Патологическая анатомия / Педиатрия / Патологическая физиология / Оториноларингология / Организация системы здравоохранения / Онкология / Неврология и нейрохирургия / Наследственные, генные болезни / Кожные и венерические болезни / История медицины / Инфекционные заболевания / Иммунология и аллергология / Гематология / Валеология / Интенсивная терапия, анестезиология и реанимация, первая помощь / Гигиена и санэпидконтроль / Кардиология / Ветеринария / Вирусология / Внутренние болезни / Акушерство и гинекология Parassitologia medica / Anatomia patologica / Pediatria / Fisiologia patologica / Otorinolaringoiatria / Organizzazione di un sistema sanitario / Oncologia / Neurologia e neurochirurgia / Malattie ereditarie, genetiche / Malattie della pelle e della trasmissione sessuale / Storia medica / Malattie infettive / Immunologia e allergologia / Ematologia / Valeologia / Terapia intensiva, anestesiologia e terapia intensiva, pronto soccorso / Igiene e controllo sanitario ed epidemiologico / Cardiologia / Medicina veterinaria / Virologia / Medicina interna / Ostetricia e ginecologia
principale
A proposito del progetto
Notizie mediche
Per gli autori
Libri su licenza di medicina
<< Precedente Successivo >>

Condizioni precancerose della cervice

Tipi di condizioni precancerose della cervice:

1) Erosione cervicale: si tratta di un'area rossa sulla cervice, chiaramente delimitata dalla superficie rosa pallida circostante e situata intorno all'apertura del canale cervicale. C'è vera e pseudo-erosione. L'ectopia cervicale di solito non è accompagnata da alcun sintomo. A volte estese ectopie causano una maggiore quantità di secrezioni mucose e, molto raramente, individuano dopo il rapporto sessuale. In questi casi, il sito dell'ectopia viene distrutto con uno dei seguenti metodi: elettrocoagulazione, criodistruzione (congelamento), distruzione laser, metodo delle onde radio o metodo di risonanza molecolare. Con una combinazione di ectopia e infiammazione (cervicite), sono necessari l'esame delle infezioni a trasmissione sessuale e il trattamento della cervicite. Con una combinazione di ectopia e alterazioni precancerose dell'epitelio, ricorrono alla distruzione della parte interessata della cervice utilizzando uno dei metodi sopra indicati.

2) Leucoplachia cervicale - ispessimento dello strato superficiale dell'epitelio cervicale vaginale. Si forma a seguito di una violazione dei processi di cheratinizzazione dell'epitelio cervicale superficiale. Spesso questa malattia indica una violazione della funzione ovarica, ma può essere il risultato dell'esposizione alla cervice dell'utero del virus dell'herpes simplex o del papillomavirus umano. La leucoplachia può svilupparsi dall'erosione ed è un sigillo sulla cervice sotto forma di una macchia bianca. Spesso asintomatico. Con la leucoplachia della vulva, può verificarsi prurito, che porta alla comparsa di calcoli e abrasioni. La leucoplachia cervicale viene spesso diagnosticata esaminando la cervice usando gli specchi durante gli esami di routine delle donne. La colposcopia e la biopsia vengono utilizzate per confermare la diagnosi.

Esistono 2 tipi di leucoplachia:

• Semplice: sottile e non si alza sopra la superficie della cervice.

• Squamoso (grosso), che sale sopra la superficie della cervice.

Ad occhio nudo, la leucoplachia cervicale, in particolare semplice, è quasi impossibile da vedere. La leucoplachia grossolana può essere visualizzata sotto forma di placche biancastre singole o multiple sullo sfondo di una mucosa rosa pallida invariata della cervice. La maggior parte dei medici considera la leucoplachia come un processo benigno, ma la comparsa di cellule atipiche durante un esame citologico indica un possibile processo precanceroso. La diagnosi finale di processi precancerosi è possibile solo con un esame istologico di una biopsia della cervice.

