Патологическая анатомия / Педиатрия / Патологическая физиология / Оториноларингология / Организация системы здравоохранения / Онкология / Неврология и нейрохирургия / Наследственные, генные болезни / Кожные и венерические болезни / История медицины / Инфекционные заболевания / Иммунология и аллергология / Гематология / Валеология / Интенсивная терапия, анестезиология и реанимация, первая помощь / Гигиена и санэпидконтроль / Кардиология / Ветеринария / Вирусология / Внутренние болезни / Акушерство и гинекология Parassitologia medica / Anatomia patologica / Pediatria / Fisiologia patologica / Otorinolaringoiatria / Organizzazione di un sistema sanitario / Oncologia / Neurologia e neurochirurgia / Malattie ereditarie, genetiche / Malattie della pelle e della trasmissione sessuale / Storia medica / Malattie infettive / Immunologia e allergologia / Ematologia / Valeologia / Terapia intensiva, anestesiologia e terapia intensiva, pronto soccorso / Igiene e controllo sanitario ed epidemiologico / Cardiologia / Medicina veterinaria / Virologia / Medicina interna / Ostetricia e ginecologia
principale
A proposito del progetto
Notizie mediche
Per gli autori
Libri con licenza di medicina
<< Precedente Successivo >>

MALATTIE DEL PERIODO PERINATALE. Età gestazionale e massa fetale. Ipossia intrauterina. LESIONE ALLA NASCITA. DANNI GENERALI ALLA GENESI IDROSSICA. MALATTIE DEL PERIODO PERINATALE POLMONE. Malformazioni congenite. Infezioni intrauterine MALATTIA EMOLITICA DEI NEONATI

Il periodo di sviluppo perinatale è chiamato il periodo dalla 22a settimana piena di vita fetale a 7 giorni interi dopo la nascita del bambino. L'età gestazionale del feto è determinata dall'età gestazionale. La durata della gravidanza è misurata dal primo giorno dell'ultima mestruazione normale. La durata media della gravidanza è di 280 giorni (40 settimane). Un bambino a tempo pieno è un bambino nato in un'età gestazionale da 37 a 42 settimane (259-293 giorni).

<< Precedente Successivo >>
= Passa al contenuto del libro di testo =

MALATTIE DEL PERIODO PERINATALE. Età gestazionale e massa fetale. Ipossia intrauterina. LESIONE ALLA NASCITA. DANNI GENERALI ALLA GENESI IDROSSICA. MALATTIE DEL PERIODO PERINATALE POLMONE. Malformazioni congenite. Infezioni intrauterine MALATTIA EMOLITICA DEI NEONATI

