Патологическая анатомия / Педиатрия / Патологическая физиология / Оториноларингология / Организация системы здравоохранения / Онкология / Неврология и нейрохирургия / Наследственные, генные болезни / Кожные и венерические болезни / История медицины / Инфекционные заболевания / Иммунология и аллергология / Гематология / Валеология / Интенсивная терапия, анестезиология и реанимация, первая помощь / Гигиена и санэпидконтроль / Кардиология / Ветеринария / Вирусология / Внутренние болезни / Акушерство и гинекология Parassitologia medica / Anatomia patologica / Pediatria / Fisiologia patologica / Otorinolaringoiatria / Organizzazione di un sistema sanitario / Oncologia / Neurologia e neurochirurgia / Malattie ereditarie, genetiche / Malattie della pelle e della trasmissione sessuale / Storia medica / Malattie infettive / Immunologia e allergologia / Ematologia / Valeologia / Terapia intensiva, anestesiologia e terapia intensiva, pronto soccorso / Igiene e controllo sanitario ed epidemiologico / Cardiologia / Medicina veterinaria / Virologia / Medicina interna / Ostetricia e ginecologia
principale
A proposito del progetto
Notizie mediche
Per gli autori
Libri con licenza di medicina
<< Precedente Successivo >>

Malattia coronarica



Malattia coronarica - una malattia causata da insufficienza assoluta o relativa dell'apporto di sangue coronarico. CHD - malattia coronarica. Come malattia indipendente, è stata individuata in una forma separata dagli esperti dell'OMS nel 1965. IHD è una forma cardiaca di aterosclerosi o ipertensione.

Esistono forme acute di malattia coronarica (infarto del miocardio) e croniche.

Si distinguono tre fasi nello sviluppo dell'infarto miocardico: 1) ischemico (donecrotico), che dura 18-24 ore dall'insorgenza dell'ischemia; macroscopicamente non determinato; 2) necrotico, caratterizzato dalla formazione di un attacco di cuore bianco (ischemico) con una corolla emorragica, che, a seconda della posizione, può essere subendocardico, subepicardico, intramurale e transmurale; 3) organizzazione di un attacco di cuore, t; E. La formazione di una cicatrice nel sito di un infarto. Le complicanze dell'infarto del miocardio si verificano più spesso nel 2 ° stadio (necrotico) sotto forma di rottura del cuore con emorragia nella cavità pericardica (emopericardio) o formazione di aneurisma cardiaco acuto.

La cardiopatia coronarica cronica può essere rappresentata da una piccola cardiosclerosi focale aterosclerotica focale e post-infartuale, un aneurisma cardiaco cronico, spesso con trombi parietali, che possono causare complicanze tromboemboliche.

scivoli

1.
Infarto miocardico acuto (okr. GE).

Designazioni: 1) una sezione di un attacco cardiaco con i fenomeni di carioressis; 2) una zona di infiammazione delimitata e una pletora di vasi sanguigni; 3) conservato miocardio.

2. Cardiosclerosi post-infarto (env. HE).

Designazioni: 1) ampi campi di tessuto connettivo; 2) fibre muscolari ipertrofiche.

Preparazioni a macroistruzione

1. Infarto miocardico.

2. Tamponamento cardiaco.

3. Aneurisma della parete del cuore con un trombo sferico.

4. Infarto miocardico transmurale con rottura della parete del cuore.

Argomenti delle domande di prova

1. Malattia coronarica: definizione, eziologia, patogenesi, classificazione.

2. Infarto miocardico. Cause, caratteristiche macro e microscopiche. Complicanze e cause di morte.

3. Cardiopatia ischemica cronica. Caratterizzazione macro e microscopica. Complicanze e cause di morte.

4. Differenze nelle manifestazioni della malattia coronarica sullo sfondo di aterosclerosi e ipertensione.

Compito situazionale

2 ore dopo l'inizio di un attacco di dolore toracico, il paziente è deceduto, un infarto del miocardio è stato diagnosticato con un elettrocardiogramma.