Come processo precanceroso, il trattamento della malattia è ridotto alla coagulazione (cauterizzazione) del sito patologico e viene eseguito più spesso con l'aiuto di un laser chirurgico, un'onda radio per 5-7 giorni del ciclo mestruale. Se vengono rilevate infezioni, è necessario un trattamento preliminare, altrimenti la guarigione sarà inferiore.

Durante e entro 4-6 settimane dopo il trattamento, è necessario abbandonare l'attività sessuale - fino a quando il tessuto cervicale non viene completamente ripristinato. Durante il primo anno dopo il trattamento, è necessario visitare il ginecologo una volta ogni tre mesi.

3) I polipi dell'utero (endometrio) e della cervice sono una malattia dell'area genitale femminile, caratterizzata da un'eccessiva proliferazione del rivestimento interno dell'utero o del canale mucoso della cervice con la formazione di una o più escrescenze chiamate polipi. L'utero e i polipi cervicali sono malattie precancerose, cioè sullo sfondo dei polipi uterini, l'incidenza del cancro uterino e del cancro cervicale aumenta. Il motivo principale per lo sviluppo di polipi uterini e cervicali è considerato una violazione della produzione di ormoni sessuali femminili, tuttavia, ci sono fattori predisponenti nella forma di malattie infiammatorie croniche dell'area genitale femminile (annessite - infiammazione delle appendici uterine, endometrite - infiammazione del rivestimento interno dell'utero, ecc.), Aborto, ecc. d. I principali sintomi dei polipi uterini e cervicali sono sanguinamento uterino, che si verifica pochi giorni dopo le mestruazioni o a metà del ciclo, dolore e disagio durante il rapporto sessuale, infertilità, ecc.
La diagnosi di polipi dell'utero e della cervice viene effettuata mediante esame ginecologico, ecografia dell'utero e isteroscopia (esame della cavità uterina mediante uno strumento speciale). Il trattamento dei polipi uterini è di solito chirurgico - rimozione del polipo (polipectomia) o del curettage della cavità uterina (curettage).

4) displasia cervicale: alterazioni dell'epitelio (strato superficiale) della cervice, che si verificano spesso dopo l'infezione da herpes virus e papilloma.

Fattori di rischio per displasia cervicale:

• gravidanze ripetute e / o parto fino a 20 anni;

• La prima età del primo rapporto sessuale;

• La presenza di verruche genitali;

• fumo;

• rapporti sessuali promiscui;

• bassa situazione socioeconomica;

• cervicite cronica;

• Malattie a trasmissione sessuale.

Spesso la displasia cervicale si verifica senza manifestazioni. Le verruche genitali della vulva, della vagina o dell'ano sono talvolta rilevate. Le malattie a trasmissione sessuale vengono spesso diagnosticate (ad esempio, clamidia, gonorrea).

Diagnosi di displasia cervicale:

• Striscio;

• Ispezione mediante specchi ginecologici;

• Colposcopia e biopsia diretta;

• Curettage del canale cervicale;

• Digitazione del DNA virale.

Trattamento della displasia cervicale

• Trattamento conservativo della displasia cervicale - con lieve grado di displasia, con grave - cauterizzazione cervicale con un circuito elettrico o un laser. Dopo la combustione elettrica, restrizione dell'attività fisica per 4 settimane.

• Terapia farmacologica per displasia cervicale - un metodo di trattamento ausiliario: fluorouracile 1-2 volte al giorno per via intravaginale sotto forma di unguento al 5%. Dopo aver applicato l'unguento, le mani devono essere lavate immediatamente; Evitare il contatto con unguento negli occhi, nel naso o nella bocca. Si ripetono uno striscio e una colposcopia 3 mesi dopo il trattamento. Successivamente, lo striscio viene ripetuto ogni 6 mesi. Colposcopia annuale per i primi 2 anni

Prognosi per displasia cervicale:

La prognosi per la displasia cervicale è favorevole. Il tasso di guarigione dopo cauterizzazione è dell'85-96%. La probabilità di recidiva è del 5-15%, la maggior parte delle quali viene rilevata entro 2 anni dal trattamento. Possibile ricaduta (crescita continua) a causa di escissione incompleta, incl. a causa della presenza del virus nel corpo.

