Патологическая анатомия / Педиатрия / Патологическая физиология / Оториноларингология / Организация системы здравоохранения / Онкология / Неврология и нейрохирургия / Наследственные, генные болезни / Кожные и венерические болезни / История медицины / Инфекционные заболевания / Иммунология и аллергология / Гематология / Валеология / Интенсивная терапия, анестезиология и реанимация, первая помощь / Гигиена и санэпидконтроль / Кардиология / Ветеринария / Вирусология / Внутренние болезни / Акушерство и гинекология Parassitologia medica / Anatomia patologica / Pediatria / Fisiologia patologica / Otorinolaringoiatria / Organizzazione di un sistema sanitario / Oncologia / Neurologia e neurochirurgia / Malattie ereditarie, genetiche / Malattie della pelle e della trasmissione sessuale / Storia medica / Malattie infettive / Immunologia e allergologia / Ematologia / Valeologia / Terapia intensiva, anestesiologia e terapia intensiva, pronto soccorso / Igiene e controllo sanitario ed epidemiologico / Cardiologia / Medicina veterinaria / Virologia / Medicina interna / Ostetricia e ginecologia
principale
A proposito del progetto
Notizie mediche
Per gli autori
Libri con licenza di medicina
<< Precedente Successivo >>

MALATTIE GINECOLOGICHE ESTRAGENITE E CORRELATE IN GRAVIDANZA

Le malattie ginecologiche extragenitali e concomitanti possono influenzare il corso della gravidanza, il parto, la morbilità perinatale. A sua volta, la gravidanza e il parto spesso aggravano il decorso della malattia di base. A questo proposito, questa sezione fornisce informazioni sul decorso della gravidanza e del parto in varie malattie. Alcuni di essi sono una controindicazione alla conservazione della gravidanza. Attualmente, grazie all'introduzione di nuove tecnologie in medicina, il miglioramento dei farmaci, le indicazioni per preservare la gravidanza con patologia extragenitale si sono espanse. Tuttavia, il monitoraggio medico di una donna incinta con una particolare malattia deve essere effettuato con particolare attenzione.
<< Precedente Successivo >>
= Passa al contenuto del libro di testo =