  1. Patologia perinatale, prematurità, tolleranza. Lesione alla nascita. Malattia emolitica del neonato. Infezioni intrauterine: citomegalia, toxoplasmosi, herpes.
    1. Il periodo perinatale è chiamato periodo 1. da 12 settimane a 40 settimane di gestazione 2. da 22 settimane a 40 settimane 3. da 18 settimane a 5 giorni dopo la nascita di un bambino 4. da 22 settimane a 7 giorni dopo la nascita di un bambino 2. Fare una corrispondenza: FORMA DI SEGNI DI MALATTIA EMOLITICA 1. fetopatia senza edema e ittero a) nel fegato e nella milza eritroblastosi 2. edematosa b) immaturità patologica della placenta 3.
  2. TEMA. PATOLOGIA DEL PERIODO PERINATALE. MATERIA, MATURITÀ. LESIONE ALLA NASCITA. MALATTIA EMOLITICA DEL NEONATO (per la facoltà pediatrica)
    Caratteristica motivazionale dell'argomento. La conoscenza dei materiali tematici è necessaria per una loro corretta assimilazione nei dipartimenti del ciclo clinico. Nel lavoro pratico di un pediatra, è necessario per l'analisi anatomica clinica delle osservazioni in sezione. Lo scopo generale della lezione. Sulla base della conoscenza delle manifestazioni morfologiche di malattie e sindromi patologiche del periodo perinatale, impara a riconoscerle e condurle
  3. Malformazioni congenite del sistema nervoso centrale. Danni al cervello nel periodo perinatale
    Le anomalie congenite al momento dello studio, di regola, riflettono un particolare stadio dello sviluppo del cervello. Nella maggior parte dei casi, l'eziologia e la patogenesi delle malformazioni del sistema nervoso centrale rimangono sconosciute. Gli agenti eziologici possono portare a uno sviluppo normale insufficiente o a cambiamenti distruttivi nel tessuto nervoso. È noto che durante lo sviluppo segmentario della testa
  4. LEZIONE 17 ARGOMENTO. MALATTIE INFETTIVE DEI PERIODI PERINATALI E NEONATALI. MALFUNZIONAMENTI (per la facoltà pediatrica)
    Caratteristica motivazionale dell'argomento. La conoscenza dell'anatomia patologica delle malattie infettive dei periodi perinatale e neonatale è necessaria per l'assimilazione riuscita di questa patologia nei reparti clinici. Nel lavoro pratico di un pediatra, questa conoscenza è necessaria per condurre un'analisi clinica e anatomica dei risultati dell'autopsia. Lo scopo generale della lezione. Sulla base delle conoscenze acquisite, impara
  5. Malattie dei polmoni del periodo perinatale.
    La sindrome da distress respiratorio dei neonati comprende un gruppo di malattie polmonari di natura non infettiva, che si sviluppano nel periodo perinatale. Queste malattie sono anche spesso chiamate pneumopatie neonatali o sindrome da distress respiratorio. Il collegamento principale nella patogenesi della sindrome da distress respiratorio è la carenza di tensioattivo, che inizia a essere sintetizzata nei polmoni fetali.
  6. Prevenzione e trattamento dell'ipossia fetale durante la gravidanza e il parto
    Sotto ipossia intrauterina si intende una violazione dello scambio di gas tra la madre e il feto, espressa in una diminuzione della fornitura di ossigeno a lui e nell'accumulo nel suo corpo di prodotti metabolici non ossidati. L'acidosi metabolica si sviluppa nel feto. L'aumento dell'acidosi porta all'inibizione dei processi biochimici nelle cellule fetali, a una diminuzione della loro capacità di assorbire ossigeno e
  7. Malattie polmonari perinatali
    Il termine "pneumopatia" combina malattie polmonari non infettive acquisite nel periodo perinatale: atelettasia primaria, malattia della membrana ialina, sindrome emorragica edematosa, sindrome da aspirazione del meconio e una serie di altre malattie del neonato. Clinicamente, le pneumopatie si manifestano in tachipnea, retrazione dei punti "conformi" del torace e cianosi. Questo gruppo di malattie è chiamato
  8. Età intrauterina e peso fetale
    È noto che i bambini non sono solo e non solo "piccole persone". Le loro malattie sono molto diverse dalla patologia degli adulti. È questa circostanza che sta alla base della separazione della sezione della patologia pediatrica nel corso privato della patologia umana. All'inizio del XXI secolo. nei paesi sviluppati, sono stati compiuti enormi progressi nel ridurre la morbilità e la mortalità infantile. A seconda dell'incidenza
  9. Patogenesi del danno traumatico perinatale al sistema nervoso. Lesioni alla nascita e paralisi cerebrale
    Il trauma meccanico alla testa del feto, di regola, è accompagnato da una violazione della circolazione cerebrale, emorragia cerebrale. Molto spesso, l'emorragia si verifica a causa della rottura del seno sagittale o trasversale, che nella maggior parte dei casi causa la morte del feto. Con emorragia subaracnoidea o emorragia a seguito della rottura di piccoli vasi cerebrali o, infine, per diapedesum
  10. Danno alla nascita di origine ipossica.
    Nel periodo perinatale, possono verificarsi cambiamenti nel cervello e negli organi interni, nelle loro manifestazioni che ricordano una lesione alla nascita, ma che si presentano a seguito di ipossia, portando a emorragia diapedetica, edema, necrosi. Il più importante da un punto di vista clinico è il danno ipossico al sistema nervoso centrale. Patogenesi della prematurità nel cervello
  11. Infezione perinatale Infezioni intrauterine
    Le infezioni intrauterine (IUI) sono malattie infettive e processi causati da agenti patogeni che arrivano al feto da una madre malata attraverso una via transplacentare, ematogena o discendente, nonché quando un bambino passa attraverso il canale del parto (percorso ascendente). Ad oggi, la vera frequenza di IUI non è stata stabilita. Per il feto, agenti patogeni con cui la madre si è incontrata
  12. Principi per la diagnosi di ipossia fetale
    L'ipossia e l'acidosi sono il risultato di una serie di cambiamenti avversi nel feto, che portano a gravi danni ai sistemi di supporto vitale del feto e alla sua morte. Il compito principale della diagnosi prenatale è la diagnosi precoce dell'ipossia e la scelta del tempo e del metodo di consegna ottimali. I metodi non invasivi più comuni per la valutazione dello stato funzionale del feto includono i seguenti studi:
  13. FRUTTA IN PERIODI SEPARATI DI SVILUPPO INNERABETALE
    La durata media della gravidanza è di 280 giorni (40 settimane o 10 mesi ostetrici). Durante questo periodo, ha luogo il processo più complesso di trasformazione di un uovo fecondato in un feto maturo maturo, in grado di passare dalla vita intrauterina a quella extrauterina. Durante il primo mese di sviluppo fetale, avvengono i processi di frantumazione dell'ovulo fecondato, compaiono morula,
  14. Gestione del travaglio durante il periodo di espulsione del feto
    Il secondo periodo si riferisce al periodo più critico, poiché la testa del feto deve passare attraverso l'anello osseo chiuso del bacino, abbastanza stretto per il feto. Vi sono prove di una relazione diretta tra la durata del periodo di esilio e le condizioni del feto. Più lungo è il periodo di esilio, maggiore è il rischio di danno ipossico-traumatico al feto. Il tono dell'utero nel secondo periodo raggiunge
  15. Infezione batterica intrauterina del feto
    L'infezione batterica intrauterina del feto può essere causata da microrganismi patogeni (stafilococco, streptococco, ecc.) E condizionatamente patogeni (enterobatteri, Klebsiella, Proteus, ecc.), Nonché micoplasmi. Gli agenti causali dell'infezione possono penetrare transplacentalmente nel corpo fetale in presenza di focolai di infezione focale nel corpo della madre (tonsillite, sinusite, carie dentale, pielonefrite e
  16. Descrizione del periodo intrauterino
    Il primo periodo (embrionale) è caratterizzato dalla rapida formazione di organi e sistemi. In questo periodo, l'embrione si trasforma in un feto con organi e sistemi. Alla prima settimana di sviluppo embrionale, si verifica la divisione cellulare, alla seconda settimana i tessuti si differenziano, formando due strati, a 3-4 settimane si formano i segmenti del corpo e dalla 5-8 settimana acquisiscono le forme intrinseche della struttura corporea. K 8th
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2019
info@medicine-guidebook.com