Патологическая анатомия / Педиатрия / Патологическая физиология / Оториноларингология / Организация системы здравоохранения / Онкология / Неврология и нейрохирургия / Наследственные, генные болезни / Кожные и венерические болезни / История медицины / Инфекционные заболевания / Иммунология и аллергология / Гематология / Валеология / Интенсивная терапия, анестезиология и реанимация, первая помощь / Гигиена и санэпидконтроль / Кардиология / Ветеринария / Вирусология / Внутренние болезни / Акушерство и гинекология Parassitologia medica / Anatomia patologica / Pediatria / Fisiologia patologica / Otorinolaringoiatria / Organizzazione di un sistema sanitario / Oncologia / Neurologia e neurochirurgia / Malattie ereditarie, genetiche / Malattie della pelle e della trasmissione sessuale / Storia medica / Malattie infettive / Immunologia e allergologia / Ematologia / Valeologia / Terapia intensiva, anestesiologia e terapia intensiva, pronto soccorso / Igiene e controllo sanitario ed epidemiologico / Cardiologia / Medicina veterinaria / Virologia / Medicina interna / Ostetricia e ginecologia
principale
A proposito del progetto
Notizie mediche
Per gli autori
Libri con licenza di medicina
<< Precedente Successivo >>

Il corso del diabete durante la gravidanza, il parto e il periodo postpartum.

Lo sviluppo di cambiamenti caratteristici nei processi e nelle condizioni metabolici

le pazienti in gravidanza con diabete possono essere suddivise in tre periodi. tuttavia

si deve ricordare che in alcuni casi il quadro clinico può

non coerente con le caratteristiche statistiche di un particolare

punto, ed essere assolutamente l'opposto.





Il primo periodo dura fino alla sedicesima settimana. È caratterizzato

miglioramento della tolleranza al glucosio e riduzione del fabbisogno di insulina

fino al 30%, a causa dell'influenza della gonadotropina corionica,

che aumenta l'attività degli enzimi glicolitici sulla periferia. queste

i cambiamenti sono esacerbati da una perdita più pronunciata di carboidrati (con

tossicosi della prima metà della gravidanza) e il loro aumento del consumo in Italia

periodo embrionale.





La durata del secondo periodo è di 16-28 settimane. In questo

decorso del diabete sotto l'influenza dell'attivazione dell'ipofisi-surrene e

gli ormoni placentare si stabilizzano a un livello caratteristico di

fabbisogno di insulina più elevato. Il decorso della malattia peggiora,

compaiono lamentele tipiche, tendenza all'acidosi, peggioramento del decorso

Diabete nella seconda metà della gravidanza. Questo sembra essere dovuto a

attivazione dell'azione contraprinsulare della placenta. In gravidanza

appare chetoacidosi, e con una diagnosi prematura e

mancanza di trattamento adeguato --- sviluppo di precomato e

coma. La donna incinta sviluppa chetoacidosi

con glicemia significativamente più bassa rispetto al di fuori della gravidanza.





Ulteriori cambiamenti sono caratteristici dell'età gestazionale,

superiore a 28 settimane.
Durante questo periodo, in aumento

necessità di insulina, aumento della tendenza all'acidosi, diminuzione

tolleranza ai carboidrati. Tuttavia, verso la fine della gravidanza si osserva

una diminuzione del bisogno di insulina da parte del corpo, che a una dose stabile

l'insulina somministrata può causare ipoglicemia, che

abbastanza facilmente tollerato dalle stesse donne in gravidanza, ma può significativamente

peggiorare le condizioni del feto. Ciò è dovuto a una diminuzione della sintesi.

ormoni controinsulari della placenta, che è più pronunciato con

insufficienza placentare. Bisogno significativamente ridotto

il corpo di una donna incinta in insulina deve essere considerato come

sintomo prognosticamente sfavorevole. Seconda spiegazione per questo

fenomeni --- iperreattività dell'apparato insulare fetale. Lo è

confermato dal deterioramento del decorso del diabete in una donna incinta dopo il parto

morte del feto.





Aumento della produzione contrainsulare adattativa osservata nel travaglio

ormoni reattivi in ​​risposta allo stress alla nascita,

contribuisce al deterioramento del diabete, e quindi un numero di donne in travaglio

il livello di glicemia aumenta, c'è il pericolo di sviluppo

chetoacidosi. Tuttavia, aumento dell'attività muscolare, tensione delle donne durante il parto e

ha spesso osservato il rifiuto del cibo durante il parto

azione opposta, a seguito della quale è possibile lo sviluppo

stato ipoglicemico.



Immediatamente dopo la nascita, la tolleranza ai carboidrati del corpo bruscamente

aumenta e quindi è necessario ridurre la dose di insulina.

Il meccanismo di questo fenomeno è stato poco studiato. Durante l'allattamento, la necessità di

l'insulina è inferiore rispetto alla gravidanza.
<< Precedente Successivo >>
= Passa al contenuto del libro di testo =

Il corso del diabete durante la gravidanza, il parto e il periodo postpartum.

