principale
Informazioni sul progetto
Notizie di medicina
Agli autori
Libri su licenza di medicina
<< Avanti Successivo >>

TEMA DI SESSIONE 7. MALATTIE DI RENE, TRATTO URINARIO, SISTEMA SESSUALE DELL'UOMO



Caratteristiche motivazionali dell'argomento. La conoscenza delle manifestazioni morfologiche di malattie e sindromi dei reni, degli organi urinari e degli organi del sistema riproduttivo maschile è necessaria per padroneggiare con successo la patologia di questi organi nei reparti clinici. Nel lavoro pratico del medico, questa conoscenza è necessaria per l'analisi clinico-anatomica dei casi in sezione.

L'obiettivo generale della lezione. Imparare dai segni morfologici di malattie e sindromi per determinarne le cause, i meccanismi di sviluppo e per essere in grado di diagnosticare, oltre a svolgere una diagnosi differenziale di questa patologia.

Obiettivi specifici della lezione.

Lo studente dovrebbe sapere:

• eziologia, patogenesi e anatomia patologica della malattia renale;

• cause, patogenesi e manifestazioni morfologiche dell'insufficienza renale;

• eziologia, patogenesi e manifestazioni morfologiche di urolitiasi, sue complicanze e risultati;

• cause, meccanismi di sviluppo e manifestazioni morfologiche di malattie del tratto urinario e della vescica;

• eziologia, patogenesi e manifestazioni morfologiche delle principali malattie del sistema riproduttivo maschile;

Lo studente dovrebbe essere in grado di:

• diagnosticare e realizzare diagnosi differenziali di malattie dei reni, del tratto urinario e del sistema riproduttivo maschile sulla base di segni macroscopici e microscopici;

• valutare le cause e i meccanismi di sviluppo di queste malattie e determinare il loro significato funzionale per l'organismo.

PRINCIPALI DOMANDE

1. Glomerulopatii, tipi, eziologia, patogenesi, morfologia, esiti

2. Tubulopatie, tipi, eziologia, patogenesi, morfologia, esiti

3. Pyelonephritis, eziologia, patogenesi, morfologia, risultati

4.
Malattia renale, eziologia, patogenesi, morfologia, esiti

5. Tumori dei reni.

6. Malattie del tratto urinario

7. Morfologia delle malattie degli organi genitali maschili.

ATTIVITA 'ATTREZZATURE

Macrodrug: 1. Grande rene variopinto. 2. Rene secondario avvizzito. 3. Amiloidosi del rene. 4. Malattia del rene policistico.

diapositive:

1. Glomerulonefrite extracapillare proliferativa - n. 75, (colorazione con ematossilina e eosina).

2. Glomerulonefrite intracapillare proliferativa - n. 129, (colorata con emoglobulina e eosina).

3. Glomerulonefrite cronica (rene rugoso secondario) - №114, (ematossilina e eosina).

4. Nefrosi amiloide con nefrosclerosi - n. 115, (ematossilina e eosina).

Modelli di diffrazione elettronica: 1. glomerulonefrite mesangioproliferativa. 2. Glomerulonefrite mesangi-capillare.

Tabelle: 1. La struttura del nefrone. 2. Schema della localizzazione di immunocomplessi nella glomerulonefrite. 3. Rene variopinto. 4. Glomerulonefrite intracapillare produttiva. 5. Glomerulonefrite extracapillare produttiva. 6. Glomerulonefrite cronica. 7. Anatomia patologica della pielonefrite. 8. Amiloidosi del rene 9. Uremia.

