con il procedere della dilatazione del ventricolo sinistro, un aumento della tensione della parete porta a disfunzione sistolica.

Anatomia patologica

Nell'obesità, si nota un aumento della deposizione di tessuto adiposo sotto l'epicardio di entrambi i ventricoli e negli strati superficiali del miocardio, che alla fine porta all'atrofia delle fibre muscolari, la loro sostituzione con tessuto adiposo (cor adiposo). Il miocardio sull'incisione ha una colorazione giallastra. Rileva la presenza di ipertrofia muscolare diffusa, che è la manifestazione più caratteristica dell'obesità nel sistema cardiovascolare.

Quadro clinico

In un adulto, l'obesità è fissata a un BMI> 30,0 kg / m2. Disturbi circolatori clinicamente significativi si sviluppano in pazienti con BMI> 40,0 kg / m2.

Reclami di dolori cardiaci dolorosi, natura lancinante, palpitazioni e interruzioni del cuore durante lo sforzo fisico. Quando il sovrappeso si accumula, la dispnea progressiva con sforzo si sviluppa gradualmente, si manifestano ortopnea e dispnea parossistica, si manifesta un edema degli arti inferiori ed è possibile un aumento del volume addominale.

Molti studi prospettici hanno dimostrato che un aumento del peso corporeo porta ad un aumento della pressione sanguigna. Nei pazienti con obesità, c'è un alto rischio di aderenza di IHD, durante il quale è particolarmente aggressivo e difficile.

Il cuore assume una posizione "laterale" a causa dell'altezza elevata del diaframma, spostandosi a sinistra e in qualche modo posteriormente. Auscultatory ha determinato i toni di sordità pronunciati. L'impulso ha una tendenza ad aumentare.

Con livelli estremi di obesità, la sindrome clinica è talvolta nota, manifestata da una combinazione di sonnolenza, ipoventilazione alveolare e ipertensione polmonare con ipertrofia pancreatica - sindrome di Pickwick.

diagnostica

Su ECG, solitamente tachicardia sinusale, deviazione dell'asse elettrico del cuore a sinistra, riduzione del segmento ST nei conduttori I-II e V5-6, onda T appiattita e negativa In alcuni pazienti sono registrati un'onda P di ampiezza bassa e una Q profonda.

L'ecocardiografia rivela ipertrofia e dilatazione del ventricolo sinistro, un aumento dell'atrio sinistro, il diametro dell'aorta ascendente. Con l'aiuto dell'ecocardiografia Doppler, i segni di disfunzione diastolica sono rilevati, il rigurgito aortico può essere determinato. Successivamente, la violazione e la funzione sistolica. Possibile stratificazione delle foglie del pericardio a causa della deposizione di grasso. L'ecocardiografia è spesso difficile a causa del grande spessore del torace, del restringimento degli spazi intercostali e dello spostamento posteriore del cuore.

Nello studio dei parametri emodinamici in tutti i pazienti, è stato rilevato un aumento del BCC, che è accompagnato da un aumento della rigidità del miocardio LV, un aumento della pressione del suo riempimento e ACE. Con un aumento del grado di obesità, la pressione diastolica finale nel pancreas, la pressione media nella LA, la pressione di incuneamento nei capillari polmonari e la pressione diastolica finale nell'aumento di LV. Questi cambiamenti causano l'espansione delle cavità dell'atrio sinistro, del pancreas e dell'atrio destro. La pressione sanguigna nel pancreas, di regola, anche aumentata.

L'immagine a raggi X è sempre cambiata a causa dell'altezza elevata del diaframma e dell'accumulo di grasso nell'apice del cuore, che crea un'immagine del suo apparente aumento. Il polso è lento, il tono del cuore si abbassa.

trattamento

I primi cambiamenti distrofici del miocardio nell'obesità sono ampiamente reversibili con la normalizzazione del peso corporeo. La fase principale del trattamento è la correzione delle abitudini alimentari e l'aumento dell'attività fisica. Le raccomandazioni specifiche includono 30 minuti di attività fisica almeno 5 volte a settimana, una riduzione dell'apporto calorico a una media di 1.500 kcal / giorno, una diminuzione dell'apporto di grassi al 30-35% del valore energetico giornaliero (con una riserva del 10% per acidi grassi monoinsaturi, ad esempio, olio d'oliva ), il rifiuto dei grassi transgenici, un aumento del consumo di prodotti contenenti fibre, fino a 30 g / die e il rifiuto di mono e disaccaridi liquidi.

I metodi farmacologici e chirurgici per trattare l'obesità sono usati per ridurre il peso corporeo. Viene prescritto un inibitore della lipasi (un mezzo di azione periferica) e agenti anoressigenici (azione centrale).

