Патологическая анатомия / Педиатрия / Патологическая физиология / Оториноларингология / Организация системы здравоохранения / Онкология / Неврология и нейрохирургия / Наследственные, генные болезни / Кожные и венерические болезни / История медицины / Инфекционные заболевания / Иммунология и аллергология / Гематология / Валеология / Интенсивная терапия, анестезиология и реанимация, первая помощь / Гигиена и санэпидконтроль / Кардиология / Ветеринария / Вирусология / Внутренние болезни / Акушерство и гинекология Parassitologia medica / Anatomia patologica / Pediatria / Fisiologia patologica / Otorinolaringoiatria / Organizzazione di un sistema sanitario / Oncologia / Neurologia e neurochirurgia / Malattie ereditarie, genetiche / Malattie della pelle e della trasmissione sessuale / Storia medica / Malattie infettive / Immunologia e allergologia / Ematologia / Valeologia / Terapia intensiva, anestesiologia e terapia intensiva, pronto soccorso / Igiene e controllo sanitario ed epidemiologico / Cardiologia / Medicina veterinaria / Virologia / Medicina interna / Ostetricia e ginecologia
principale
A proposito del progetto
Notizie mediche
Per gli autori
Libri su licenza di medicina
<< Precedente Successivo >>

Manufatti che si verificano durante l'ecografia intravascolare e limitazioni del metodo

L'azione di tutti i sistemi a ultrasuoni si basa sulla traduzione nell'immagine video di informazioni ottenute sulla base della riflessione ad ultrasuoni da parte di tessuti con densità acustiche diverse. Di conseguenza, è possibile ottenere un'immagine simile di tessuti che hanno una struttura diversa, ma hanno le stesse proprietà acustiche. Pertanto, è importante capire che l'immagine ecografica intravascolare dimostra ecogenicità e densità acustica delle strutture studiate della parete vascolare e non la loro composizione istologica.

Alcuni studi hanno riportato che durante l'ecografia intracoronarica in circa il 5% dei casi si verifica un'ischemia miocardica transitoria, la sonda ad ultrasuoni può temporaneamente chiudere o ridurre bruscamente il lume dell'arteria coronarica mentre si muove nell'area della stenosi dura o in un ramo di un'arteria di piccolo diametro. Se il catetere viene rimosso rapidamente, i pazienti di solito non si lamentano del dolore toracico. Dopo la somministrazione intracoronarica di nitroglicerina, l'ischemia passa rapidamente.

Nonostante la relativa sicurezza degli ultrasuoni intravascolari, questo metodo, come qualsiasi altro metodo in cui vengono eseguite manipolazioni intravascolari, è associato a un rischio di danni alla parete vascolare. Pertanto, al fine di evitare lo sviluppo di complicanze cliniche, il personale deve essere preparato per un intervento coronarico percutaneo urgente.
<< Precedente Successivo >>
= Salta al contenuto del libro di testo =

Manufatti che si verificano durante l'ecografia intravascolare e limitazioni del metodo

