principale
Informazioni sul progetto
Notizie di medicina
Agli autori
Libri su licenza di medicina
<< Avanti Successivo >>

Abbiamo bisogno di un'alimentazione speciale per l'allattamento?


Hai bisogno di cibo a sufficienza per mantenere la tua salute ed energia. Le riserve di latte materno verranno salvate fintanto che permetterete al bambino di succhiare senza ostacoli e completamente (vedere pagine 21-28). Quando viene introdotto un sistema di razionamento alimentare, il vantaggio tra gli adulti dovrebbe essere dato alle donne incinte e alle madri che allattano. Al fine di produrre latte materno, il corpo ha bisogno di ulteriori 500 calorie al giorno oltre i normali requisiti. Ciò significa, ad esempio, due fette di pane in più o una porzione extra di patate o altri alimenti disponibili. Tuttavia, il corpo della donna si adatta alla lattazione a causa di un più completo assorbimento dei nutrienti. Potresti avere una sensazione più forte di fame, ma non devi preoccuparti di aver bisogno di cibo speciale per produrre latte materno.
Le razioni di cibo in tutto il mondo sono diverse. La carne non è un prodotto indispensabile. Tutte le donne sono vegetariani che non mangiano mai carne e pesce, e le donne che non bevono mai latte con successo allattano al seno e mantengono una buona salute. Mangia una varietà di cibi che includono verdure, se riesci a prenderli. Cerca di ottenere il sale a cui viene aggiunto lo iodio, poiché nella maggior parte dei paesi la carenza di iodio è comune. Durante l'alimentazione non è necessario evitare cibi specifici. Mangia tutto ciò che puoi in caso di emergenza. Non c'è bisogno di prendere liquidi extra. Bevi solo quando vuoi bere.
<< Avanti Successivo >>
= Vai al contenuto del tutorial =

Abbiamo bisogno di un'alimentazione speciale per l'allattamento?

  1. Aiuto necessario alle madri per un allattamento al seno di successo
    Consigli pratici Una donna che partorisce per la prima volta potrebbe non sapere esattamente come mettere un bambino sul suo seno. E il bambino, sebbene sia in grado di succhiare, a volte non cattura il seno sufficientemente con la bocca. Sia la madre che il bambino hanno bisogno di aiuto nell'insegnare questo. Attaccare un bambino al suo seno è molto semplice per una madre che sa come farlo - tuttavia, dovrebbe saperlo. Se il bambino prende il torto
  2. A cosa dovrebbe essere prestata particolare attenzione nel periodo postoperatorio?
    Nella maggior parte dei casi, la chirurgia può eliminare completamente l'ipertensione renale o portare a un miglioramento clinico significativo, ma nel periodo postoperatorio ci sono spesso fluttuazioni significative della pressione sanguigna. A questo proposito, nel periodo postin vigore è necessario continuare il monitoraggio emodinamico. La mortalità perioperatoria va dall'1 al 6% e in
  3. Fadeeva V.V Allattamento al seno un bambino (Consigli pratici per una giovane madre), 2009