Il trattamento dei disturbi cardiovascolari nei pazienti con obesità dipende dalla natura della lesione del cuore. Per il trattamento dell'ipertensione è la nomina più appropriata di ACE-inibitori e diuretici, che dovrebbe essere neutrale in relazione agli indicatori del metabolismo dei carboidrati e dei lipidi. Devono essere nominati solo i bloccanti altamente selettivi dei p-adrenorecettori della nuova generazione, che non influiscono negativamente sul metabolismo dei lipidi e dei carboidrati.

Se ci sono segni di CH, il trattamento viene effettuato in conformità con le linee guida attuali.
<< Avanti Successivo >>
= Vai al contenuto del tutorial =

obesità

  1. obesità
    Codice IBC: Ebb E66.0 Obesità dovuta all'apporto energetico eccessivo di energia E66.1 Obesità causata dall'assunzione di farmaci E66.2 Obesità estrema accompagnata da ipoventilazione alveolare E66.8 Altre forme di obesità E66.9 Obesità non specificata. La diagnosi di sovrappeso nei pazienti con malattie cardiovascolari ha un grande
  2. obesità
    L'obesità viene diagnosticata se il peso supera l'ideale di oltre il 20%. Il peso "ideale" è calcolato in base all'altezza, al sesso e al fisico utilizzando tabelle attuariali. Con grave obesità, la frequenza delle complicanze perioperatorie è 2 volte superiore rispetto al peso normale. Un altro parametro utilizzato per quantificare l'obesità è l'indice di massa corporea (BMI). BMI è calcolato
  3. obesità
    - Eccesso di deposito di grasso nel corpo di origine endogena o esogena. A proposito di obesità dire quando il peso corporeo del 10% o più supera la norma fisiologica. Circa il 30% della popolazione adulta di paesi economicamente sviluppati ha un peso corporeo superiore alla norma del 20% o più. Più spesso, le persone sono ammalate dopo 40-50 anni a causa del declino legato all'età nei processi metabolici. L'obesità è associata a tali malattie
  4. OBESITÀ
    L'obesità si sviluppa nei gatti con eccessiva deposizione di grasso nel tessuto sottocutaneo. Ciò può essere dovuto a disturbi ormonali causati dalla sterilizzazione dell'animale, una conseguenza della profonda disregolazione funzionale del metabolismo lipidico nel corpo, nonché disfunzione ormonale genetica o fattori comportamentali - eccesso di cibo a causa della cattiva abitudine di nutrire molto
  5. obesità
    Blocco fisico L'obesità è l'eccessivo deposito di grasso nei tessuti del corpo. L'obesità è considerata un problema quando pone una minaccia immediata alla salute. Blocco emozionale L'obesità può avere varie cause, ma in ogni caso, una persona che soffre di obesità ha subito molte umiliazioni durante l'infanzia o l'adolescenza e ha ancora paura di essere
  6. DIAGNOSTICA DELL'OBESITÀ
    Nonostante la semplicità della diagnosi dell'obesità, il successo nella prevenzione e nel trattamento non può ancora essere considerato soddisfacente. La solita raccomandazione "mangiare di meno e muoversi di più" non è in grado di aiutare drasticamente un paziente obeso. {foto30} Non tutti i pazienti che sono venuti dal ginecologo in merito ai problemi associati a funzioni mestruali e riproduttive compromesse, lamentano un eccesso
  7. CONTRAZIONE IN DONNA CON OBESITÀ
    L'obesità è un serio problema medico-sociale ed economico della società moderna. La sua rilevanza è determinata principalmente da un'alta prevalenza, dal momento che 1/4 della popolazione dei paesi economicamente sviluppati del mondo ha un peso corporeo che è del 15% superiore alla norma (Tabella 4.6). Secondo le previsioni degli esperti dell'OMS, mentre il tasso attuale di crescita dell'incidenza della sua incidenza entro il 2010 aumenterà in media
  8. DIVERSI TIPI DI OBESITÀ E LORO DIFFERENZA
    In passato, l'obesità era considerata endogena o esogena. In studi recenti è stato proposto di dividere i pazienti con obesità in gruppi con obesità iperplastica-ipertrofica e ipertrofica. Questa proposta si basa sulla distribuzione degli adipociti nel corpo in accordo con il tipo di obesità. Di regola, in iperplasia e ipertrofia degli adipociti, inizia l'obesità
  9. . OBESITÀ