MALATTIE GINECOLOGICHE ESTRAGENITE E CORRELATE IN GRAVIDANZA

  1. Anestesia per nascita patologica, complicanze della gravidanza e alcune malattie concomitanti
    Anestesia per nascita patologica, complicanze della gravidanza e alcuni concomitanti
  2. Anestesia per malattie nervose e mentali concomitanti
    I disturbi circolatori sono una delle malattie e cause di morte più comuni. Ictus, attacchi ischemici transitori, stenosi asintomatica delle arterie carotidi sono frequenti malattie concomitanti durante gli interventi chirurgici. Questo capitolo è dedicato alle caratteristiche dell'anestesia per incidenti cerebrovascolari e altre malattie nervose. (Anestesia per operazioni su
  3. ANESTESIA CON MALATTIE CORRELATE DEL FEGATO
    La frequenza delle malattie del fegato negli Stati Uniti è in crescita. Negli ultimi decenni, è aumentata la mortalità per cirrosi epatica, che è associata ad un aumento del consumo di alcol e ad un aumento dell'incidenza dell'epatite virale (infezioni a trasmissione sessuale e trasfusioni di sangue). La cirrosi epatica è una delle principali cause di morte negli uomini di 40-50 anni. Secondo alcuni studi, la cirrosi epatica con autopsia
  4. Anestesia per malattie cardiovascolari concomitanti
    Le malattie cardiovascolari, in particolare l'ipertensione arteriosa, la coronaropatia e i difetti cardiaci, sono le condizioni patologiche concomitanti più comuni nella pratica anestesiologica, nonché la principale causa di complicanze perioperatorie e mortalità. La gestione dei pazienti con queste malattie richiede un'elevata competenza professionale da parte dell'anestesista. Reazione adrenergica a
  5. Anestesia per malattie polmonari concomitanti
    Esiste un modello chiaro: più grave è la malattia polmonare, più disturbata è la funzione respiratoria durante l'operazione (cap. 22) e maggiore è il rischio di complicanze polmonari nel periodo postoperatorio. Se la malattia polmonare non può essere rilevata prima dell'intervento, il rischio di complicanze aumenta. Questo capitolo discute i fattori di rischio per le complicanze polmonari e discute i più comuni
  6. ANESTESIA CON MALATTIE ENDOCRINE CORRELATE
    L'interruzione della produzione di ormoni ha un effetto significativo sull'attività vitale del corpo e sull'effetto dei farmaci. Questo capitolo tratta della normale fisiologia e patofisiologia del pancreas, della tiroide, delle ghiandole paratiroidi e delle ghiandole surrenali, nonché delle caratteristiche dell'anestesia per le malattie di questi organi endocrini. Inoltre, l'anestesia per l'obesità e
  7. Anestesia per malattie renali concomitanti
    Nelle malattie renali, sulla base di dati clinici e di laboratorio, si distinguono diverse sindromi: sindrome nefrosica, insufficienza renale acuta, insufficienza renale cronica, nefrite, urolitiasi, ostruzione e infezione del tratto urinario. La pianificazione dell'anestesia è facilitata se i pazienti non sono raggruppati secondo le sindromi elencate, ma a seconda dello stato preoperatorio
  8. Anestesia per malattie respiratorie concomitanti
    Anche nelle persone senza malattie dell'apparato respiratorio, l'anestesia ha una serie di effetti negativi: irritazione della mucosa con anestetici, danni all'epitelio respiratorio, depressione respiratoria da parte dei farmaci utilizzati, possibilità di provocare broncospasmo e infezione per intubazione o aspirazione del contenuto gastrico. La capacità residua funzionale (FOE) è ridotta, specialmente nel 2004
  9. ANESTESIA CON MALATTIE NERO-MUSCOLARI CORRELATE
    Sebbene le malattie neuromuscolari siano relativamente rare, si verificano con una certa regolarità nei pazienti chirurgici che entrano in strutture mediche specializzate per vari interventi diagnostici e terapeutici. Queste malattie sono caratterizzate da debolezza dei muscoli respiratori e maggiore sensibilità ai miorilassanti, che è associata ad un alto rischio di respirazione postoperatoria
  10. Anestesia per malattie polmonari concomitanti
    Anestesia concomitante della malattia
  11. Anestesia per malattie cardiovascolari concomitanti
    Le malattie cardiovascolari sono la principale causa di complicanze perioperatorie e mortalità. Controindicazioni comuni per la chirurgia elettiva: • ???? infarto miocardico, che si è verificato nel mese precedente l'intervento chirurgico; • Insufficienza cardiaca non compensata; • ???? pronunciato aortico o mitrale
  12. Nutrizione per il diabete con malattie concomitanti
    Nutrizione per il diabete concomitante
  13. PATOLOGIA GRAVIDANZA ED ESTRAGENITA
    GRAVIDANZA ED EXTRAGENITAL
  14. Malattie extragenitali
    Le malattie extragenitali e la tossicosi della gravidanza possono spesso portare ad aborto spontaneo.In questo caso, di norma, l'insufficienza placentare si sviluppa in una data precedente o successiva e un ritardo nello sviluppo del feto è asimmetrico o simmetrico.
  15. Caso di studio: coagulopatia con concomitante malattia epatica
    Un paziente di 52 anni che aveva bevuto alcolici per lungo tempo è stato ricoverato per un intervento chirurgico per bypass splenorenale dopo tre episodi di sanguinamento massiccio da vene varicose dell'esofago. Coa-gulogramma: tempo di protrombina 17 s (controllo 12 s), tempo di tromboplastina parziale 43 s (controllo 27 s), conta piastrinica 75.000 / μl. Quali fattori possono causare sanguinamento
  16. Nutrizione per il diabete senza malattie concomitanti
    Nutrizione per il diabete senza concomitante
  17. GRAVIDANZA E CONSEGNA NELLE MALATTIE CARDIOVASCOLARI, ANEMIA, MALATTIE RAGAZZE, DIABETE MELLITO, IPATITE VIRALE, TUBERCOLOSI
    Una delle patologie extragenitali più gravi nelle donne in gravidanza sono le malattie del sistema cardiovascolare e il posto principale tra loro sono i difetti cardiaci. Le donne in gravidanza con difetti cardiaci sono considerate ad alto rischio di mortalità e morbilità materna e perinatale. Ciò è spiegato dal fatto che la gravidanza impone un onere aggiuntivo al sistema cardiovascolare delle donne.
  18. GRAVIDANZA E CONSEGNA NELLE MALATTIE CARDIOVASCOLARI, ANEMIA, MALATTIE RAGAZZE, DIABETE MELLITO, IPATITE VIRALE, TUBERCOLOSI
    Una delle patologie extragenitali più gravi nelle donne in gravidanza sono le malattie del sistema cardiovascolare e il posto principale tra loro sono i difetti cardiaci. Le donne in gravidanza con difetti cardiaci sono considerate ad alto rischio di mortalità e morbilità materna e perinatale. Ciò è spiegato dal fatto che la gravidanza impone un onere aggiuntivo al sistema cardiovascolare delle donne.
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2019
info@medicine-guidebook.com