PIANO E TEMPI

1. Introduzione - 5 minuti.

2. Determinazione del livello iniziale di conoscenza - 15 minuti.

3. Spiegazioni dell'insegnante: 10 minuti.

4. Lavoro indipendente degli studenti - 100 minuti.

5. Determinazione del livello finale di conoscenza - 15 minuti.

6. Ricezione di cartelle di lavoro (album) - 30 minuti.

7. La conclusione dell'insegnante - 5 minuti.

<< Avanti Successivo >>
= Vai al contenuto del tutorial =

TEMA DI SESSIONE 7. MALATTIE DI RENE, TRATTO URINARIO, SISTEMA SESSUALE DELL'UOMO

  1. MALATTIE DEL SISTEMA URINARIO. MALATTIE DEL SISTEMA SESSUALE DELL'UOMO
    MALATTIE DEL SISTEMA URINARIO. Malattia genitale maschile
  2. Rilevamento attivo precoce delle malattie del tratto renale e delle vie urinarie
    Il team di assistenza sanitaria di base alla popolazione fornisce uno screening del 1 ° livello, che include l'analisi dei reclami (questionari espliciti), i risultati dell'analisi clinica delle urine fresche. I gruppi a rischio sono i bambini piccoli, le donne incinte, gli uomini sopra i 50 anni, le donne sopra i 60 anni. Se viene rilevata una patologia (proteinuria, leucocituria, ematuria) dopo un esame medico
  3. Malattie dei reni e del sistema urinario. Malattie della prostata
    1. Caratterizzazione microscopica della pielonefrite acuta 1. edema interstiziale 2. infiltrazione dei leucociti 3. infiltrazione linfocitica 4. atrofia tubulare 5. necrosi dell'epitelio pelvico e tubulo 2. La glomerulonefrite post-streptococcica acuta è accompagnata da 1. raddoppio di GBM 2. formazione di emi-lunite 3. sviluppo di linfoma ipercellulare. Glomerulonefrite cronica con post-streptococco
  4. MALATTIE DI RAGGI E TRATTORI URINARI
    Tra le malattie extragenitali di donne in gravidanza, la patologia renale (pielonefrite, glomerulonefrite, urolitiasi) occupa il primo posto. La malattia renale ha un effetto avverso sul corso della gravidanza, il parto, il periodo postparto e le condizioni del feto. La gravidanza peggiora il corso di pyelonephritis e glomerulonefrit. I fattori che contribuiscono all'esacerbazione della malattia renale sono
  5. TEMA DI SESSIONE 8. MALATTIE DI ORGANI GENITALI FEMMINILI
    Caratteristiche motivazionali dell'argomento. La conoscenza delle manifestazioni morfologiche delle malattie degli organi genitali femminili è necessaria per il successo della patologia ginecologica presso il dipartimento di ostetricia e ginecologia. Nella pratica del medico, questa conoscenza è necessaria per l'analisi clinica e anatomica delle osservazioni in sezione e il confronto delle manifestazioni cliniche con i risultati di uno studio di biopsia. comune
  6. Malformazioni dei reni e delle vie urinarie
    La malattia renale policistica di tipo infantile (rene policistico tipo I, malattia renale policistica autosomica recessiva) si manifesta con l'allargamento bilaterale simmetrico del rene a seguito della sostituzione del parenchima da parte dei canali laterali secondari ingranditi senza proliferazione del tessuto connettivo. La prognosi è sfavorevole. La morte si verifica per insufficienza renale. ostetrico
  7. Tubercolosi dei reni e delle vie urinarie
    Il processo patologico nei reni è caratterizzato da nefrosi cronica e scomposizione del tessuto di formaggio, formazione di cavità. Gli ureteri e la vescica possono essere coinvolti. I principali segni della malattia sono frequenti minzione dolorosa, pus e sangue nelle urine. Quando la pielografia osservava la forma irregolare e l'espansione delle coppe, la perdita del riempimento individuale
  8. 39. DISTRIBUZIONE, ISPEZIONE DEI PAZIENTI CON MALATTIA DEL RENE E DETERGINAZIONE URINARIA
    A causa del fatto che un paziente con una malattia renale può rimanere soddisfacente per lungo tempo, è necessario condurre un'indagine attiva e mirata con chiarimenti sui disturbi e l'anamnesi della malattia, soprattutto perché il danno renale è spesso determinante nelle malattie generali e sistemiche (gotta, diabete, diabete, SLE), e, quindi, nel quadro generale della malattia spesso rivelano segni di questi
  9. Cambiamenti nelle urine con le più frequenti malattie dei reni, delle vie urinarie
    Pyelonephritis Pyelonephritis è un processo infiammatorio non specifico con lesioni del sistema mascellare-basale e del tessuto interstiziale dei reni. La pielonefrite è divisa in acuta e cronica, che differiscono nel decorso clinico, ma hanno una relazione patogeneticamente determinata tra di loro. Pielonefrite acuta All'inizio della malattia, la batteriuria è spesso l'unica variazione nell'urina,