5) L'ectropion cervicale è un'eversione della mucosa del canale cervicale. L'eversione della mucosa del canale cervicale è di solito limitata alla sua parte inferiore, ma può essere più pronunciata. La causa dell'ectropion è spesso dovuta a lesioni alla nascita - rotture della cervice, in particolare bilaterale, derivante dalla nascita spontanea (feto grande, presentazione dell'estensore del feto, tessuto del torcicollo, ecc.), Più spesso dopo le operazioni di consegna (estrazione del feto, applicazione di una pinza cavità). Spesso l'ectropion si verifica dopo una sutura impropria sul tessuto danneggiato della cervice. La causa delle rotture cervicali e la successiva formazione di ectropion può essere un'espansione forzata del canale cervicale durante l'aborto artificiale, specialmente nella tarda gravidanza.

Le lesioni alla cervice sono accompagnate da una violazione dell'integrità di tutti i suoi tessuti, compresi i muscoli circolari. In questo caso, i muscoli longitudinali intatti situati nelle labbra anteriore e posteriore della cervice vengono contratti senza contrastare i muscoli circolari. Di conseguenza, si forma un gaping della faringe esterna, trasformandosi in un'eversione del canale cervicale (di solito la sezione inferiore).

L'ecropropia è quasi sempre accompagnata da endocervicite e successiva cervicite. Sulla parte visibile della mucosa sono visibili pieghe ispessite, la mucosa diventa iperemica, edematosa, a volte appaiono difetti dell'epitelio tegumentario sulla sua superficie. Spesso ci sono focolai marcati di ipertrofia della mucosa, su di essa compaiono aree biancastre. Con la prolungata esistenza dell'ectropion, può verificarsi atrofia dell'epitelio tegumentario.
<< Precedente Successivo >>
= Salta al contenuto del libro di testo =