1. Di quale stadio dell'infarto miocardico stiamo parlando?

2. Quali cambiamenti ultrastrutturali nei cardiomiociti sono tipici di questo stadio?

<< Precedente Successivo >>
= Passa al contenuto del libro di testo =

Malattia coronarica

  1. Malattie cardiache Malattia coronarica (CHD). Sindrome da riperfusione. Cardiopatia ipertensiva Cuore polmonare acuto e cronico.
    1. IHD è 1. miocardite produttiva 2. degenerazione grassa miocardica 3. insufficienza ventricolare destra 4. insufficienza coronarica assoluta 5. insufficienza coronarica relativa 2. forme di cardiopatia coronarica acuta 1. infarto miocardico 2. cardiomiopatia 3. angina 4. miocardite essudativa 5 morte coronarica improvvisa 3. Con angina pectoris nei cardiomiociti
  2. MALATTIE AL CUORE. MALATTIA ISCHEMICA DEL CUORE. MALATTIA AL CUORE IPERTENSIVO. Ipertrofia miocardica CUORE PULMONARIO ACUTO E CRONICO
    MALATTIE AL CUORE. MALATTIA ISCHEMICA DEL CUORE. MALATTIA AL CUORE IPERTENSIVO. Ipertrofia miocardica POLMONARIO ACUTO E CRONICO
  3. Malattia coronarica Classificazione della malattia coronarica
    La malattia coronarica (CHD) è un processo acuto o cronico nel miocardio a causa di una diminuzione o interruzione dell'apporto di sangue al miocardio a seguito di un processo ischemico nel sistema coronarico, squilibrio tra circolazione coronarica e fabbisogno metabolico del miocardio. Cuore: a - vista frontale del cuore: 1 - ventricolo destro; 2 - il ventricolo sinistro;
  4. Malattia coronarica
    Il termine "malattia coronarica" ​​è un concetto di gruppo. Codice ICD: 120-125 120 Angina pectoris (angina pectoris) 120.0 Angina instabile Angina pectoris • crescente • tensione, prima comparsa • tensione progressiva 120.1 Angina pectoris con spasmo documentato Angina pectoris • angiospastic • Prinzmetal • causata da spasmo • variante
  5. MALATTIA ISCHEMICA DEL CUORE
    Attualmente, ci sono alcune definizioni di malattia coronarica, ma la loro essenza si riduce a quanto segue: in questa condizione, vi è una marcata discrepanza tra il flusso di ossigeno e substrati metabolici (nutrienti) attraverso le arterie coronarie verso il miocardio e il loro bisogno. Cioè, le condizioni sono create per il muscolo cardiaco ischemico. attualmente,
  6. Malattia coronarica
    1. Che cos'è la malattia coronarica: a) malattia miocardica da intossicazione esogena b) malattia miocardica da intossicazione endogena c) malattia miocardica da infezione d) malattia miocardica da insufficienza di circolazione coronarica assoluta o relativa e) malattia miocardica da disturbi metabolici Risposta corretta:
  7. Malattia coronarica
    Le principali sindromi cliniche della malattia coronarica • ???? Angina pectoris. • ???? Angina pectoris instabile. • ???? Infarto miocardico acuto. Una forma indolore di ischemia miocardica è più comune nei pazienti con diabete mellito. Tecniche diagnostiche funzionalmente utilizzate per la malattia coronarica ECG Tra gli attacchi di angina L'ECG può essere normale. Tuttavia, 80%
  8. MALATTIA ISCHEMICA DEL CUORE
    Cardiopatia ischemica (coronarica) - danno miocardico causato da un disturbo della circolazione coronarica, derivante da uno squilibrio tra flusso sanguigno coronarico e fabbisogno metabolico del muscolo cardiaco. Si distinguono le seguenti forme cliniche di malattia coronarica. I. Morte coronarica improvvisa (arresto cardiaco primario) - un evento improvviso,
  9. Malattia coronarica
    La "malattia coronarica" ​​(CHD) è una designazione di gruppo di fenomeni patologici derivanti dall'ischemia miocardica, in altre parole, la discrepanza tra il livello di afflusso di sangue ossigenato e il livello di domanda da parte del muscolo cardiaco. Rifornimento di sangue inadeguato significa che l'assunzione insufficiente non solo di ossigeno nel miocardio (porta a ipossia, anossia), ma anche
  10. Riepilogo. Principi moderni del trattamento della malattia coronarica, 2012
    Introduzione malattia coronarica. Classificazione della malattia coronarica Principi moderni del trattamento della malattia coronarica Conclusione Elenco di usato
  11. MALATTIA ISCHEMICA DEL CUORE
    Andrew P. Selwyn, Eugene Braunwald (Andrew P. Selwyn, Eugene Braunwald) L'ischemia si verifica a causa della mancanza di ossigeno a causa dell'inadeguata perfusione. L'eziologia della malattia coronarica è molto varia. Comune a varie forme di malattia coronarica è l'interruzione del muscolo cardiaco a causa di una discrepanza tra l'apporto di ossigeno al miocardio e la sua necessità.
  12. Malattia coronarica
    La malattia coronarica (CHD) è un gruppo di malattie che insorgono a causa di ischemia miocardica causata da insufficienza coronarica relativa o assoluta. Poiché questa malattia si basa sul restringimento aterosclerotico del lume delle arterie coronarie, notato nella maggior parte dei pazienti, il termine "malattia coronarica" ​​è spesso usato come sinonimo.
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2019
info@medicine-guidebook.com