  4. Nutrizione artificiale gratuita - non per i bambini allattati al seno
    Non entrare nella madre nella tentazione. Per un padre o una nonna, può sembrare più allettante dare una bottiglia di cibo artificiale a un bambino urlante nel cuore della notte piuttosto che svegliare una madre stanca. Inoltre, è facile vedere la causa del nervosismo del bambino durante l'allattamento e decidere che l'alimentazione artificiale rimuoverà il problema. Ecco perché le aziende alimentari artificiali amano dare gratuitamente
  5. L'approvvigionamento alimentare può essere instabile e inaffidabile. Come nutriamo i bambini di età superiore a 6 mesi che hanno bisogno di più di un solo latte materno?
    Approssimativamente all'età di 6 mesi, inizia a dare del cibo che tu stesso mangi. Non sostituire l'allattamento al seno, somministrare alimenti solidi oltre al normale schema di allattamento al seno per l'allattamento. I bambini di età superiore ai 6 mesi possono mangiare quasi tutti i cibi, ma la loro dieta non dovrebbe contenere molto sale. Quando cucini, separa un po 'il bambino prima di aggiungere sale al resto.
  6. Allattamento al seno e le mestruazioni
    Alcune donne credono che l'allattamento al seno durante le mestruazioni sia pericoloso. A volte le donne sentono dolore al petto. In alcune donne durante le mestruazioni, il gusto del latte materno varia. A causa di ciò, il bambino succhia il seno con riluttanza o rifiuta del tutto il seno, il che fa pensare alla madre che c'è qualcosa di sbagliato nel suo latte. Tuttavia, la qualità del latte rimane
  7. Allattamento al seno e fecondazione
    Ho sentito che l'allattamento al seno impedisce la gravidanza. È vero? Sì, mentre stai allattando al seno, si osserva la regola del rispetto dell'intervallo naturale tra i bambini. Uno dei vantaggi dell'allattamento al seno, che viene spesso dimenticato, è l'effetto della spaziatura tra i bambini. La prolattina, un ormone che segnala al seno di rilasciare il latte, impedisce la formazione di ormoni riproduttivi. il
  8. Cessazione dell'allattamento al seno.
    L'allattamento stabilito può durare 1-1,5 anni e anche più a lungo. Allo stesso tempo, il bambino può ricevere il latte materno, di solito dall'età di 1 anno, due volte al giorno (al mattino e alla sera), come alimentazione completa e durante il giorno le sue piccole porzioni, come mezzo di supporto psicologico. Si nota che se il bambino succhia il seno meno di tre volte al giorno, allora l'allattamento svanisce. Bambino in buona salute
  9. Allattamento al seno e pianificazione del parto
    L'allattamento al seno può ritardare la ripresa dell'ovulazione e delle mestruazioni (vedi Sezione 2.3), quindi svolge un ruolo importante nel ritardare una nuova gravidanza. L'effetto dipende da quanto spesso il bambino succhia il seno e se fa schifo durante la notte, stimolando così il rilascio di prolattina e altri ormoni. Non appena il bambino inizia ad attirare, l'allattamento al seno inizia a diminuire. Di conseguenza, la probabilità
  10. Allattamento al seno in un luogo pubblico
    Nel XIX secolo, tutti i bambini furono allattati al seno, poiché non avevano ancora inventato un sostituto del latte materno. A quei tempi, le donne spesso allattavano i bambini seduti sotto il portico della casa, e allo stesso tempo si occupavano dei bambini che giocavano all'aperto. Poi venne l'alimentazione artificiale. Il mito che il latte materno sostituisce "sovraperforma", ha portato al fatto che negli anni 60-70 del XX secolo la maggior parte dei bambini è stata alimentata da
  11. Durata dell'allattamento al seno
    In precedenza, i medici consigliavano alle madri di dare il seno ai loro bambini per un tempo molto breve, ad esempio 2-3 minuti nei primi giorni e 5-10 minuti dopo, poiché ritenevano che un'aspirazione troppo lunga del seno potesse causare l'infiammazione dei capezzoli. Ora è noto che la durata dell'allattamento al seno non ha importanza. La causa dell'infiammazione del capezzolo sta risucchiando nella posizione sbagliata (vedi
  12. Allattamento al seno illimitato
    Permetti alla madre di allattare il bambino ogni volta che lo desidera. Questo è spesso chiamato alimentazione a richiesta. All'inizio, i neonati possono mangiare in modo abbastanza irregolare: al primo e al secondo giorno possono aver bisogno di mangiare solo poche volte; poi per diversi giorni possono succhiare molto spesso. Certamente, tutti i bambini sono diversi, ma la maggior parte sta cominciando ad abituarsi ad un certo
  13. Allattamento al seno e nuova gravidanza
    Da un punto di vista medico, continuare a allattare durante una nuova gravidanza è completamente sicuro, a condizione che la madre sia adeguatamente nutrita. Alcune madri continuano a nutrire il bambino più grande per tutta la gravidanza ea volte dopo la nascita del figlio successivo, nutrono entrambi i bambini insieme. Questo può essere efficace se la seconda gravidanza arriva troppo presto, e in
  14. Fumo e allattamento
    Sono un forte fumatore, ma voglio allattare il mio bambino. Fumare è pericoloso durante l'allattamento? Il fumo e il bambino sono incompatibili. Nonostante il fatto che il fumo sia una delle abitudini più difficili da smettere, devi smettere di fumare per il bene di un bambino, per il bene della tua famiglia e della tua famiglia, o almeno ridurre drasticamente il numero di sigarette fumate. Rischia il fatto che tutto ciò che non vorresti
  15. Allattamento al seno, ovunque tu sia
    Non c'è bisogno di stare a casa solo perché stai allattando. Le madri nutrono i loro figli ovunque e in qualsiasi momento, e anche tu puoi impararlo. Sperimenterai un senso di libertà, prendi un paio di pannolini e lasci la casa, capirai che l'allattamento al seno è comodo, che questo è il primo "fast food" - un morso e se ne andò. L'alimentazione a casa nelle prime settimane dopo la nascita comporta un maggiore contatto con la pelle.
  16. Le prime domande sull'allattamento al seno in ospedale.
    Quasi tutte le madri vogliono allattare i loro bambini. Ma i primi problemi sorgono, più spesso, nei primi giorni dopo il parto, in ospedale. Come aiutare a organizzare questo processo naturale? Potrò allattare il bambino? L'allattamento al seno può qualsiasi donna che ha il seno. Il colostro è in tutte le donne che hanno dato alla luce, è già alla fine della gravidanza. La marea sarà richiesta indipendentemente dal risultato della nascita,
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2016
info@medicine-guidebook.com