    Jerold M. Olefsky (Jerrold M, Olefsky) La capacità di immagazzinare energia sotto forma di grasso è vitale in condizioni di assunzione di cibo limitata e intermittente. A differenza del glicogeno o delle proteine, i trigliceridi non richiedono l'accumulo di acqua o di elettroliti, ma vengono principalmente depositati come grassi puri; l'equivalente di 1 g di tessuto adiposo è vicino a pieno teorico e
  10. DIETERERAPIA DELL'OBESITÀ
    Introduzione Se prima gli specialisti dovevano affrontare principalmente le conseguenze della malnutrizione; Ora la loro attenzione è spesso focalizzata sul problema dell'eccesso di cibo. L'eccesso di nutrizione porta all'obesità, i cui compagni sono spesso "malattie della civiltà" e alla diminuzione dell'aspettativa di vita. A questo proposito, nei paesi altamente industrializzati, l'obesità è considerata come una cosa sola
  11. obesità
    L'obesità è una malattia polietiologica caratterizzata da una quantità eccessiva di tessuto adiposo nel corpo, che porta ad un aumento del peso corporeo normale del 10% o più del massimo in altezza ed età, sullo sfondo dell'attivazione della liposintesi e dell'inibizione della lipolisi. La formazione del tessuto adiposo si nota dopo che il feto raggiunge una massa di 125 g e il completamento completo della sua differenziazione cellulare e delle sue zone
  12. PERTURBAZIONI DI ACCUMULO GRASSO NEL TESSUTO GRASSO. OBESITÀ
    Questi disturbi si manifestano sotto forma di esaurimento come una versione estrema della perdita di peso o sotto forma di obesità. L'esaurimento (vedi "Interruzione del metabolismo delle proteine") si osserva con un'assunzione insufficiente di calorie dal cibo in relazione al fabbisogno energetico. L'eccesso cronico di calorie rispetto ai costi energetici porta ad un ulteriore accumulo di TG nel tessuto adiposo: l'obesità. su
  13. OBESITÀ E SISTEMA DI RIPRODUZIONE DELLE DONNE EPIDEMIOLOGIA E FATTORI DI SVILUPPO
    L'obesità è un serio problema medico-sociale ed economico della società moderna, la cui rilevanza è determinata, prima di tutto, da un'alta prevalenza. Secondo la letteratura nella maggior parte dei paesi dell'Europa occidentale, dal 9 al 20% della popolazione adulta è obesa e oltre il 25% è sovrappeso; negli Stati Uniti - 25 e 50% rispettivamente. In Russia, una media del 30% delle persone in grado di lavorare
  14. Metodi oggettivi di esame dei pazienti con obesità.
    Quindi, dai capitoli precedenti ti sei reso conto che per fare la dieta più accurata e fisiologica, devi sapere qual è il peso ideale per questo paziente. Come calcolarlo, lo stai già presentando. Ma come si fa assolutamente di sicuro? Per fare questo, gli scienziati hanno sviluppato un metodo speciale per determinare la composizione corporea: l'analisi della bioimpedenza. La medicina e la dietologia hanno recentemente fatto
  15. EFFETTI DELL'OBESITÀ SUL SISTEMA RIPRODUTTIVO E SCAMBIO DI ORMONI DEL SESSO
    Lo sviluppo del corpo femminile dalla nascita alla maturazione e l'estinzione delle sue funzioni possono essere suddivisi in periodi separati, che sono caratterizzati da alcune caratteristiche morfologiche e funzionali. In uno qualsiasi di questi periodi, l'insorgenza dell'obesità può avere un effetto negativo sulla formazione, sulla formazione e sulla funzione del sistema riproduttivo. Affinché una donna abbia e
  16. La sterilizzazione promuove l'obesità?
    Il peso dei tuoi animali dipende dalla dieta e da uno stile di vita abbastanza mobile, e non è affatto un intervento chirurgico. Pertanto, il tuo animale non aumenterà di peso fino a quando non sarà ragionevolmente nutrito e creerà le condizioni per il movimento. Al fine di soddisfare le esigenze nutrizionali dei gatti e gatti sterilizzati, la società francese Royal Canin ha sviluppato una gamma speciale di mangimi "Gatto veterinario",
  17. TUTTE LE PERSONE SONO DIFFERENTI O PREDETTANTI FATTORI DI SVILUPPO DELL'OBESITÀ.
    È importante capire che tutte le persone sono diverse e non ci può essere una ricetta o una dieta che aiuti tutti. Se una persona inizia ad ingrassare o perdere peso senza una ragione apparente, è necessario un esame approfondito del suo stato di salute. È necessario cercare la causa e non combattere le manifestazioni. I cambiamenti nel peso corporeo possono essere associati a una dieta scorretta, contro la quale si sviluppa uno squilibrio ormonale. o
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2016
info@medicine-guidebook.com