Патологическая анатомия / Педиатрия / Патологическая физиология / Оториноларингология / Организация системы здравоохранения / Онкология / Неврология и нейрохирургия / Наследственные, генные болезни / Кожные и венерические болезни / История медицины / Инфекционные заболевания / Иммунология и аллергология / Гематология / Валеология / Интенсивная терапия, анестезиология и реанимация, первая помощь / Гигиена и санэпидконтроль / Кардиология / Ветеринария / Вирусология / Внутренние болезни / Акушерство и гинекология Parassitologia medica / Anatomia patologica / Pediatria / Fisiologia patologica / Otorinolaringoiatria / Organizzazione di un sistema sanitario / Oncologia / Neurologia e neurochirurgia / Malattie ereditarie, genetiche / Malattie della pelle e della trasmissione sessuale / Storia medica / Malattie infettive / Immunologia e allergologia / Ematologia / Valeologia / Terapia intensiva, anestesiologia e terapia intensiva, pronto soccorso / Igiene e controllo sanitario ed epidemiologico / Cardiologia / Medicina veterinaria / Virologia / Medicina interna / Ostetricia e ginecologia
principale
A proposito del progetto
Notizie mediche
Per gli autori
Libri su licenza di medicina
<< Precedente Successivo >>

Supplementi vitaminici


Devo assumere integratori vitaminici durante l'allattamento?
In generale, è meglio assumere sostanze nutritive dagli alimenti che dagli integratori. Le madri ben nutrite, nel pieno senso dei bambini sani e in crescita, di solito non hanno bisogno di integratori vitaminici o minerali. Ma le madri che allattano e i loro dottori hanno la sensazione che le stesse vitamine prenatali o integratori di vitamine e minerali forniscano "fiducia" nutrizionale durante l'allattamento. Certo, è saggio se il bambino ha un aumentato bisogno di nutrienti o la nutrizione materna è limitata. Tuttavia, tieni presente che le vitamine prenatali contengono sale, che può causare ansia in alcuni bambini.
<< Precedente Successivo >>
= Salta al contenuto del libro di testo =