  10. SESSIONE 5 TEMA. Malattie dell'apparato digerente
    Caratteristiche motivazionali dell'argomento. La conoscenza delle manifestazioni cliniche e morfologiche delle malattie degli organi digestivi è necessaria per una corretta padronanza delle malattie dello stomaco e dell'intestino nei reparti clinici. Nel lavoro pratico di un medico, questa conoscenza è necessaria per l'analisi clinico-anatomica delle osservazioni in sezione e il confronto dei dati clinici con i risultati di una biopsia degli organi digestivi.
  11. MALATTIE DEL SISTEMA SESSUALE DELL'UOMO
    Tra le malattie degli organi genitali maschili sono le più comuni malattie del pene (in particolare la parte peniena dell'uretra), poi la ghiandola prostatica, i testicoli e le loro appendici. Le malattie infettive più comuni del pene sotto forma di uretrite e lesioni cutanee di origine venerea sono presentate nel capitolo
  12. SISTEMA URINARIO E MALATTIE URINARIE
    Passando attraverso i reni, le sostanze nocive vengono filtrate dal sangue. Circa un terzo della portata cardiaca totale passa attraverso l'uno o l'altro rene prima di raggiungere i tessuti del corpo, mentre il sangue è sotto alta pressione quando attraversa una serie di piccoli vasi renali noti come glomeruli. Questa pressione causa flusso di fluido e alcuni piccoli
  13. Malattie del pene maschile
    La parte distale dell'uretra normale del pene, che è più spesso interessata, è rivestita con epitelio squamoso stratificato. Questo carattere dell'epitelio si trova nell'uretra solo a una distanza di 2-4 cm dall'apertura esterna (figura 19.1). Infiammatoria (balanopostite, cioè infiammazione della pelle del glande e dello strato interno del prepuzio) e fibrosi (fimosi, cioè
  14. MALATTIE DEI RENI E TRATTO URINARIO
    MALATTIE DEI RENI E DELL'URINARIO
  15. MALATTIE DI RAGGI E TRATTI URINARI
    Malattie dei reni e urogenitale
  16. Pielonefrite e infezioni del tratto urinario
    La pielonefrite è una delle più comuni malattie dei reni, accompagnata da lesioni dei tubuli, interstizio e pelvi renale. La pielonefrite si manifesta in due forme. La pielonefrite acuta causa un'infezione batterica. È caratterizzato da danno renale associato a infezione delle vie urinarie. La pielonefrite cronica è una malattia più complessa: batterica
  17. Sindromi del tratto urinario
    Nel blocco di informazioni sono considerati: segni clinici, permettendo di sospettare la malattia del tratto urinario; Sindrome disirica da semiotica; Semiotica della sindrome urinaria (batteriuria, leucocituria, ematuria postrenale (dolorosa)); Segni caratteristici di lesioni del tratto urinario, rilevati sulla base di studi strumentali e radiologici; tipico
  18. TEMA DI SESSIONE 2. Malattie reumatiche
    Caratteristiche motivazionali dell'argomento. La conoscenza dei materiali in oggetto è necessaria per lo studio delle malattie reumatiche e dei difetti cardiaci nei reparti clinici e nella pratica del medico per l'analisi clinica e anatomica delle osservazioni in sezione. L'obiettivo generale della lezione. Ottieni la conoscenza delle manifestazioni morfologiche delle malattie reumatiche e delle malattie cardiache, oltre ad acquisire abilità per differenziare e
  19. TEMA DI SESSIONE 3. MALATTIE DELLE VASI E DEI CUORI
    Caratteristiche motivazionali dell'argomento. La conoscenza dei problemi morfologici di base della malattia cardiovascolare è necessaria per lo studio e l'assimilazione di materiale rilevante nei dipartimenti clinici. La conoscenza di questo materiale è necessaria nella pratica del medico per l'analisi clinica e anatomica delle osservazioni in sezione. L'obiettivo generale della lezione. Impara a distinguere per caratteristiche morfologiche
  20. TEMA DI SESSIONE 4. MALATTIE RESPIRATORIE
    Caratteristiche motivazionali dell'argomento. La conoscenza delle manifestazioni morfologiche delle malattie respiratorie è necessaria per lo studio di queste malattie nei reparti clinici, nonché nel lavoro pratico di un medico quando si eseguono analisi cliniche e anatomiche delle manifestazioni della patologia nelle osservazioni in sezione. L'obiettivo generale della lezione. Impara a determinare l'affiliazione nosologica di un'ampia patologia delle malattie degli organi
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2016
info@medicine-guidebook.com