Condizioni precancerose della cervice

  1. Condizioni precancerose della cervice
    Tipi di condizioni precancerose della cervice: 1) L'erosione cervicale è un'area rossa sulla cervice, chiaramente delimitata dalla superficie rosa pallida circostante e situata intorno all'apertura del canale cervicale. C'è vera e pseudo-erosione. L'ectopia cervicale di solito non è accompagnata da alcun sintomo. L'ectopia estesa a volte provoca una maggiore quantità di secrezione mucosa
  2. Sanguinamento dovuto a sfondo e malattie precancerose della cervice
    Le malattie di fondo della cervice includono: ectopia, ectropion eroso, vera erosione, polipi della cervice, leucoplachia, eritroplakia. Questa patologia è abbastanza comune nelle donne in età riproduttiva. Le malattie di fondo dell'utero cervicale possono essere classificate come precancerose in caso di alterazioni displastiche dell'epitelio cervicale durante l'esame citologico.
  3. Diagnosi delle condizioni patologiche della cervice
    Il successo della diagnosi del fattore di infertilità cervicale dipende in gran parte dalla tempestività di un regolare esame ginecologico, che è raccomandato ogni sei mesi. Anche con un semplice esame, il medico può sospettare una particolare patologia della cervice. Una volta all'anno, uno striscio dalla cervice dovrebbe essere fatto per un esame citologico. Dai risultati di questo striscio, è possibile determinare se
  4. CONDIZIONE DI ASSISTENZA ONCOLOGICA AI PAZIENTI CON NEOPLASI CERVICALI
    Elnikova V.O., Vozhzhova N.V., Kiselev I.L., Belyaeva N.I., Shuklina V.V., Berezhkova O.V., Valineeva L.M., Ishkova O.V. GUZ Kursk Regional Oncology Center Obiettivi dello studio: condurre un'analisi completa della fornitura di cure per il cancro alla popolazione femminile con carcinoma cervicale (carcinoma cervicale) nella regione di Kursk, rispetto ai dati della Federazione Russa per il periodo dal 2005 al 2009.
  5. Diagnosi colposcopica di cambiamenti benigni in varie condizioni funzionali della cervice, della vagina e della vulva
    Diagnosi colposcopica di cambiamenti benigni in varie condizioni funzionali della cervice, della vagina e
  6. Condizioni precancerose
    Le condizioni precancerose della cervice (displasia) sono una pronunciata proliferazione dell'epitelio cervicale atipico con una violazione della sua "stratificazione" (stratificazione) senza coinvolgere lo stroma e l'epitelio superficiale nel processo. Pertanto, displasia è un termine istologico raccomandato dall'OMS (1976) invece di molti altri nomi per questa patologia: atipia, neoplasia cervicale intraepiteliale
  7. SPURGO DALLA Cervice
    Vi sono emorragie causate da sfondo e malattie precancerose della cervice, procedure chirurgiche per queste malattie e cancro cervicale
  8. Altri problemi cervicali
    La displasia cervicale si riferisce a cambiamenti specifici nella mucosa della cervice e della vagina. Questa malattia, di regola, è asintomatica, ma è considerata abbastanza grave: un tumore canceroso può svilupparsi sullo sfondo. Gli specialisti distinguono diversi gradi di displasia cervicale. La displasia lieve è la fase iniziale dei cambiamenti atipici nella cervice e, come
  9. Cancro cervicale
    Il cancro cervicale è la malattia maligna più comune degli organi genitali femminili: da 20 a 40 per 100.000 abitanti femminili. Il miglioramento del lavoro preventivo nelle cliniche prenatali ha ridotto la frequenza di questa patologia nelle donne e aumentato la sua rilevabilità nelle prime fasi. In questo caso, lo studio del background e delle condizioni precancerose, che consente la diagnosi del cancro, è di particolare importanza.
  10. Cancro cervicale
    La combinazione di cancro cervicale e gravidanza si verifica con una frequenza di 1 su 1000 - 2500 gravidanze. Il tasso di gravidanza nei pazienti con carcinoma cervicale è del 3,1%. Ci sono grandi differenze nell'età delle donne in gravidanza con carcinoma cervicale e nei pazienti non in gravidanza. L'età media dei pazienti con carcinoma cervicale è di 48 anni e le donne in gravidanza affette da carcinoma cervicale sono di 28 anni.
  11. Malattia cervicale
    Il cancro cervicale è una delle malattie oncoginecologiche più studiate. Lo sviluppo di metodi per la diagnosi e il trattamento, che ha una lunga storia, ha portato a una significativa riduzione della diffusione di questa malattia e della mortalità da essa. L'esistenza di una chiara gerarchia di background e processi precancerosi della cervice, nonché la disponibilità di criteri di screening affidabili e metodi precoci
  12. Processi iperplastici e distrofici della cervice
    Le neoplasie maligne dell'utero cervicale sono le principali nella struttura delle cause della morbilità e della mortalità oncologiche nelle donne di tutto il mondo. I moderni metodi diagnostici (endoscopici, morfologici, citologici) hanno ridotto significativamente la frequenza delle forme invasive di cancro cervicale, e in particolare le sue fasi avanzate. Critico per la risoluzione del cancro cervicale
  13. Cancro cervicale
    Il cancro cervicale in una donna incinta è estremamente raro, poiché molto spesso questa patologia si sviluppa nelle donne di età superiore ai 40 anni, nelle donne con un gran numero di nascite e aborti nella storia, nelle donne che cambiano spesso partner sessuali. Il cancro cervicale viene di solito diagnosticato con un esame obbligatorio della cervice durante la gravidanza 2 volte - al ricevimento di una donna incinta, al momento del parto
  14. Rottura cervicale
    Il sanguinamento eccessivo si verifica raramente da una rottura della cervice, ma ci sono abbondanti sanguinamenti se la rottura raggiunge il fornice vaginale o passa al segmento inferiore dell'utero. Gruppo a rischio: • donne che entrano in travaglio con canale del parto immaturo (cervice rigida), • donne con travaglio discontinuo, • donne con feti di grandi dimensioni • con uso eccessivo di uterotonici,
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2019
info@medicine-guidebook.com