principale
A proposito del progetto
Notizie mediche
Per gli autori
Libri su licenza di medicina
<< Precedente Successivo >>

Malformazioni congenite



Blocco fisico
La malformazione congenita è una malformazione congenita di un organo o tessuto.
Blocco emotivo
Trovare la causa esatta del difetto alla nascita è molto difficile, poiché nella maggior parte dei casi dovrebbe essere ricercato in una vita precedente. I genitori non devono presumere che siano responsabili. Se questo difetto viene ereditato, leggi la spiegazione metafisica delle malattie ereditarie all'inizio di questo libro, nella sezione Spiegazioni aggiuntive. In generale, una malformazione congenita insegna amore incondizionato sia al paziente stesso che ai suoi parenti. Questo amore aiuta le persone a vedere la personalità umana del paziente, che è nascosta dietro il suo difetto di nascita.
Blocco mentale
Se hai qualche tipo di disabilità fisica, capisci che l'hai scelta prima di nascere.
Comprendi anche che nulla ti impedisce di vivere una vita armoniosa, poiché l'armonia viene dalla tua anima. Non c'è nulla di impossibile in questo mondo.
La chirurgia moderna affronta molti difetti fisici congeniti, ma devi capire che mettere in ordine il tuo aspetto fisico non è la cosa più importante. La cosa più importante è trovare l'amore incondizionato, cioè darti il ​​diritto di essere come sei realmente e capire che il corpo non è altro che un guscio per la tua anima. Dovrebbe anche tenere conto dello scopo della parte del corpo in cui si manifesta il difetto congenito.
Blocco spirituale e conclusione
Come per ABSSCESS (vedi pagina 27),
<< Precedente Successivo >>
= Salta al contenuto del libro di testo =

Malformazioni congenite

  1. Difetti cardiaci congeniti
    La cardiopatia congenita è una condizione patologica caratterizzata da anomalie nello sviluppo del cuore e dei grandi vasi, risultante da una violazione dell'embriogenesi durante le 2-8 settimane di gravidanza sotto l'influenza di fattori esterni avversi (virus, sostanze tossiche, ecc.) E interni (prodotti del metabolismo alterato ecc.) sullo sfondo ereditario (poligenico)
  2. Malformazioni congenite.
    Una malformazione congenita è chiamata un difetto morfologico di un organo, la sua parte o regione del corpo, che porta a una compromissione della funzione degli organi. La frequenza dei neonati con malformazioni è in media del 3%, quando si tiene conto delle microanomalie, supera il 10%. Tra le cause di morte dei neonati, le malformazioni congenite occupano uno dei posti principali. Malformazioni congenite in paesi con alti livelli di assistenza
  3. Malformazioni congenite
    Circa il 2-3% dei neonati presenta gravi malformazioni congenite. Embriologicamente, tali difetti sono classificati in tre classi principali (Tabella 36-6): • difetti alla nascita dovuti a morfogenesi incompleta; • difetti alla nascita dovuti a ripetute morfogenesi; • difetti alla nascita dovuti a morfogenesi aberrante. La morfogenesi incompleta è la più comune
  4. Difetti cardiaci congeniti
    Domande per la ripetizione: 1. Caratteristiche della circolazione sanguigna del feto. 2. I tempi della chiusura della finestra ovale, dei dotti arteriosi e venosi. Domande del test: 1. Classificazione dei difetti cardiaci congeniti. 2. Manifestazioni cliniche e diagnosi di difetti cardiaci congeniti che si verificano con esaurimento della circolazione polmonare: 2.1. Morbo di Fallot 2.2. trasposizione dei grandi vasi con stenosi polmonare
  5. Cardiopatia congenita
    Classificazione clinica dei più comuni difetti cardiaci congeniti di gruppo I. Difetti cardiaci congeniti con cianosi primaria. 1. Difetti con cianosi precoce e insufficienza circolatoria nel piccolo cerchio: triade, tetrado e palladio di Fallot; atresia del ventricolo destro. 2. Difetti con cianosi primaria da nascita e ipervolemia o ipertensione del piccolo cerchio: artero-venoso
  6. Malformazioni congenite
    Definizione e frequenza. Una malformazione congenita è chiamata un difetto morfologico di un organo, la sua parte o regione del corpo, che porta a una compromissione della funzione degli organi. Nel caso in cui vi siano cambiamenti che "vanno oltre" i limiti delle normali variazioni dello sviluppo, ma non violano le funzioni dell'organo, parlano di microanomalie o varianti morfogenetiche. L'incidenza dei neonati con malformazioni è in media
  7. Difetti cardiaci congeniti
    Informazioni generali Le malattie cardiache congenite sono un grande gruppo di malattie che esistono già al momento della nascita, ma possono verificarsi non solo nella prima infanzia e nella prima infanzia, ma anche negli adulti. I difetti cardiaci congeniti più comuni negli adulti Valvola aortica bicuspide Coartazione dell'aorta Stenosi della valvola polmonare Difetto del setto atriale
  8. Cardiopatia congenita
    Definizione I difetti cardiaci congeniti sono anomalie strutturali e deformazioni di valvole, aperture o partizioni tra le camere del cuore o dei vasi che si allontanano da esso, interrompendo l'emodinamica intracardiaca e sistemica, predisponendo allo sviluppo di insufficienza circolatoria acuta o cronica. Epidemiologia La frequenza dei difetti cardiaci congeniti è fino all'1% di tutti
  9. Difetti cardiaci congeniti
    "Malformazioni congenite (malattia congenita) del cuore" è il nome del gruppo per anomalie strutturali congenite di valvole, aperture o setti nelle camere del cuore e (o) nelle bocche dei grandi vasi che lo lasciano. Attualmente, ci sono 6-8 bambini con tali difetti per 1000 neonati a tempo pieno. In oltre il 90% dei pazienti, le cause di queste anomalie rimangono sconosciute. Suggerisci influenza
  10. Malformazioni congenite del feto
    Le malformazioni congenite del feto occupano il 2-3 ° posto nella struttura delle cause della morte perinatale del feto e del neonato. Di grande importanza è la diagnosi precoce delle malformazioni, che è necessaria per la risoluzione tempestiva del problema della possibilità di continuare la gravidanza, che è determinata dal tipo di malformazione, compatibilità con la vita e prognosi per lo sviluppo postnatale. il
Portale medico "MedguideBook" © 2014-2019
info@medicine-guidebook.com