  1. Forme di anemia durante la gravidanza
    Anemia fisiologica (falsa) Lo sviluppo di questa forma di anemia dipende da un aumento irregolare dei singoli componenti del sangue. Durante la gravidanza, si osserva un aumento del volume del sangue materno del 23–34% (fino al 50%) dovuto al plasma. Di conseguenza, l'indice di ematocrito diminuisce al 35% (ad un tasso del 36–42%), mentre la massa totale di emoglobina aumenta del 12-18%. In questo modo
  2. Limitazioni del metodo Doppler
    Ognuna delle due modalità di radiazione utilizzate nel sistema Doppler ha i suoi vantaggi e svantaggi che devono essere presi in considerazione per scegliere la modalità di funzionamento ottimale con il sistema. Vantaggi dell'utilizzo della radiazione continua: 1) selezione di segnali di alta qualità a basso livello di rumore; 2) caratteristiche accettabili ottenute con una piccola potenza di radiazione; 3) mancanza
  3. Manufatti nel monitoraggio Holter
    Le sezioni precedenti hanno discusso l'uso del monitoraggio Holter nell'esame e nel trattamento di pazienti con malattie cardiovascolari. Tuttavia, è necessario che sia l'operatore che il medico siano a conoscenza di tutti quei numerosi artefatti che possono insorgere sia durante la registrazione di 24 ore che durante la riproduzione della registrazione [57, 58]. Per il paziente è molto importante un'interpretazione inadeguata
  4. Metodi di ricerca per l'infezione durante la gravidanza
    Data la non specificità delle manifestazioni cliniche dell'IUI durante la gravidanza, la sua diagnosi nella maggior parte dei casi è difficile ed è possibile solo come risultato di una combinazione di metodi di ricerca clinici e di laboratorio-strumentali. 1. Metodo clinico: segni clinici nel complicato decorso della gravidanza, manifestazioni di infezione nella madre. 2. Metodi per valutare la condizione
  5. Ultrasuoni intracoronari
    Morfologia ad ultrasuoni delle arterie coronarie L'immagine ecografica dell'arteria coronaria non interessata sembra un cerchio regolare in cui non vi sono strutture con significativa densità acustica (Fig. 1.83). Sebbene il lume della nave sia insonorizzato, i sensori che utilizzano una frequenza di 25 MHz o superiore mostrano una certa ecogenicità all'interno del lume. Il motivo di questa ecogenicità è
  6. Preparazione per ecografia e cistografia retrograda
    Scopo Preparare il paziente alla ricerca. Indicazioni Appuntamento del medico. Sequenza di azioni m / s per sicurezza 1. Informare il paziente sulla manipolazione imminente e sui suoi progressi. 2. Dare al paziente un asciugamano o un tovagliolo. 3. Portare il paziente su una barella nella sala ecografica e negli esami radiologici. Valutazione dei risultati
  7. Esecuzione di ultrasuoni intracoronari durante l'esecuzione di interventi intracoronari
    Considerare i criteri per l'ecografia intracoronarica, sulla base della quale vengono determinate le indicazioni per gli interventi endovascolari eseguiti nel trattamento dei pazienti con aterosclerosi coronarica e condurremo anche una valutazione ecografica dei risultati di questi interventi. Angioplastica con palloncino. Determinazione del grado di stenosi residua in base al diametro del segmento ristretto (con il metodo silhouette) e all'area
  8. Limitazioni e modifiche
    Questo è un momento piuttosto complicato. "Voglio pensare a una vacanza." Questa sembra una definizione molto semplice dello scopo del pensiero. Ma è così semplice? O ci sono molti fattori e ipotesi alla base? Una persona penserà a "qualsiasi" vacanza, o semplicemente all'opzione che gli si addice in termini di tempo e denaro? Considererà un'opzione il giro del mondo
  9. Restrizioni biologiche
    Come nel caso del condizionamento classico, la biologia impone restrizioni su ciò che può essere appreso attraverso il condizionamento operante. Queste limitazioni riguardano la relazione tra reazione e rinforzo. Per illustrare, prenderemo in considerazione i piccioni in due situazioni sperimentali: l'apprendimento con ricompensa, quando l'animale acquisisce una reazione supportata dal cibo e l'apprendimento con cessazione, quando
  10. APPLICAZIONE DI ULTRASUONI ANTI-VASCOLARI PER LA VALUTAZIONE DELLE LESIONI AEROSCLEROTICHE DELLE ARTERIE CORONARIE E DEI RISULTATI DI STENTING