Supplementi vitaminici

  1. Il valore delle vitamine nell'alimentazione umana. Alimenti - Fonti vitaminiche
    Per molto tempo, l'umanità ha notato che con una nutrizione monotona prolungata, nei casi di esclusione di determinati alimenti dalla dieta, specialmente in condizioni di lunghe spedizioni, si sono verificate varie malattie abbastanza spesso. A prima vista, non c'era causa alla radice. Tuttavia, con l'accumulo di questa esperienza, è diventato chiaro che c'erano alcuni componenti specifici negli alimenti in quantità molto piccole,
  2. Additivi per mangimi
    Gli additivi per mangimi sono integratori di diete per il loro bilanciamento sui singoli nutrienti, aumentando l'efficienza dell'uso dei nutrienti. Questi includono proteine, minerali, vitamine, aromatici, additivi aromatizzanti, antibiotici per mangimi, preparati enzimatici, ecc. Come additivi proteici, lievito alimentare, aminoacidi sintetici, non proteici
  3. Integratori alimentari
    Gli additivi alimentari includono sostanze naturali o artificialmente biologicamente attive che contribuiscono alla digestione e alle funzioni vitali.
  4. ADDITIVI ALIMENTARI
    Gli additivi alimentari sono sostanze naturali o sintetiche che vengono introdotte nei prodotti alimentari nel processo di preparazione per conferire loro determinate qualità, prolungare la durata di conservazione o accelerare il processo. Come additivi alimentari, vengono utilizzate anche sostanze aromatizzanti - prodotti di origine vegetale che conferiscono al cibo un gusto pronunciato e proprietà aromatiche. K
  5. L'efficacia dell'uso di additivi per mangimi per vacche da latte con il probiotico "Milk Master"
    Legalina R.R., Gatiyatullina Yu.R. Consigliere scientifico: Professore associato A. Karimova Istituto di istruzione professionale superiore finanziato dallo Stato federale "Accademia statale di medicina veterinaria degli Urali", Troitsk. La moderna zootecnia si basa sull'uso di tecnologie avanzate per la piena crescita, sviluppo e aumento della produttività degli animali. Un ruolo enorme in questo processo è svolto dagli additivi per mangimi. Qualsiasi veterinario lo dirà moderno
  6. Sull'uso di rifiuti industriali come additivo al combustibile principale delle caldaie
    Attualmente, alcune aziende utilizzano parte dei rifiuti industriali come additivo al carburante principale delle caldaie (e altri dispositivi di combustione). Tuttavia, ciò è possibile solo nei casi in cui, sotto l'influenza delle emissioni di specifiche sostanze nocive provenienti dalla combustione di tale combustibile miscelato nell'atmosfera, i criteri di qualità atmosferica non vengano superati
  7. Integratori alimentari e diete pronte
    Ho parlato di diete e sistemi nutrizionali, la cui storia risale a diversi decenni fa. Tuttavia, la scienza (e la nutrizione è una scienza molto importante, secondo me) sta andando avanti e siamo ansiosi di approfittare dei suoi risultati il ​​più rapidamente possibile. Negli ultimi decenni, il mondo di tanto in tanto rappresenta un'altra droga "magica" che ti permette di perdere peso senza alcuno sforzo. All'inizio del libro
  8. Valutazione delle proprietà di consumo del pane contenente additivi funzionali prodotti nell'azienda EMUP EX "Vseslav"
    Wolf O.A. Consulenti scientifici: Professore associato del Dipartimento di TPT e VSE Merenkova S.P., Professore associato del Dipartimento di Microbiologia e Virologia Epanchintseva O.V. Istituto di istruzione professionale superiore finanziato dallo Stato federale "Accademia statale di medicina veterinaria degli Urali", Troitsk Tra tutti i prodotti alimentari, al pane è stato assegnato un ruolo speciale da secoli. Allo stato attuale, insieme ai tipi tradizionali di pane, multifunzionale, ad es. pane
  9. BASE ALIMENTARE E ADDITIVI ALIMENTARI
    CIBO E BASI ALIMENTARI
  10. L'effetto sul corpo del cibo con spezie e additivi artificiali
    È difficile determinare con precisione la quantità di additivi alimentari utilizzati per rendere un alimento gustoso, fragrante, esternamente attraente e progettato per la conservazione a lungo termine. Oltre al noto zucchero e sale, si tratta di una serie di coloranti sintetici e minerali, aromi, stabilizzanti, conservanti, antiossidanti, acceleratori, fissativi della mioglobina, ecc. Sembrerebbe
  11. Vitamine extra
    Il mio bambino allattato al seno ha bisogno di vitamine extra? Di solito no. È del tutto naturale che il latte, che da tempo immemorabile assicura la sopravvivenza della razza umana, non può essere privato di alcun nutriente. Se tuo figlio non ha particolari esigenze nutrizionali, non ha bisogno di dargli integratori vitaminici. Quando una madre sana si nutre, sana
  12. VITAMINE
    Nei paesi con un'alta prevalenza di malattie infettive infantili, è importante determinare se la carenza di vitamina A è un problema di salute pubblica. Nei paesi in cui il rachitismo è un problema di salute pubblica, tutti i neonati dovrebbero ricevere integratori di vitamina D ed essere in grado di ottenere sufficiente esposizione alla luce solare. Questo capitolo tratta delle vitamine,
  13. VITAMINE
    Le vitamine sono sostanze organiche che sono caratterizzate da un'intensa attività biologica. Differiscono nella loro struttura. Non sono sintetizzati dall'organismo o non sono abbastanza sintetizzati, quindi devono essere forniti con il cibo. Le vitamine appartengono a diversi tipi di composti e svolgono un ruolo catalizzatore nel metabolismo; più spesso sono parte integrante dei sistemi enzimatici. Quindi, vitamine -
  14. Vitamine in dermatologia
    ha un grande effetto sulla condizione della pelle. In particolare, le vitamine del gruppo B che supportano il normale corso dei processi redox, la vitamina PP (acido nicotinico), che aiuta i metaboliti e la disintossicazione, le vitamine A, E, D, essendo fattori anti-infettivi, attivano il metabolismo proteico, normalizzano il processo di cheratoplastica nell'epidermide, contribuiscono a rigenerazione
  15. VITAMINE
    Le vitamine, come gli oligoelementi, sono componenti essenziali della PP. Ci sono 12 vitamine che devono essere somministrate quotidianamente. Vitamine A, B, (tiamina), C, E e acido folico sono particolarmente necessarie, la cui carenza si verifica particolarmente spesso. Nella tabella. 28,8 mostra le dosi giornaliere medie delle vitamine necessarie. In pazienti in unità di terapia intensiva per
  16. Vitamina A
    La funzione di vitamina A è necessaria per una visione sana, per l'integrità delle superfici epiteliali e per lo sviluppo e la differenziazione dei tessuti. È anche indispensabile per lo sviluppo dell'embrione e molti altri processi fisiologici, tra cui spermatogenesi, normale risposta immunitaria, sensazione di gusto, capacità di sentire e sviluppo fisico. Inoltre, diversi carotenoidi, tra cui il beta-carotene, che
  17. Vitamine.
    Le vitamine sono composti organici di varie composizioni chimiche che sono necessari al corpo per formare enzimi. Sono divisi in due gruppi: solubili in acqua (vitamine C, P, B) e solubili in grassi (A, D, E, K). La principale fonte alimentare di vitamine liposolubili sono i grassi animali e vegetali (burro e olio vegetale, olio di pesce, ecc.); solubile in acqua - frutta,
  18. Vitamina D
    Funzione La vitamina D svolge un ruolo attivo nel metabolismo del calcio e del metabolismo nelle ossa, stimolando l'assorbimento del calcio nell'intestino e il rilascio di calcio legato dallo scheletro. Inoltre, la vitamina D svolge un ruolo nella funzione muscolare, nella diffusione e maturazione delle cellule e nel sistema immunitario. Ciò può in parte spiegare la suscettibilità all'anemia e all'infezione nei bambini con rachitismo (12,
  19. Vitamine del gruppo B.
    In questa sezione sulle vitamine del gruppo B, saranno presi in considerazione solo acido folico e vitamina B12 (tabelle 18 e 19). La carenza di entrambe queste vitamine può causare anemia megaloblastica. Quale percentuale di anemia nella regione può essere attribuita a una mancanza di acido folico e / o vitamina B12 è sconosciuta. È difficile chiarire qui l'interdipendenza, poiché ci sono molte cause di anemia
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2019
info@medicine-guidebook.com