  1. Il corso della gravidanza e del parto con diabete.
    Nonostante i risultati nelle cure ostetriche per i pazienti con diabete, la frequenza della gestosi in queste donne rimane invariata. Questo fatto è molto importante, poiché nelle forme gravi di gestosi, l'esito della gravidanza e del parto per la madre e il feto è significativamente peggiorato. La mortalità perinatale con una combinazione di diabete e gestosi raggiunge il 38%. Per i pazienti con diabete, forme gravi di ritardo
  2. Il corso della gravidanza, il parto e il periodo postpartum con anemia
    L'anemia complica il decorso della gravidanza e del parto, influisce sullo sviluppo del feto. Anche con carenza di ferro latente, il 59% delle donne ha un decorso sfavorevole di gravidanza e parto. Caratteristiche del corso della gravidanza con anemia. 1. La minaccia dell'aborto (20–42%). 2. Tossicosi precoce (29%). 3. Gestosi (40%). 4. Ipotensione arteriosa (40%). 5. Distacco prematuro
  3. SPURGO DURANTE LA GRAVIDANZA, LA NASCITA E LO SCOPO
    SPURGO DURANTE LA GRAVIDANZA, LA NASCITA E LO SCOPO
  4. PROBLEMA DEI DIABETE DI ZUCCHERO DURANTE LA GRAVIDANZA
    Il diabete mellito è una delle malattie extragenitali più comuni nelle donne in gravidanza. Un significativo aumento dell'incidenza del diabete nella popolazione e un corrispondente aumento del numero di nascite nelle donne con questa patologia, insieme ad alti tassi di mortalità perinatale e un gran numero di complicazioni durante la gravidanza, mettono il problema del diabete in una serie di problemi urgenti
  5. Diabete mellito durante la gravidanza (O24).
    Il diabete mellito durante la gravidanza è così importante in ostetricia che è isolato nel 15 ° grado, mentre il resto della patologia endocrina è fissato tra le malattie extragenitali. Ciò è dovuto al fatto che i cambiamenti metabolici e ormonali caratteristici della gravidanza fisiologica hanno un effetto diabetico e aumentano la necessità di insulina, specialmente in II e III
  6. Il periodo postpartum. I principali indicatori (segni) del normale decorso del periodo postpartum degli animali
    Il periodo postpartum è il tempo che intercorre tra la fine del parto (espulsione del parto) e il completamento dell'involuzione dei genitali e di altri organi della donna in travaglio, che ha subito cambiamenti durante la gravidanza e il parto. I principali indicatori del normale decorso del periodo postpartum: - tempo di interrompere l'assegnazione di lochia; - tempo di chiusura del canale cervicale; - involuzione uterina; - Involuzione del corpo luteo della gravidanza;
  7. GRAVIDANZA E DIABETE
    La patologia extragenitale è tutte le malattie somatiche che ha una donna incinta. Se queste malattie sono in fase di compensazione, la nascita può procedere normalmente. Problemi che devono essere risolti se una donna incinta ha il diabete: 1) la questione dell'opportunità della gravidanza 2) pianificazione familiare per il diabete 3) problemi di contraccezione:
  8. GRAVIDANZA E CONSEGNA NELLE MALATTIE CARDIOVASCOLARI, ANEMIA, MALATTIE RAGAZZE, DIABETE MELLITO, IPATITE VIRALE, TUBERCOLOSI
    Una delle patologie extragenitali più gravi nelle donne in gravidanza sono le malattie del sistema cardiovascolare e il posto principale tra loro sono i difetti cardiaci. Le donne in gravidanza con difetti cardiaci sono considerate ad alto rischio di mortalità e morbilità materna e perinatale. Ciò è spiegato dal fatto che la gravidanza impone un onere aggiuntivo al sistema cardiovascolare delle donne.
  9. GRAVIDANZA E CONSEGNA NELLE MALATTIE CARDIOVASCOLARI, ANEMIA, MALATTIE RAGAZZE, DIABETE MELLITO, IPATITE VIRALE, TUBERCOLOSI
    Una delle patologie extragenitali più gravi nelle donne in gravidanza sono le malattie del sistema cardiovascolare e il posto principale tra loro sono i difetti cardiaci. Le donne in gravidanza con difetti cardiaci sono considerate ad alto rischio di mortalità e morbilità materna e perinatale. Ciò è spiegato dal fatto che la gravidanza impone un onere aggiuntivo al sistema cardiovascolare delle donne.
  10. ATTIVITÀ TERAPEUTICHE E TATTICHE NELLO SHOCK EMORRAGICO DURANTE LA GRAVIDANZA, LA CONSEGNA E NEL PERIODO POST-PERMANENTE
    Prima di tutto, è necessario determinare: la gravità dello stato della donna incinta, la donna durante il parto, la donna durante il parto, il grado di perdita di sangue, lo stadio dello shock emorragico, la gravità dello shock emorragico (la sua durata, la reazione alla terapia, la gravità dell'oliguria). Il trattamento dello shock emorragico di eziologia ostetrica inizia nella fase preospedaliera. Le principali misure per il trattamento dello shock emorragico
  11. . Diabete e gravidanza
    Anatomia e fisiologia del pancreas Il pancreas si trova sulla parete posteriore della cavità addominale, dietro lo stomaco, a livello di LI - LII e si estende dal duodeno alle porte della milza. La sua lunghezza è di circa 15 cm, il peso è di circa 100 g. Nel pancreas, una testa si trova nell'arco del duodeno, il corpo e la coda raggiungono il portale della milza e
  12. Coma per il diabete
    Il decorso labile del diabete nei bambini causa frequenti disturbi metabolici, il più alto dei quali è il coma. Possono anche svilupparsi in bambini con diabete mellito di nuova insorgenza e tempestivamente diagnosticato. A seconda della genesi e del quadro clinico del diabete, si distingue il seguente coma: 1) diabetico (iperglicemico,
  13. CONDIZIONI DI EMERGENZA NEI DIABETE MELLITO
    Il diabete mellito è una sindrome di iperglicemia cronica, il cui sviluppo è determinato da fattori genetici ed esogeni. Esistono due principali tipi patogenetici di diabete mellito. Il diabete mellito di tipo I è "insulino-dipendente" (10-20% dei punti). La malattia si verifica durante l'infanzia o l'adolescenza, lo sviluppo della malattia è rapido, il decorso è moderato o grave, una tendenza alla chetoacidosi,
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2019
info@medicine-guidebook.com