    L'ecografia intravascolare è un metodo diagnostico invasivo che fornisce imaging intravitale delle strutture che si trovano all'interno del lume e delle pareti dei vasi sanguigni. Per eseguire l'ecografia intravascolare, sono necessari piccoli strumenti. La creazione di apparecchiature ad ultrasuoni in miniatura ad alta risoluzione è stata facilitata dallo sviluppo di piezoelettrici e microelettronici
  11. Limitazioni elettrofisiologiche di un segnale ECG mediato
    La maggior parte delle limitazioni tecniche dei metodi per calcolare la media dei segnali ECG (come il livello di auto-oscillazioni del limitatore e del filtro) può essere eliminata usando misure appropriate [150]. Tuttavia, quando si utilizza un elettrocardiogramma con un segnale mediato, è necessaria una comprensione dei limiti elettrofisiologici di base, che sono discussi di seguito. 1. Poiché i metodi di calcolo della media sono applicabili solo per
  12. Neurodermite. Limitato e diffuso
    Neurodermatosi Sono caratterizzate da prurito e sono accompagnate da disturbi nevrotici, tra cui: 1) prurito della pelle (localizzato e generalizzato); 2) neurodermite (limitata e diffusa); 3) orticaria (acuta, cronica, papulare, edema di Quincke - orticaria gigante); 4) prurito cronico degli adulti; 5) prurito pediatrico (strofulus); 6) Hyde nodosum pruritus Prurito della pelle. È difficile da definire
  13. Fluido intravascolare
    Il fluido intravascolare (plasma) è delimitato dal rivestimento endoteliale dei vasi sanguigni. La maggior parte degli elettroliti (principalmente piccoli ioni) passano liberamente attraverso l'endotelio, il che spiega la composizione elettrolitica quasi identica del plasma e del fluido interstiziale. Allo stesso tempo, i contatti stretti delle cellule endoteliali impediscono il rilascio di proteine ​​plasmatiche oltre il letto vascolare.
  14. Eredità dei segni limitata dal sesso
    L'ereditarietà dei tratti controllati da geni localizzati negli autosomi, ma che si manifestano fenotipicamente esclusivamente o prevalentemente nello stesso sesso, è ereditaria limitata dal genere. La divisione per tali motivi è coerente con le regole di Mendel. Si distinguono anche i sintomi controllati dal genere. Sono causati da geni localizzati nei cromosomi sessuali, ma compaiono in entrambi i sessi
  15. Ventilazione di limitazione della pressione inspiratoria
    La modalità di ventilazione con la limitazione della pressione inspiratoria nella letteratura inglese è contrassegnata dall'abbreviazione (PLV da Pressure Limited Ventilation); occupa una posizione intermedia tra ventilazione volumetrica e ventilazione a pressione controllata. Uno svantaggio significativo della ventilazione orientata al volume è che è possibile garantire l'erogazione di un determinato volume corrente solo a condizione
  16. Sindrome da coagulazione intravascolare disseminata
    La sindrome da coagulazione intravascolare disseminata (DIC) è un disturbo secondario acquisito del sistema emostatico che si manifesta sotto l'influenza di vari agenti patologici sul corpo del bambino. Secondo le opinioni moderne su questa patologia clinica generale, la DIC è considerata un processo patologico non specifico, accompagnato da coagulazione intravascolare
  17. Coagulazione intravascolare disseminata
    La coagulazione intravascolare disseminata (DIC) è un disturbo della coagulazione del sangue che si sviluppa quando l'equilibrio emostatico cambia, principalmente a causa dell'eccessiva formazione di trombina. Il principale meccanismo patologico della DIC è la comparsa di un fattore tissutale. Al centro della DIC c'è la microtrombosi massiva, che porta allo sviluppo di sanguinamento spontaneo, funzionale dell'organo
  18. Otite esterna acuta (diffusa, limitata)
    Otite media acuta esterna limitata (ebollizione dell'orecchio) L'ebollizione del meato uditivo esterno si trova solo nella sezione cartilaginea, poiché i capelli e le ghiandole sebacee sono assenti nella pelle della sezione ossea. Eziologia: l'introduzione più spesso dell'infezione da stafilococco nelle ghiandole e nelle sacche di capelli a causa della raccolta nelle orecchie con un'unghia o vari oggetti, in particolare con suppurazione. L'ebollizione dell'orecchio può essere
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2019
info@medicine-guidebook.com